BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Niente tessera alla moglie, e Bossi s’arrabbia

Sul quotidiano La Repubblica svelato il mistero sulle "cose strane" in casa leghista di cui Umberto Bossi aveva parlato durante una cena ad Arcene.

Più informazioni su

Sul quotidiano La Repubblica svelato il mistero sulle "cose strane" in casa leghista di cui Umberto Bossi aveva parlato durante una cena ad Arcene in Bergamasca.

"Succedono cose strane nella Lega". Umberto Bossi lo aveva detto in modo sibillino a una cena con un folto gruppo di militanti leghisti nella Bergamasca, qualche settimana fa. E adesso il mistero è svelato. La cosa "strana" è che la segreteria provinciale di Varese del Carroccio, guidata da Stefano Candiani, ha proposto di non  rinnovare la tessera a Manuela Marrone, moglie del Senatùr e tra i fondatori del movimento.
Si è trattato con tutta evidenza di una svista: il nome della Marrone compariva assieme a quello di altri iscritti non in regola con i pagamenti, e probabilmente nessuno si è accorrto che non si trattava di un nome qualsiasi.
Ma Bossi se l’è presa e parecchio. "La Lega è stata fondata a casa della Manuela – si è lamentato con i fedelissimi il segretario federale – e lei ci ha pure messo dei bei soldi per organizzare le prime attività del movimento".
Ovviamente il problema è stato risolto: a Manuela Marrone, madre di Renzo, Roberto Libertà ed Eridanio Sirio, l’iscrizione è stata rinnovata.
Ma ormai la frittata era fatta e ha creato un’infinità di illazioni tali da lasciar pensare che nella Lega si fosse aperta una fronda contro la moglie del Capo.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da puntoG

    X ma và.
    Predicare bene ,razzolare male.
    Quando ho preso io la tessera,19 anni fa,tessera che ho tutt’ora rinnovata, il dogma della lega era: “no al nepotismo! no agli sprechi!
    no a corrotti e corruttori!
    Ora vedo ciò che è successo,un consigliere regionale,ogni nefandezza concessa in nome dell’alleanza col portatore sano di corrotti,e il movimento composto da yes-man.
    Siamo sicuri che vada tutto bene?

  2. Scritto da Padano per bisogno

    Per l’Onorevole Ministro della Republica Italiana Umberto Bossi:Umbert so Bergamasc da sémper,sanc púr dela Padania;urie domandat ú grós piaser,pöderését mia adótam? Fam saí,go bisógn… Saluti né.

  3. Scritto da per s.b.

    se è per quello di pensionate a 44 anni ne ho viste, senza che fossero leghiste, ma anche di ultrasinistra. E anche di meno anni anagrafici (conosco personalmente una pensionata baby dall’età di 34 anni!!!) . Ma sono situazioni non certo da ascrivere alla Lega! Fannullone?Non so, ma in ogni caso la non voglia di lavorare è bipartisan!!! Quanto a contraddizioni, chi è senza peccato…ecc.ecc…….

  4. Scritto da Leghisti smemorati

    @4 ma va’
    Commenti inutili? Nessuno dice che la Lega ha torto, sono le contraddizioni del Bossi e dei dirigenti leghisti che fanno ridere.
    Non è forse vero che il Bossi ha sempre tuonato contro il Sud e sua moglie è siciliana? Puoi smentire che il Bossi ha fatto campagne elettorali contro gli sprechi e le pensioni baby, e sua moglie in pensione a 44 anni? Sono anni che il Bossi delegittima i dipendenti pubblici, perché fannulloni, e sua moglie è stata maestra elementare di una scuola statale!

  5. Scritto da rassegnata

    Siamo proprio sicuri sia andata cosi??? o non si trattava di una svista???

  6. Scritto da CRISTIANO-boltiere

    se nonha pagato la tessera precedente non è più militante lega. questo dice lo statuto

  7. Scritto da ma va'

    soliti commenti, inutili ma prevedibili. Ogni pur minima cosa succeda, la lega ha sempre torto. E se ne fa un clamore insulso. Se qualcuno guardasse la trave , invece che la pagliuzza, staremmo tutti molto meglio.

  8. Scritto da gigi

    la moglie, il figlio …………alla faccia di cosa nostra, affiliazione ……..

  9. Scritto da cara

    beh, se anche fosse vero quel che spettegola Repubblica sarebbe solo indice che la Lega non distribuisce prebende, ma è seria e rigorosa anche se l’inadempiente si chiama “moglie di Bossi”. e allora?

  10. Scritto da la Belota

    La Casta………

  11. Scritto da bergamasco

    confermo…………i soliti intoccabili e guai a schierarsi contro , prima il trota,ora la moglie….a quando fratelli e cugini?

  12. Scritto da s.b.

    Manuela Marrone di Favara (Agrigento), che come tutti sanno è un’enclave della Padania, maestra elementare (dipendente pubblico quindi fannullone), pensionata a 44 anni (una di quei privilegiati che hanno percepito le pensioni baby).
    In questa donna ci sono tutte le contraddizioni di Bossi, ma cosa importa, basta che la base leghista non venga a saperlo.