BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Anche l’ultimo Larsson a Esterno Notte

Ecco cosa succede nelle serate della prossima settimana nel cortile della biblioteca Caversazzi in via Tasso a Bergamo, dalle 21.15 per Esterno Notte.

Più informazioni su

Ecco cosa succede nelle serate della prossima settimana nel cortile della biblioteca Caversazzi in via Tasso a Bergamo, dalle 21.15 per Esterno Notte.

DOMENICA 29 AGOSTO, ore 21.15
HAPPY FAMILY
di Gabriele Salvatores
con Fabio De Luigi, Diego Abatantuono, Margherita Buy
Dalla fortunata commedia omonima andata in scena con successo al Teatro dell’Elfo, Gabriele Salvatores ricava un film allegro e scombiccherato, come i suo protagonisti. A cominciare dai due sedicenni, Filippo e Marta, che hanno deciso di sposarsi. Le rispettive famiglie, una di sessantottardi e l’altra di intellettuali, si incontrano. Il tutto raccontato, pirandellianamente, da un narratore che interagisce con i personaggi e con il pubblico.

LUNEDÌ 30 AGOSTO, ore 21.15
THE LAST STATION
di Michael Hoffmann
con Helen Mirren, Christopher Plummer, Paul Giamatti
Una grandissima prova d’attori per Christopher Plummer, nel ruolo dello scrittore Lev Tolstoj, e Helen Mirren, in quello della moglie Sofia. Il film ripercorre la tormentata vicenda personale del celeberrimo scrittore russo, soffermandosi soprattutto sul periodo finale, quando un ambiguo esponente del movimento tolstojano convince lo scrittore a donare tutte le sue sostanze al popolo russo, sottraendole alla famiglia. Sofia non ci sta.

MARTEDÌ 31 AGOSTO, ore 21.15
DEPARTURES
di Takita Yojiro
con Masahiro Motoki, Ryoko Hirosue, Tsutomu Yamazaki
Un film che parla della morte può essere (anche) divertente? Certamente sì, anche se il film del regista giapponese ha momenti di grande commozione. Ironia macabra? No, perché la storia di questo ex violoncellista licenziato dall’orchestra e costretto a riciclarsi come “nokanshi” (necroforo) e preparare con cura il corpo del defunto prima dell’interramento, è toccante e perfettamente raccontata. Premio Oscar per il miglior film straniero, nel 2009.

MERCOLEDÌ 1 SETTEMBRE, ore 21.00
MERCOLEDÌ DA LEONI
MANOSCRITTO TROVATO A SARAGOZZA
di Wojciech Has
con Zbigniew Cybulski, Iga Cembrzynska, Joanna Jedryka
Giunto a Madrid, il capitano Alfons van Worden apprende da due principesse di essere predestinato a grandi imprese, purché riesca a superare diverse prove. Parte così una serie di avventure, tra vita e sogno. Il film riproduce magnificamente la struttura a scatola cinese del romanzo di Potocki, in un gioco di specchi che potrebbe continuare all’infinito, facendo coesistere umorismo nero ed erotismo visionario, avventure e magie. (M. Morandini)

GIOVEDÌ 2 SETTEMBRE, ore 21.00
LA PAPESSA
di Sönke Wortman
con Johanna Wokalek, David Wenham, John Goodman
Nella Germania dell’800 dopo Cristo, la giovane Johanna, vivace e intelligente, ha il permesso di studiare presso il monastero di Fulda, ma sotto vesti e identità maschili, con il nome di Giovanni. Nel monastero studia teologia e si specializza nell’arte medica. Terminati gli studi, Johanna parte per Roma, dove riesce a introdursi nel mondo ecclesiastico e a diventare il medico personale del Papa. Inizia così la sua scalata ai vertici della Chiesa.

VENERDÌ 3 SETTEMBRE, ore 21.00
LA REGINA DEI CASTELLI DI CARTA
di Daniel Alfredson
con Noomi Rapace, Michael Nykvist, Lena Endre
Ultimo capitolo della trilogia di Millennium, dopo Uomini che odiano le donne e La ragazza che giocava col fuoco, tratta dai fortunati romanzi di Stieg Larsson. Protagonista è sempre Lisbeth Salander, l’esperta hacker dal look cyberpunk. Accusata di triplice omicidio, gravemente ferita, Lisbeth è in carcere. Ancora una volta verrà in suo aiuto il coraggioso giornalista Mikael Blomkvist, che dovrà scavare nel tormentato passato della ragazza.

SABATO 4 SETTEMBRE, ore 21.00
IL SEGRETO DEI SUOI OCCHI
di Juan José Campanella
con Ricardo Darín, Soledad Villamil, Guillermo Francella
Argentina, 1974. Una giovane donna viene violentata e assassinata. Il crimine resta irrisolto. Nel 1999, Benjamin Esposito, allora incaricato delle indagini ed ora in pensione, torna ad occuparsi del caso, che gli ha segnato la vita, scrivendo un romanzo. Nel farlo, ripercorre la sua esistenza, ripensa ad un suo amore non corrisposto, rivede il passato tormentato del proprio Paese. Il film ha vinto il Premio Oscar 2010 come miglior film straniero.

DOMENICA 5 SETTEMBRE, ore 21.00
IL SEGRETO DEI SUOI OCCHI
di Juan José Campanella

con Ricardo Darín, Soledad Villamil, Guillermo Francella
INGRESSI:
INTERO:Euro 6,00
RIDOTTO:Euro 5,00 (tutti i giorni per minori di 10 e maggiori di 60 anni di età, bollino AGIS 2010, Noi Club, Ass. Fidelio, studenti universitari, Giovani Card)
SOCI LAB 80:Euro 4,00
RASSEGNA MERCOLEDÌ DA LEONI: Euro 4,00

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.