BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festa della Birra, arriva il “Teatro degli orrori”

Venerd?? 27 agosto alle 22.30 al parco Le Stanze la band rock proporr?? alcuni brani del suo ultimo album, "A sangue freddo".

Sono considerati dalla critica il miglior esempio di rock applicato alla musica d’autore e venerdì 27 agosto, alla festa della Birra di Trescore Balneario, proporranno alcuni brani tratti dal loro ultimo lavoro "A sangue freddo". 
Sono gli artisti de “Il teatro degli Orrori che si esibiranno al Parco Le stanze alle 22.30 (apertura cancelli alle 20.30, ingresso gratuito). La serata vedrà l’esibizione della nuova formazione del gruppo: accanto a Pier Paolo Capovilla, Francesco Valente e Gionata Mirai al posto di Giulio Favero sono arrivati Nicola Manzan e Tommaso Mantelli (che ha pubblicato un album con CAPTAIN MANTELL “Rest in space”) ed entra stabilmente come bassista del gruppo.
Nell’ ultimo album “A sangue freddo”, denso di contenuti e "politico", Il Teatro degli Orrori mette in scena la tragedia di Ken Saro Wiwa, la violenza e l’egoismo. Ma è anche denso di emozioni e di un intimismo che indaga la vita delle persone, guardando a miserie e ipocrisie quotidiane.
A Sangue Freddo è stato registrato e mixato alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani. Nel disco hanno partecipato Jacopo Battaglia (batterista dei romani ZU), che suona in "Die Zeit", Giovanni Ferliga (polistrumentista degli AUCAN, che suona la chitarra solista in " La Vita è Breve"), Angelo Maria Santisi al violoncello in "Io ti aspetto" e in "Alt!", e Nicola Manzan (quest’ultimo ideatore del progetto Bologna violenta).  

Per info: www.festabirraemusica.it

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.