BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gli Zero assoluto sul palco per la guida sicura fotogallery

Un concerto la musica non ?? la sola protagonista. Il due romano infatti ?? testimonial della Fondazione Ania per sensibilizzare i giovani verso una guida sicura e responsabile.

“La rivoluzione è l’attenzione”. Gli Zero assoluto hanno presentato a Oriocenter l’unica lombarda del loro tour in programma Zogno il prossimo 3 settembre. Un concerto la musica non è la sola protagonista. Il duo romano infatti è testimonial della Fondazione Ania per sensibilizzare i giovani verso una guida sicura e responsabile. Tantissimi ragazzi hanno assistito mercoledì mattina alla conferenza stampa di presentazione del concerto. Attraverso la forza comunicativa dello loro musica, gli Zero assoluto si rivolgeranno così ai giovani facendo luce sull’importanza del comportamento responsabile al volante, tra un’esecuzione e l’altra di hit come “Svegliarsi la mattina”, “Semplicemente”, “Appena prima di partire”, “Sei parte di me”, “Per dimenticare”, “Cos’è normale”. “E’ proprio l’attenzione a quel che si fa quando ci si diverte a fare la differenza – spiegano Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi -. In questi momenti, la capacità di prestare attenzione a ciò che facciamo e che succede intorno a noi quando siamo al volante rende più sicuri noi stessi e gli altri. E se il divertimento è sicuro è senza dubbio più bello”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Lori

    Per chi desiderasse info sul concerto e sulle prevendite può consultare il sito http://www.zazogno.it