BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scacchi, Brunello da Rogno nuovo Grande Maestro

Sabino Brunello, 21 anni, ha conquistato la terza e ultima norma giocando a pochi chilometri da casa, nell'open internazionale di Castione.

L’Italia degli scacchi ha un nuovo grande maestro: Sabino Brunello, 21 anni, nato a Brescia e residente a Rogno in provincia di Bergamo, ha conquistato la terza e ultima norma giocando a pochi chilometri da casa, nell’open internazionale di Castione della Presolana, vinto dal russo Vladimir Burmakin davanti a un lotto di 77 concorrenti giunti da vari Paesi del mondo. Brunello fa parte di una famiglia di scacchisti di successo. Le due sorelline, Roberta e Marina, hanno vinto (nel 2006 e 2008) il campionato italiano femminile, e Marina, in particolare, è titolare nella nazionale olimpica rosa. Insieme a Nicolò Ronchetti, Denis Rombaldoni e Daniele Vocaturo fa parte di quella «generazione 1989» su cui la federscacchi ha sempre riposto molto affidamento per il rilancio dell’Italia in campo internazionale. Vocaturo, romano, era stato il primo dei quattro a conquistare il titolo di grande maestro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.