BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Esplode un’altra piattaforma petrolifera

I 13 lavoratori sono stati soccorsi dopo che si erano buttati in acqua con i giubbotti salvagente in attesa di aiuto. La Mariner Energy, compagnia petrolifera proprietaria della piattaforma, ha cercato di minimizzare

Più informazioni su

Un’altra piattaforma d’estrazione petrolifera è esplosa a largo delle coste del Golfo del Messico circa 130 km a sud di Grand Isle, in Louisiana, di fronte a Vermilion Bay. Una grande esplosione domata soltanto dopo ore di lavoro dei mezzi di soccorso. I tredici lavoratori coinvolti nell’incidente sono stati soccorsi dopo che si erano buttati in acqua con i giubbotti salvagente in attesa di aiuto.
La Mariner Energy, compagnia petrolifera proprietaria della piattaforma, ha cercato di minimizzare, la Guardia costiera, però, ha affermato che è stata notata una scia di petrolio in mare lunga quasi due chilometri e larga 30 metri, di cui si sta cercando di risalire alla fonte.
La deflagrazione è avvenuta alle 9 locali (le 16 in Italia) di giovedì 2 settembre. La piattaforma si trova a oltre 300 chilometri da quella della Bp esplosa cinque mesi fa. Si sta cercando ora di capire la reale entità dell’incidente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.