BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’ultimatum del sindaco a Sacbo “Rispettate i cittadini di Seriate”

Continua la battaglia del sindaco di Seriate Silvana Saita Santisi contro i rumori provocati dal decollo e dall???atterraggio degli aerei all???aeroporto di Orio al Serio.

Continua la battaglia del sindaco di Seriate Silvana Saita Santisi contro i rumori provocati dal decollo e dall’atterraggio degli aerei all’aeroporto di Orio al Serio. L’amministrazione comunale di Seriate ha deciso di non abbassare la guardia, anzi, di rilanciare. Il primo cittadino ha infatti inviato alle istituzioni e autorità competenti una lettera per richiedere la definizione delle curve isofoniche, l’individuazione della zonizzazione A,B,C, l’attuazione degli interventi di insonorizzazione e la limitazione del traffico aereo, ad oggi eccessivo, nelle fasce notturne. “Ogni singolo cittadino va rispettato. Non esistono cittadini di serie A o di serie B. Non si risolvono i problemi spostando ad est o a ovest decolli e atterraggi. Il progetto di sviluppo industriale in atto deve coniugare gli interessi economici con la vivibilità della gente – sostiene il Sindaco Saita – noi abbiamo deciso di intraprendere questa battaglia e non ci daremo per vinti. C’è preoccupazione. Mi ha fatto molto piacere che i cittadini di Colognola dopo il consiglio comunale del 30 agosto siano venuti a ringraziarmi per quello che la nostra amministrazione sta portando avanti. Le intenzioni della Sacbo è quella di far diventare Orio il primo aeroporto d’Italia, ma qui non va bene. Non è compatibile con la vita dei bergamaschi che abitano a poca distanza dallo scalo”.

Ecco la lettera inviata dal sindaco e alle autorità

Il primo cittadino di Seriate si interroga anche sulla lettera pubblicata dal nostro giornale in merito a un presunto incidente sfiorato mercoledì intitolata “Cosa è successo mercoledì nel cielo del Cassinone?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giovanni

    Fra le molte cose che ci danno fastidio a Seriate,il rumore di Orio al Serio sta all’ultimo posto. La classifica è questa:
    Zanzare tigre o nazionali
    Situazione viaria da terzo mondo
    Mancanza di una piazza vera e propria
    Nuove costruzioni da hinterland milanese
    ecc.ecc.

  2. Scritto da angelo

    E il sindaco di Stezzano cosa fa? Dorme con la pancia piena?

  3. Scritto da Diego

    Basta con l’aeroporto di Orio, troppo vicino alla città. Linate è più che sufficiente.

  4. Scritto da Manfred von Richthofen

    Spero che l’aeroporto si espanda ancora…
    Intercontinentale…
    collegamento ferroviario…
    wow
    VOLA alto
    Mitico Orio al Serio
    Smettetela di lamentarvi e’ forse l’unico vanto di Bergamo…

  5. Scritto da Contrario all'aeroporto di Orio

    @26/27/37……….ma scusate ! Chi siete.?

    Educazione.. 0…Zero.!.La rete, vi permmette di dire tutto ciò che volete.NO…!! BGnews , v e lo permette , dovreste almeno ringraziare prima di raccontare castronerie ..!!..O no. ?
    Chiudere Orio..
    Chiudere Orio..
    Chiudere Orio..
    Contrario all’aeroporto di Orio.

  6. Scritto da angi

    Lo dissi molto tempo fà, l’aeroporto di Orio al Serio non si può chiudere, non ci sono c. Per contro tutto quello che si può fare per mitigare l’impatto abientale deve essere fatto. Es: 0 voli notturni, utilizzo di aeromobili moderne poco rumorose e poco inquinanti, costruzione di una 2a pista che permetta alternative di decollo e/o atterraggio, ridurre i voli cargo, dare un tetto di voli all’aeroporto con un numero chiuso di movimenti… Cosa resta da fare?

