BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un’ora di sciopero al giorno alla Indesit

Si terranno martedì 7 settembre le assemblee dei lavoratori della Indesit di Brembate Sopra per decidere le forme di protesta.

Si terranno martedì 7 settembre le assemblee dei lavoratori della Indesit di Brembate Sopra per decidere le forme di protesta nel caso l’azienda non faccia avere risposte concrete. Nel frattempo da mercoledì 1° settembre le Rsu hanno deciso di effettuare un’ora al giorno di sciopero a oltranza fino a che la Indesit non avrà riavviato il dialogo. Dopo l’assemblea del 7 settembre le iniziative di protesta dei lavoratori potranno essere inasprite come gli umori dei dipendenti perché, spiegano i sindacati, l’azienda sta portando fuori dal magazzino molte più lavatrici di quelle prodotte.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da UNIONE SINDACALE di BASE (USB) di BERGAMO

    IL MAGAZZINO,pieno di lavatrici è il PUNTO DI FORZA dei lavoraori INDESIT in lotta a BREMBATE SOPRA per difendere 430 posti di lavoro!
    Per tutto agosto i lavoratori in presidio hanno impedito lo svuotamento del magazzino!..ora si deve vincere questa lotta,cioè salvare la fabbrica entro settembre! Noi come UNIONE SINDACALE DI BASE,abbiamo proposto ai lavoratori n presidio di costituire un COMITATO DI LOTTA AUTOGESTITO dai lavoratori stessi,per evitare compromessi sindacali sulla loro pelle!

  2. Scritto da Un operaio di sinistra dell'Isola

    Solidarieta’ agli operai della Indesit in lotta
    se la ditta non rispetta alla lettera gli “accordi” sottoscritti, la risposta dei lavoratori dovra’ essere ben + dura di 1 ora di sciopero al giorno
    Non mollate