BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta prende le distanze e condanna la violenza

Tre righe da parte della società nerazzurra per prende "fermamente le distanze da quanto accaduto" e condannare "con decisione ogni episodio e forma di violenza".

Ecco quanto la società nerazzurra ha espresso formalmente in merito agli episodi di mercoledì sera alla Bèrghem Fest

L’Atalanta BC prende fermamente le distanze da quanto accaduto ieri sera ad Alzano Lombardo, condanna con decisione ogni episodio e forma di violenza ed auspica che situazioni di questo genere, che nulla hanno a che vedere con il calcio giocato, non si debbano più ripetere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da no stadio nuovo

    @19. Sarebbe ora che venissero valorizzati e incentivati quegli sport che non generano azioni violente da esaltati. Purtroppo il mondo del calcio ce ne ha “regalate” tante come questa e, come dici te, quella di Alzano, non sarà di certo l’ultima…pessimo esempio per i piccoli sportivi. Purtroppo, però, passato il momento di rabbia, tutto come prima….Quindi, piuttosto che uno stadio nuovo, preferirei un nuovo palazzetto per la Foppa

  2. Scritto da fabio atalantino sano

    081vs035
    ma fammi il piacere!!! Responsabilità oggettiva della società? Per fatti avvenuti non in concomitanza di evento sportivo?? quindi se il bocia mette sotto una vecchietta in bici, è responsabile l Atalanta BC?? A Napoli cosi come a Roma lo stadio dovrebbe essere perennemente chiuso, visto che ormai si perde il conto di accoltellati, treni assaltati con gente con regolare biglietto costretta a scendere e via dicendo..

  3. Scritto da 081 vs. 035

    x faBio atalantino sano
    quando i tifosi del napoli si sono comportati da delinquenti (purtroppo spesso…eBBene sì…non ho i paraocchi come voi)la ssc napoli è stata sempre penalizzata con la chiusura dello stadio.secondo Lei gli atalantini si sono comportati Bene?…mi auguro che multino anche la società.e poi Basta distinguo tra tifo Buono…sano… e tifo cattivo, a Bergamo siete tutti così.stavolta anche io voglio fare di tutta l’erBa un fascio:cosa si prova?…scusa per le “B” ;-)

  4. Scritto da CA71

    Mi spiace per i tifosi veri ma mi auguro che l’Atalanta rimanga in B per molto tempo,alla faccia di Percassi,del bocia,di Belotti e di quegli ultras che rovinano l’immagine della squadra

  5. Scritto da 081 vs. 035

    ora voglio proprio vedere se il giudice sportivo tira in ballo la “responsabilità oggettiva” della società!partite a porte chiuse per almeno 5 giornate o questi provvedimenti si adottano solo a napoli?

  6. Scritto da mario67

    Sono delinquenti dai quali la nuova società non ha avuto il coraggio di prendere le distanze. Lo dimostra la presenza sul palco durante la presentazione della squadra di loschi personaggi (Il bocia in primis)..
    BASTA!!!!! Impedire il tifo organizzato. Punire questi teppisti ridicoli ed ignoranti

  7. Scritto da No stadio nuovo

    Non credo proprio che ci sia il clima per pensare ad uno stadio nuovo, pur non centrando la squadra

  8. Scritto da 26

    Lo stadio si deve fare sopratutto per quei 15527 abbonati che hanno la tessera del tfoso!! Noi meritiamo una grande atalanta!!Gli ultras sono caduti in basso per quello che hanno commesso,ma io resto dell idea che bergamo e l atalanta meritano di piu e i tifosi ci sono. Gli ultras non sono gli unici tifosi,anzi.Bergamo e l Atalanta devono andare in alto sopratutto per la sua gente.

  9. Scritto da A

    percassi e giornalisti vari dovevano pensarci prima di intervistare o stringere la mano al pluridiffidato “bocia” ed ai suoi compagni di merende

  10. Scritto da berghem

    con l’adunata alpini: bergamo alla grande , con questi cretini alle stalle ! grazie presidente che sostieni questi bocia terroristi

  11. Scritto da No stadio nuovo

    Purtroppo si sa che per colpa di pochi spesso ci smenano in tanti….
    In questo momento di vergogna (e non finisce di certo qui) pensare di regalare uno stadio nuovo è ingiustificabile. Meglio pensare alle esigenze della Foppa Pedretti, molto più meritevole.

  12. Scritto da Francesca

    Non capisco cosa centra Percassi con la c… commessa da 70 deficenti. La contestazione alla tessera del tifoso esiste già da più di un anno in tutta Italia isole comprese perciò ben prima dell’arrivo di Percassi. Evitate quindi di colpevolizzare chi non c’entra nulla anzi, ha portato un pò di sano entusiasmo ai veri tifosi che erano piuttosto depressi. Per i fatti di ieri sera bisogna condannare chi li ha commessi e non i veri tifosi atalantini che anzi sperano nella giusta giustizia.

