BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Torri rinnova per 4 anni: “Bene, ma sogno la Serie A”

Fresco di rinnovo, l'attaccante parla della sua avventura con la Celeste, della prossima partita contro l'Ascoli, e del suo sogno di giocare in Serie A.

Più informazioni su

Fresco di rinnovo, Omar Torri non vede l’ora di tornare in campo per gonfiare di nuovo la rete avversaria. L’ambizioso attaccante seriano parla della sua avventura con la Celeste, della prossima partita contro l’Ascoli (contro l’ex Cristiano) e del suo grande sogno: giocare in Serie A.
Omar, fino al 2014 sulle sponde del Serio. Cosa significa per te questo nuovo legame con l’AlbinoLeffe? "Sono felicissimo dell’opportunità che mi viene concessa -dice il bomber- Significa che il mio lavoro viene apprezzato, che il mio essermi messo in gioco in questi anni ha dato i suoi frutti. I sei goal della scorsa stagione hanno dimostrato che posso essere da AlbinoLeffe e questo contratto per me rappresenta una scelta importante". La tua carriera è stata un’ascesa costante: che questo sia il punto d’arrivo? "Non mi sono mai posto punti d’arrivo. Nel calcio è sempre tutto molto difficile e previsioni non si possono mai fare. Questi quattro anni saranno fondamentali; certo che il sogno rimane quello della serie A. Ma questo significa che darò tutto all’AlbinoLeffe, che non intendo sedermi su questo contratto. So che posso migliorare ancora e conto su me stesso per farlo". Ascoli: cosa ti aspetti dalla prossima trasferta? "Difficile, veniamo da una sconfitta che pesa. Ma ci riprenderemo, abbiamo dimostrato in tutti gli altri incontri che abbiamo disputato di aver le qualità per farlo". Dall’altra parte incontri Andrea Cristiano: "Che strano vederlo con un’altra maglia. Fino a ieri si è allenato con noi. Speriamo che non giochi o che stia tranquillo, qualora dovesse scendere in campo. Scherzi a parte -coclude Torri- è un giocatore di grande spessore, gli auguro tutto il bene possibile".

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.