  7. Scritto da kaltenhaus

    caro red (rosso, dico bene?) io faccio ridere (e meno male) e tu fai piangere.
    Orio non si tocca. Il giornale senza mostrar alcuno stile dimostra di essere dalla parte de red pardon dei rossi
    Apri gli occhi e cresci che è ora. In tutto il mondo ci sono aeroporti e centri abitati ma nessuno fa il casino che fanno i nostri polentoni trogloditi

  8. Scritto da ganassa

    Aeroporto di Düsseldorf: 18 milioni di personaggi all’anno e centro di DUS a 5 km, 5
    Aeroporto di Heathrow, Londra: distanza da Londra: attaccati al culo, come i Linatici.
    Ah dimenticavo, Heathrow non ha 4 gatti, ma ben 64 milioni.
    Ma non c’è nessuno che dice niente. Che strano: neanche a Milano. A Bergamo sì. Eh già siete rimasti all’età dell’oro. Quando vedete un aereo vi sembra un ufo.

  9. Scritto da hobi1 kenobi

    A Malpensa protestavano e scendevano sulla pista con il partito della Lega Nord (visto che avete tirato in ballo la lega), ma poi l’hanno capita che conviene di più accettarlo che mettercisi contro.
    Ma i bergamaschi sono tardi a capire.
    O forse la spiegazione è diversa. Forse qui si fa solo demagogia politica.

  10. Scritto da Basta comitati inutili

    Povera sindaca. A lei interessava solo far cassa salassando i poveracci che dovevano comprare la casa a Seriate. Svalutazione? Ricordate l’articolo su L’Eco di Bergamo ai primi di agosto? E anche sto giornalino ne riportava.
    Ma qui non riescono a fare un discorso serio.

  11. Scritto da BASTA!!!

    Domanda: ma i comitati… li paghiamo noi?

  12. Scritto da W Orio

    @11
    Saila Mente. Ovvero il sindaco tutela solo il portafoglio del comune. Svalutate le case? Meno male.

  13. Scritto da blu

    @4
    c’entra, c’entra. La salute c’entra. Nopn mi fraintendere. Parlo della salute mentale dei cosiddetti comitati mangiasoldi comunisti talebani

  14. Scritto da bergamasco vero e fiero dell'aeroporto del norditalia

    Di comitato ce n’è uno solo: quello di Colognola.
    Sembrano una nazione intera. Invece sono solo. Ma del resto è la tattica dei grifoncomunisti: vogliono sembrare tutto il mondo, ma son solo 4 gatti che fan baccano per 100.

  15. Scritto da gd

    Lo ribadisco ancora una volta il Comitato di Colognola non é comunista! Non è né di destra né di sinistra. E’ formato da gente che vuole il solo il bene degli abitanti del suo quartiere. Io ne faccio parte.
    Per favore smettetela di fare solo demagogia e pensate ai problemi veri che suo malgrado sta vivendo questo quartiere abbandonato da tutto il resto della città e che subisce le conseguenze di uno sviluppo aeroportuale senza controllo!

  16. Scritto da barzellette

    @19. Com’è che la sai cosi lunga e così sicuro? Ne fai parte?
    E le firme sono tutte false?
    Bergamasco vero…..vero de cos’è?

  17. Scritto da damiano

    vedo che l’unico argomento dei favorevoli a orio è dare del comunista agli altri…piuttosto povero…ma meglio così, significa che abbiamo delle speranze…e poi se la cosa vi stressa evitate di esaurirvi a risponderci, la rete è così grande…saluti

  18. Scritto da gd

    @21 di che firme parli?

  19. Scritto da bergamasco vero e fiero dell'aeroporto del norditalia

    non sono un italiota che crede a quello cghe vuole ma uso né credo al primo che raglia. T’è capi’?
    Sono sicuro perché ho indagato. T’è capi’?

  20. Scritto da Sturmkrapfen

    Bergamaschi contro la ferrovia, contro la superstrada nelle valli, contro Orio, contro Tav contro Brebemi contro l’attacco agli ultrà
    Ma il mondo vi fa scifo? Andate a vivere su un’isola sperduta. Dovrebbero fare un’isolotto artificiale per ognuno

  21. Scritto da gigi

    x 20 tu che sei informato ……………..MI DICI NUMERICAMENTE QUANTI SIETE ‘???? 4-5-15………….aoooooooooooo è una vita che lo chiedo ma non rispondono mai…………..paura ??????????

