BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il semestre del Creberg: sale l’utile netto

Continuo sviluppo degli impieghi all’economia e del risparmio gestito, con margini reddituali in progresso mentre scendono gli oneri operativi.

Più informazioni su

Il Consiglio di amministrazione del Credito Bergamasco (gruppo Banco Popolare) ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2010 che si può così sintetizzare: continuo sviluppo degli impieghi all’economia e del risparmio gestito, con margini reddituali in progresso mentre scendono gli oneri operativi.
Ecco alcuni dati:
Utile netto di periodo a 63,5 milioni.
· Impieghi alla clientela: 12.682,6 milioni (+13,7% rispetto al 30.6.2009)
· Risparmio gestito: 3.278,1 milioni (+17,8% rispetto al 30.6.2009)
· Proventi operativi: 286,9 milioni a fronte dei 241,3 milioni del 30.6.2009
(286,4 milioni il dato “ricorrente”, +3,1% rispetto agli omogenei 277,9
milioni di un anno prima)
· Oneri operativi: 133,7 milioni (-2,1% rispetto al 30.6.2009)
· Risultato della gestione operativa: 153,2 milioni a fronte dei 104,7 milioni del 30.6.2009
(152,6 milioni il dato “ricorrente”, +8% rispetto agli omogenei 141,3 milioni di un anno prima)
· Utile netto di periodo: 63,5 milioni a fronte dei 38,6 milioni del 30.6.2009 (63,2 milioni il dato “ricorrente”, +0,5% rispetto agli omogenei 62,8 milioni di un anno prima)
· Tier 1 capital ratio: 15,25%
· Total capital ratio: 15,29%
· Cost/income: 46,6%
Al 30.6.2010 la raccolta diretta del Credito Bergamasco si è attestata a 10.114,4 milioni, a fronte degli 11.511,2 milioni di un anno prima e degli 11.328,3 milioni del 31.12.2009.
A livello gestionale, si segnala che la cosiddetta “raccolta diretta allargata”, determinata sommando alla raccolta diretta i prestiti obbligazionari emessi dal Banco Popolare e collocati dalla rete Creberg presso la propria clientela (pari a 2.265,8 milioni al 30.6.2010 ed a 1.192 milioni al 30.6.2009), ha
raggiunto i 12.380,3 milioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da berghem

    Molto meglio della BPB…. i suini stanno distruggendo un gioiello!!!