BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pirovano: sono estremisti politici non atalantini. Tentorio: errore non recuperabile

Per il presidente della Provincia quelli che hanno 'invaso' la Bèrghem Fest non sono ultrà atalantini ma estremisti politici. Il sindaco di Bergamo: chi sbaglia deve pagare.

Più informazioni su

Il sindaco di Bergamo Franco Tentorio si dice davvero dispiaciuto per quanto successo alla Bèrghem Fest mercoledì sera: "Sono dispiaciuto come esponente delle istituzioni ma anche come tifoso nerazzurro". Per Tentorio l’attacco è stato "un errore grave. Grave e non recuperabile. Sono d’accordo con il ministro Maroni: chi sbaglia deve pagare".
Dal canto suo il presidente della Provincia Ettore Pirovano dà una lettura che si distacca un po’ dalla maggior parte dei commenti: "Staremo a vedere cosa dice la Questura, ma a mio parere quelli che hanno ‘invaso’ la Bèrghem Fest non sono ultrà atalantini o comunque lo sono solo in minima parte. Credo siano estremisti politici. In ogni caso da qualche giorno sapevo che ci sarebbero stati arrivi indesiderati, lo sapevo io e lo sapeva chi doveva saperlo".
Tra l’altro, conclude Pirovano che evidenzia come non ci siano stato attacchi di panico tra il pubblico di famiglie presente alla Festa di Alzano "il ministro Maroni si era detto disposto a incontrare gli ultrà sulla tessera del tifoso. Un motivo in più per credere che non siano loro i protagonisti dell’assalto di mercoledì". 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Francesco R.

    Grande idea ha avuto Pirovano! Ignoti estremisti politici infiltrati tra i tifosi… il colpevole perfetto.
    Qualcuno avvisi Belotti! Gli ultras sono nonviolenti innocenti ingiustamente aperseguitati da anni!
    Sarebbe quasi divertente se non ci fossero di mezzo dei feriti e delle auto distrutte.

  2. Scritto da Riposo e relax

    Ettore, Ettore ! Pesci d’aprile, nuovi gagliardetti della provincia , nuova fascia : dev’essere faticoso. E la fatica fa brutti scherzi.
    Con quella manica di delinquenti rinc….ti e coccolati oltre il ragionevole (votano anche loro) chi ci sarebbe ? Ci dica e ci dica anche chi li coccola. Magari chieda all’amico Daniele che l’ambiente un pò lo conosce.

  3. Scritto da cc

    Pirovano: “Credo siano estremisti politici”. Sbagliato, quelli erano sul palco

  4. Scritto da s&f

    pirovano se non spara la sua cazzata quotidiana non è contento..poverino bisogna compatirlo

  5. Scritto da PDN

    non ha detto proprio una cosa tanto sbagliata

  6. Scritto da rf

    Il leggere i commenti di Locatelli da un lato e quelli di Pirovano dall’altro dà l’idea di che razza di politici locali abbiamo votato e da chi ci facciamo governare. Nelle loro dichiarazioni un campionario di scarso tempismo, di incapacità di collocare gli eventi nel giusto contesto e di chiare non conoscenze del tessuto sociale e territoriale che dovrebbero governare, da far rabbrividire. Sempre e solo demagogia spicciola nelle loro dichiarazioni. Via tutta questa classe politica!

  7. Scritto da MarioB

    Ma questo Pirovano e’ incredibile, a questo punto spero che sopprimano davvero le provincie, per risparmiare un po’ di soldi e anche per risparmiarci certi politici…… Io per lavoro giro l’Italia, e, visto che ho la macchina targata Mi, e’ da un po’ che dico di essere milanese, per evitare antipatie preventive….. Eh si, siamo piu’ antipatici dei milanesi, gran risultato!

  8. Scritto da stile inconfondibile

    Pirovano ha visto uno stile inconfondibile: uso di bombe incendiarie, atti vandalici e via dicendo..quindi sa quello che dice..

  9. Scritto da marino foletta

    gli estremisti politici sono quelli che occupano due o piu’ cariche?

  10. Scritto da Bergamasca

    Questa mi mancava , stavo giusto aspettando i commenti illuminati del ns. presidente (sigh!! ). Ti pareva strano che non tirasse in ballo gli estremisti politici ( RIGOROSAMENTE DI SINISTRA immagino ,anche se non ha avuto il coraggio di dirlo chiaro!!!! ).Pirovano non perde mai l’occasione di brillare per la sua inttelligenza e la capacita’ di interpretare gli eventi . Tanto chi lo smentisce , in questo caso meglio far finta di non sapere che una gran parte degli ultra’ atalantini sono Leghisti!

  11. Scritto da asumiabambo

    Pirovano riesce comunque a fare estremismo politico come mettere il deretano su due cadreghe molto bene. Combinare carnevalate il primo aprile e non far mettere i tricolori… poi cos’ha fatto d’altro per la nostra provincia? Ma non era nel programma leghista di abolirle ste province?

  12. Scritto da Mamma Mia !

    @6 – Indovinello per “stile inconfondibile” . Chi è il politico bergamasco più vicino agli ultràs ? Io non lo so ma “stile inconfondbile” è certamente ben informato. Dall’articolo di bgnews sugli sciagurati interventi facebook a favore di questa gentaglia sembra che il termine più gettonato sia “onore ai berghem”. Tu che te ne inteni da dove viene questo “stile inconfondibile” ? Qusta è gente a cui qualcuno ha dato corda , troppa corda. Il resto è solo ipocrisia.

  13. Scritto da karajan

    Bravo Pirovano, hai sempre ragione quando parli!!! Secondo me erano dei soliti sporchi comunisti, o no forse sono stati mandati da Famiglia Cristiana, oppure da Prodi. No, secondo me li avete mandati voi!!

  14. Scritto da Ma lassa pert

    Parlare perchè si ha la bocca non è un buon motivo. Guarda in giro in casa tua chi coccola gli ultras, sensa giraga trop anturen.

  15. Scritto da d

    dai pirovano
    piantala di raccontare falsità

  16. Scritto da PILOVANO SUPPORTERS 1907

    se è vero che sapeva qualcosa il caro Pirovano deve dare delle spiegazioni più che fare dietrologia…