  22. Scritto da BASTA!!!

    Domanda: ma i comitati… li paghiamo noi?

  23. Scritto da AMG

    mah, tanti blablabla che non porteranno da nessuna parte. Non c’è riuscito neppure Ciampino http://www.ryanair.com/it/novita/ryanair-pubblica-il-rapporto-ufficiale-sul-rumore-a-ciampino
    Se legge, consiglierei alla prima cittadina di guardare prima sul suo suolo, dai semafori radar agli speed check palesemente fuorilegge, la legge non esiste soltanto dove serve fare “audience”.
    Parere Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 20/4/2010 prot.34483, quella dei semafori è vecchia di anni!!!

  24. Scritto da mario

    il sindaco di seriate sta correttamente e responsabilmente svolgendo le sue funioni di tutela dei suoi concittadini che non dimentichiamolo hanno nel sindaco il loro tutore di sicurezza e salute.Il sindaco di bergamo, tentorio, ne prenda esempio e si ricordi che a colognola nel corso del suo giro elettorale promise che se eletto avrebbe tutelato il quartiere di colognola facendo rispettare la legge. e poi… una volta eletto……..non fa il sindaco ma l’azionistra di sacbo…….

  25. Scritto da Qualche link ad uso del ganassa (Quali sono i fatti?)

    Documentarsi prima di fare il ganassa. Questo il sito dell’iniziativa civica contro il rumore aeroportuale (Duesseldorf) http://www.buergergegenfluglaerm.de/. Leggere. IN particolare di recente la questione piu’ dibattuta e’ quella del raddoppio dei voli notturni.
    Circa Heatrow sono numerosissimi i riferimenti di stampa e link in rete che mostrano come la protesta sia ampia e il dibattito nazionale.
    Troverai da solo poi comitati a linate e diampino, per dirne solo due.

  26. Scritto da Quali sono i fatti?

    Questo, ganassa, lo scrivo nel caso ci interessino i fatti, invece che balle e le suggestioni. Gli aeroporti per definizione sono infrastrutture che generano enorme impatto ambientale. Esistono leggi che prevedono che e come questo debba essere mitigato. La gente seria che “si oppone” dice che a BGY c’e’ una situazione di inadempienza che va risolta. La gente seria onesta civile e lungimirante “a favore” dovrebbe rispondere e parlare di cio’.

  27. Scritto da giobatta

    vorrei smentire il n. 13 Ganassa (in nomen omen?): a Londra, nel sobborgo di Richmond, le forti proteste stanno bloccando il progetto della terza pista di Heathrow, che non è affatto vicino al centro di Londra (qui gli aerei volano alti). Inoltre in Germania. a Berlino, hanno chiuso lo storico Templehof piazzato quasi in centro, e stanno chiudendo anche Tegel, troppo vicino alla città, per puntare su Schoenenfeld, che non disturba nessuno.

  28. Scritto da Quali i fatti?

    Aggiungo un ultimo elemento che penso sia curioso e interessante. Si legge sul sito dell’iniziativa civica contro L aeroporto di dusseldorf qui http://www.buergergegenfluglaerm.de/index.php?p=index&area=1 cliccando a sx su Positionen&ZIele (obiettivi dell’iniziativa civica) usando un traduttore automatico se necessario. C’e’ molto di simile a quello di cui si discute a BG e alcune posizioni analoghe a quelle del Comcol.

  29. Scritto da W L'AEREOPORTO

    E VOI RISPETTATE CHI LAVORA ALLA SACBO ABBIAMOFAMIGLIA ANCHE NOI FORSE IL SINDACO NO?????

