BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Percassi ha preparato una Ferrari per Colantuono

Per tornare subito in A il presidente nerazzurro ha cercato di mettere a disposizione di Colantuono la migliore rosa di giocatori possibile.

Più informazioni su

“An gà dè turnà so sòbet”. Antonio Percassi lo ripete fin dal primo giorno che è tornato a Zingonia. E per centrare il tanto desiderato obiettivo il presidente nerazzurro ha cercato di mettere a disposizione del nuovo allenatore Colantuono la migliore rosa di giocatori possibile.
A partire dai portieri, dove si è deciso di puntare forte sul giovane Consigli. E’ così stato ceduto al Siena Nandone Coppola, ed è stato acquistato un giocatore di esperienza come Frezzolini. La difesa è il reparto che ha subito meno cambiamenti. Lo svincolato Bianco verso Sassuolo, lo scontento Garics passato al Bologna e Pellegrino sbarcato a Cesena, sono stati rimpiazzati dallo spilungone danese Troest in arrivo dal Parma e dal ritorno alla base del bergamasco Raimondi dal Livorno. Il centrocampo ha perso due titolari fissi della scorsa stagione come il discusso Guarente, approdato al Siviglia, e il passero Valdes volato allo Sporting Lisbona. Insieme a loro se ne sono andati il promettente Radovanovic in prestito al Bologna per farsi le ossa, oltre ai poco rimpianti Caserta al Cesena, Zanetti al Torino e agli svicolati Volpi e De Ascentis. Si presenta quindi come il reparto più rivoluzionato, ma anche come il più fornito. Sono stati acquistati il folletto volante Pettinari dal Cittadella, il mastino Basha dal Frosinone, il regista Carmona dalla Reggina e infine l’ex promessa del vivaio nerazzurro Dalla Bona dal Napoli. Senza dimenticare i rientri dai rispettivi prestiti del gioiellino Bonaventura dal Padova e dell’estroso Defendi dal Lecce. In attacco sono partiti i giovani Tiboni, Marconi e Gabbiadini, oltre al discontinuo Chevanton. Sono arrivati il bomber Ardemagni dal Cittadella e il puntero Ruopolo dall’AlbinoLeffe. Infine c’è un altro grande colpo da mettere nella lista, che però ricorda molto uno di quei doni sotto l’albero che si possono aprire solo la notte di Natale: il fenomeno Schelotto, acquisito con astuzia dai dirigenti nerazzurri ma lasciato parcheggiato un altro anno a Cesena. Nella speranza che in questa stagione Colantuono si trasformi in Babbo Natale, e porti al suo presidente quel regalo chiamato Serie A che sogna tanto.

ACQUISTI                                                                           

FREZZOLINI GIORGIO

portiere

Ascoli

definitivo

COLOMBI SIMONE

portiere

Pergocrema

fine prestito

TROEST MAGNUS

difensore

Genoa

prestito

GASPARETTO DANIELE

difensore

Padova

fine prestito

PETTINARI LEONARDO

centrocampista

Cittadella

definitivo

BASHA MIGJEN

centrocampista

Frosinone / Rimini

definitivo

CERAVOLO FABIO

centrocampista

Reggina

comproprietà

BONAVENTURA GIACOMO

centrocampista

Padova

fine prestito

DEFENDI MARINO

centrocampista

Lecce

fine prestito

ARRIGONI M. ANDREA

centrocampista

Lecco

risc. compr.

