BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’atletica Bergamo in tour per l’Italia

Dopo la ripresa delle competizioni con la riunione di Curno, nel fine settimana gli atleti della società bergamasca ’59 hanno partecipato a diversi meeting.

Più informazioni su

BRESCIA
Giovedì sera si è disputato il 10° Meeting di Fine Estate. Nei 100 piani doppietta per i colori giallorossi con Nicola TRIMBOLI che ha preceduto il compagno Abdul DIABY. Per Nicola il crono di 10”94 mentre per Abdul 11”21. Sempre nei 100 da segnalare il personale dello junior Marco CHITO’ che ha corso in 11”43 (pers. precedente 11”47).
Ottima la prestazione, nel giavellotto assoluto, di Stefano CORIA che ha scagliato l’attrezzo da 800 gr. a 53.31 conquistando la 3a posizione, mentre la sorella Elisa con 29.15 si è piazzata al 5° posto. Ordinaria amministrazione, nei 400 piani, per Jacopo Acerbis 3° in 50”43, Mattia Polini 6° in 52”06 e la junior Federica PICCININI 6a in 1’03”00.

PADOVA
Venerdì sera l’atletica si è trasferita nella cittadina veneta per la disputa del XXIV Meeting Città di Padova.Nella gara Nazionale sui 100 metri piani, riservata alla categoria promesse uomini, ex-equo al 3° posto per i nostri Nicola TRIMBOLI (già protagonista la sera precedente a Brescia) e Mattia FERRARI entrambi capaci di correre in 10”93.
Nel corso del meeting si è anche disputato il Trofeo Fiamme Gialle, gara di 1000 metri riservata ai migliori mezzofondisti allievi, con un partecipante per regione. In rappresentanza della Lombardia è stato schierato il nostro Ismael TRAORE che si è ottimamente comportato ottenendo il 6° posto con il tempo di 2’37”69. Da citare anche che, nella gare internazionale del salto con l’asta, era presente Elena SCARPELLINI (Aeronautica) che non è andata oltre la misura di 4.02.

BRUGNERA

Altro trasferimento, nella provincia di Pordenone, per la disputa del 6° Meeting Internazionale Friuli Venezia Giulia.
In gara negli 800 metri i nostri due migliori specialisti Mamadou GUYE e Michele OBERTI. La gara è stata lanciata, con un primo giro troppo veloce di 50”, dell’atleta delle Mauritius Eric Milazar, incaricato dagli organizzatore di dettare il ritmo. Il nostro Mamadou ha condotto la gara sempre in seconda posizione a circa 15 metri dalla “lepre”. Rimasto in testa, dopo l’abbandono della “lepre”, .Mamadou è stato battuto in volata, dal connazionale senegalese Abdulaye Wagne (vincitore in 1’47”96), fermando il crono nell’ottimo tempo di 1’48”21. L’altro nostro rappresentante, Oberti, con la sua solita gran volata finale, ha conquistato la 4a posizione con il tempo di 1’49”39. L’ottimo stato di forma dei nostri due atleti fa ben sperare per il resto della stagione e soprattutto per la finale del C.D.S. Assoluto.

MILANO

Pochi nostri atleti hanno partecipato, domenica pomeriggio sulle pedane del campo Saini di Milano, al “Festival Dei Lanci” meeting interregionale.
Nel lancio del martello junior si rivede, dopo una lunga assenza, Cristian MILONI che lancia l’attrezzo da 6kg a 36.59 ottenendo la 4a posizione. Per Cristian si tratta del nuovo personale che migliora il 35.74 di inizio anno. Sempre nel martello categoria allievi Klaus PASQUINELLI non fa meglio di 30.53. Da citare nel disco donne le junior Monica GROPPINI 8a con 28.34 ed Elisa CORIA 10a con 26.37.

ROSSANO VENETO
Trasferta domenicale in terra veneta per la disputa della XX Edizione del “Trofeo Gino Zanon” gara nazionale giovanile. La palma del migliore, fra nostri atleti, va sicuramente assegnata all’ostacolista Davide DE MARCHI che, nei 110hs, ha conquistato il 2° gradino del podio correndo in 15”44 con vento sfavorevole di -1,1 ms. Sul 3° gradino del podio è approdato, nei 400hs, l’altro ostacolista Giulio BIROLINI che ha fermato il crono a 59”14; anche DE MARCHI si è cimentato sui 400hs correndo in 1’02”52. Nell’alto allievi buona la prova di Alessandro VILLA che ha superato l’asticella posta ad 1.83 ottenendo la 4a posizione. Personale uguagliato nell’asta per Niels SCANDOLA che ha saltato 3.40 piazzandosi al 5° posto. Ottime anche le prestazioni nei 100 piani di Violante VALENTI 13”12 e di Alberto SABBADINI 11”68 entrambi al 7° posto. Da citare anche, nell’asta donne, il 7° posto di Lisa BIAVA che ha superato l’asticella posta a 2.50.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.