  30. Scritto da Roberta

    Sono di Colognola, c’ero al Consiglio e non ringrazio certo il Sindaco.
    Ha tergiversato su una questione di sicurezza e salute pubblica, un suo Assessore ha chiesto il blocco incondizionato dello sviluppo aeroportuale, da più parti sono stati richiesti interventi verso la provincia il cui presidente è compagno di partito del Sindaco. Il tutto è finito in una richiesta molto blanda verso Sacbo, una delle tante destinate a finire nel cassetto. NON BASTA, qui ci si AMMALA!

  31. Scritto da un Gran Viaggiatore

    Ewwiva l’aeroporto di Orio Al Serio, se non ci fosse bisognerebbe inventarlo… potenziamolo senza indugi…

  32. Scritto da giobatta

    Onore alla determinazione del sindaco di Seriate. Io continuo a leggere molti commenti che in realtà sono sterili invettive. Sono molto dispiaciuto come trapeli spesso uno spirito astioso di difesa del proprio “particulare” senza ascoltare la ragioni altrui e proporre soluzioni.. Per me l’unica soluzione è spostare l’aeroporto 5 km più a sud. Chi se la cava con google earth guardi come ora è circondato dalle case, e quanto spazio c’è dove dico io…

  33. Scritto da Kaltenhaus

    Come poteva mancare un articolo così su un giornale del genere? Chiaramente rifocomunista che appoggia gli ultrà e il comitato (sono quasi la stessa cosa e in più sono comunisti)
    La salute non c’entra

  34. Scritto da ser

    visto che come sindaco s’è dimostrato scarsa, cerca di guadagnare punti

  35. Scritto da fuori controllo

    adesso si scatenera’ la bagarre dei vari personaggi “paladini” di orio, ma qui non è un comune indifeso cittadino o il tanto vituperato comitato che protesta, questo è un sindaco di una città di 24.000 abitanti che si allinea al sindaco di Stezzano (12.000 abitanti) di Azzano (8.000 ab) Dalmine, Osio, Bagnatica, ecc. ecc.
    La coperta e’ corta e l’aeroporto e’ fuori da qualsiasi controllo e compatibilita’ ambientale.

  36. Scritto da GREATGUY

    VIVA IL NOSTRO AEROPORTO….CI DA LAVORO CI FA CONOSCERE NEL MONDO, CI FA CONOSCEREIL MONDO, PORTA SOLDI E TURISTI….BISOGNA POTENZIARLO!!!!!!!!! MA STATE SCHERZANDO???

  37. Scritto da maciulis

    che 2 palle ci si ammala inquinamento…etc etc….in val brembana un unica strada…..centinaia di mezzi pesanti al di senza parlare dei inquinamento e code chilometriche la domenica…questa nn inquina?nn vi e’ rumore?che chiudiamo tutto?siamo anche noi 50 mila…….nessuno protesta x noi……dato che siete lontani ma venite qua a fare le scampagnate…….io uso orio e orio nn si tocca dato che anche il resto nn si tocca……tanto si muore lo stesso…

  38. Scritto da red

    Povero kaltenhaus…sei proprio ridicolo. Ti dà fastidio il giornale? Non leggerlo! Non sai neppure di cosa si parla…
    Per l’aeroporto: è il solito gioco delle tre carte. Saita leghista si arrabbia; il Presidente della Provincia leghista fa finta di arrabbiarsi; i potenti della SAc.Bo alleati politicamente ai leghisti se ne fregano

  39. Scritto da gino bartali

    in Comune è arrivato un nuovo Capo, la sua tattica è ormai risaputa,metterà il Sindaco contro la SABCo e poi aggiusterà lui,tutto come prima …Saita apri gli occhi e attenta,non delegargli niente

  40. Scritto da mitiar1

    noto spesso che qualcuno cerca di ricondurre il tutto a un solo partito politico… che sia la lega, il pdl o il pd (raramente… qua commentano un sacco di pd) ecc ecc
    ma se santisi è sindaco di seriate deve tutelare i cittadini di seriate, mentre il presedente della provincia parla a nome di quell’altro milione di abitanti non seriatesi… mi pare ovvio che possano esserci divergenze… anche nello stesso partito… poi se ogni volta bisogna metterla in politica, vabbè…fate…