RAIMONDI CHRISTIAN

centrocampista

Livorno

definitivo

MADONNA NICOLA

centrocampista

Vicenza

fine prestito

CARMONA CARLOS

centrocampista

Reggina

comproprietà

SCHELOTTO EZEQUIEL

attaccante

Cesena

definitivo

ARDEMAGNI MATTEO

attaccante

Cittadella

definitivo

RUOPOLO FRANCESCO

attaccante

Albinoleffe

definitivo

CESSIONI

COLOMBI SIMONE

portiere

Alessandria

prestito

GASPARETTO DANIELE

difensore

Cittadella

comproprietà

PELLEGRINO MAXIMILIAN

difensore

Cesena

prestito

LAYUN MIGUEL

difensore

America C.d.Messico

rinnovo prestito

GARICS GYORGY

difensore

Bologna

definitivo

RADOVANOVIC IVAN

centrocampista

Bologna

prestito

GUARENTE TIBERIO

centrocampista

Siviglia

definitivo

LAZZARI ANDREA

centrocampista

Cagliari

riscatto

MAURI STEFANO

centrocampista

Cremonese

rinnovo prestito

CASERTA FABIO

centrocampista

Cesena

prestito

VOLPI SERGIO

centrocampista

Reggina

fine prestito

ZANETTI PAOLO

centrocampista

Torino

fine prestito

DE ASCENTIS DIEGO

centrocampista

 

scad. contratto

GABBIADINI MANOLO

attaccante

Cittadella

comproprietà

VALDES JAIME

attaccante

Sporting Lisbona

definitivo

SCHELOTTO EZEQUIEL

attaccante

Cesena

prestito

CHEVANTON ERNESTO

attaccante

Siviglia

fine prestito

TIBONI CHRISTIAN

attaccante

CSKA Sofia

prestito

MARCONI MICHELE

attaccante

Pavia

prestito

COMPROPRIETA’

COPPOLA FERDINANDO

portiere

Milan

CIA MICHAEL

difensore

Albinoleffe

BERGAMELLI DARIO

difensore

Albinoleffe

RINALDI MICHELE

difensore

Rimini

GIRASOLE MICHAEL

centrocampista

Albinoleffe

MANZONI ALESSIO

centrocampista

Parma

SCOZZARELLA MATTEO

centrocampista

Portogruaro

CAMPISI LUISITO

centrocampista

Verona

CISSE KARAMOKO

attaccante

Albinoleffe

 

 

 

 

 

                                                                             

 

 

 
 

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da riccardo

    …..speriamo non sia una 458 Italia….. :-)

    http://www.motori24.ilsole24ore.com/Sicurezza/2010/09/ferrari-richaima-458-italia.php

  2. Scritto da a.r.

    Peccato che il Cola non ha la patente x guidarla e quindi rischia di fare un incidente che i bergamaschi non gli perdoneranno!!

  3. Scritto da Stefano

    L’Italia è una Repubblca fondata sul calcio (si dovrebbe inserire nella Costituzione)
    VERGOGNA

  4. Scritto da pensionato vero atalantino

    Ma si vergogni coi soldi che prendono,adesso regala la ferrari.Percassi se devi buttare i soldi falli avere a chi a bisogno veramente e non arriva a fine mese , io ho rinunciato all’abbonamento per problemi di soldi ma sentendo queste cose sono contento cosi .POVERO MA ONESTO

  5. Scritto da Ol Claudì

    Ma come si fa a essere così pirla, non un automobile Ferrari, è una METAFORA per indicare le potenzialità della Squadra Atalanta quest’anno !!!!!!!!!!!!!! Svegliaaaaaaa !!!!!

  6. Scritto da 1907

    bhuahhhhh pensionato raccontane un altra..hai rinunciato all abbonamento quest anno che lo si pagava 2 lire????incredibile la gente che cè in giro

  7. Scritto da Luca dalmine

    @1
    mi sa che nn hai capito un .. x ferrari si intende la squadra… nn ha regalato la macchina… mamma mia siamo messi male…

  8. Scritto da greatguy

    pensionato : tuires insema!!!!! ti rendi conto della figura da cioccolataio che hai fatto?????????

  9. Scritto da dan

    an ga te turna so sobet !!!

  10. Scritto da Forza ragazzi!!!

    Ma ragazzi,ma PENSIONATO VERO ATALANTINO da stasera e’ il mio idolo!!!hahahhahahahha!!!Fantastico,ma secondo me ha capito il senso e stava scherzando!!!

  11. Scritto da Grandeeeee!!!!

    PENSIONATO,grazie per i bei momenti che ci hai regalato stasera,a me e a tutte le famiglie che leggono questo articolo!!!