BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’AlbinoLeffe senza entusiasmare supera l’AlzanoCene fotogallery

La Celeste si impone con il più classico dei punteggi grazie a Taugourdeau e Cia. Ritmi molto bassi e qualche rischio di troppo nella ripresa.

Più informazioni su

ALBINOLEFFE-ALZANOCENE 2-0
MARCATORI: 15’ pt Taugourdeau, 25’ pt Cia.
ALBINOLEFFE: Layeni (18’ st Tomasig); Salvi (1’ st Cristiano), Lebran, Maino, Foglio (13’ st Serafini); Grossi (18’ st Accetta), Passoni, Geroni (18’ st Di Cesare), Taugourdeau (18’ st Ferraiuolo); Cocco, Cia (18’ st Omar). Allenatore: Mondonico.
ALZANOCENE: Ostricati (11’ st Gherardi); Riva (1’ st Rota), Gusmini, Fornoni (1’ st Mignani), Arena; Trevisan (1’ st Foresti), Leoni (1’ st Mazza), Agostinelli (11’ st Manzoni), Ceresoli (1’ st Valenti); Bernardi (1’ st Serafini, 14’ st Bernardi, 19’ st Fornoni), Spampatti. Allenatore: Imberti.
ARBITRO: Zanchetta di Romano di Lombardia.

L’AlbinoLeffe prosegue la preparazione in vista dell’esordio casalingo contro il Livorno (sabato 28 ore 18.30). Nell’amichevole infrasettimanale contro l’AlzanoCene (Serie D) la Celeste si impone con il più classico dei punteggi. Mondonico ha schierato i giocatori che non sono scesi in campo nella prima partita di campionato a Trieste. Ritmi molto bassi e gara senza grossi spunti. Fatta eccezione per le due reti seriane. La prima porta la firma di Taugourdeau che insacca dopo aver chiuso un pregevole triangolo con Cia. La seconda è dello stesso altoatesino che supera Ostricati con un preciso diagonale. Nella ripresa l’AlbinoLeffe abbassa ulteriormente la pressione, e la squadra bianconera va vicina al gol in più di un’occasione. Da segnalare nel secondo tempo l’esordio nella Celeste di quattro ragazzi degli allievi classe ’94: Ferraiuolo, Omar, Di Cesare, Accetta.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.