  13. Scritto da lisa

    a 13/17: Hai ragione sul fatto che la squadra non c ‘entra e con essa i veri tifosi. Non capisco però perchè tiri in ballo la questione stadio che verrà costruito per loro e non per i 70 caproni responsabili per i fatti di Alzano. Spero anche di trovarti pronto a condannare le contestazioni violente che prossimamente vedranno convolte le tifoserie delle altre squadre ( vedrai che non ci sarà da aspettare molto)!

  14. Scritto da Gigi

    Per Lisa – il problema e’ che l’Atalanta la comandano gli ultras non 15000 abbonati o la presidenza purtroppo. La stessa e’ stata ceduta su pressione di questi individui! Grave errore di percassi di abbracciare il bocia. Un giorno questi ti presentano il conto! E se vogliono allo stadio non entra nessuno degli abbonati normali.

  15. Scritto da Gigi

    Voglio avere l’abbonamento dell’Atlanta e del milan senza che nessuno mi rompa i c……….i compreso percassi. Se pero anche il pres istiga la paternità bergamasca gli ultras fioriscono

  16. Scritto da NON BASTA

    CARO PERCASSI NON BASTA!!!!
    DEVI CACCIARE GLI ANIMALI DAGLI STADI!!!
    BASTA MITIZZARE I VARI BOCIA!!!

  17. Scritto da vergogna

    alla buon ora e poi: tutto quì ? che schifo di società , presidente vergognati

  18. Scritto da giobatta

    con gli “auspici” non si fermano certo i delinquenti, occorrono azioni concrete….

  19. Scritto da Marco

    Comunicato stringato e patetico.
    Ci vuole ben altro per prendere le distanze da quella feccia che imbratta l’immagine di una intera città!
    A questo punto preferirei che l’Atalanta sparisse dal panorama calcistico.

  20. Scritto da tizi23

    forse ha dimenticato un ultimo pezzo….”Distinti saluti e arrivederci al prossimo Episodio” l’Atalanta ha gli Ultras che si merita….se poi il Presidente ha il coraggio di baciare in pubblico il Capo, piccolo uomo limitato nel linguaggio, che oltre alla sua “FEDE” il nulla totale…

  21. Scritto da Francy68

    Volere un “Mondo Atatanta”, una figata, come dice lui, lo stadio nuovo comporta l’eliminazione alla radice del fenomeno ultrà. Non ci sono altre vie. La politica e gli insulti non c’entrano nulla. Qua si deve estirpare il fenomeno alla radice. La festa della Dea è organizzata e sostenuta in gran parte da questa gente. Non diamo più gli spazi (presidente, lo spazio è il suo), basta tifo organizzato, basta cori stupidi. BASTA, BASTA, BASTA!

  22. Scritto da Enrico

    Ogni cosa ha un limite oltre il quale non si torna più indietro. Questi imbecilli il limite lo hanno oltrepassato ed hanno contro i 15000 abbonati che sono stati ben contenti di fare la tessera del tifoso. Noi lo stadio lo vogliamo pieno, ma senza idioti ed ignoranti ubriaconi da bar…

  23. Scritto da fabio atalantino

    Patetici siete voi!!
    Adesso deve essere Percassi la soluzione a tutti i problemi?? Deve mettersi lui a fare le indagini?? Doveva essere preventivamente presente alla festa della Lega e fare lui da celerino?? ma fatemi il piacere…sentiamo voi che proposte avete per risolvere la questione!! Andate a prenderli a casa uno a uno? Ne avete il diritto voi o dovrebbero farlo le fdo, visto che bene o male sembra di capire che siano sempre gli stessi e che tutti li conoscano?? Ora chi paga??

  24. Scritto da greatguy

    commenti dal n° 1 al n° 7 PATETICI!!!!! CHE CENTRA PERCASSI???

  25. Scritto da ULTRAS-CONVINTO

    Atalanta, sempre e solo Atalanta,
    no allo stato di polizia e alla polizia coi manganelli.
    Perchè Maroni non si confronta con noi?
    Liberi solo i politici di insultare e truffare?

  26. Scritto da enrico

    Non c’entra direttamente, ovviamente. Ma dire di volere un “mondo atalanta” con stadio nuovo, tutti seduti, ecc. ecc. significa dire che il tifo organizzato deve starsene a casa. Non andare a prenderli, se per entrare nello stadio devono essere identificati, se ne stanno a casa da soli…