BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo accende le sue “Notti di luce”

Da giovedì 26 agosto in programma spettacoli di magia, letture teatrali, mostre e concerti tra cui quelli di Fausto Leali e Roby Facchinetti.

Le nuove frontiere del 3D, molti personaggi dello spettacolo e dell’arte, ma anche cultura, storia e tradizioni di Bergamo. E’ “Notti di luce 2010”, il festival promosso per la dodicesima edizione dalla Camera di Commercio di Bergamo da giovedì 26 agosto a domenica 5 settembre: 23 eventi diversi realizzati in 20 luoghi importanti della città, dal Sentierone a Piazza Vecchia, dal Teatro Sociale alla Basilica di Santa Maria Maggiore, ma anche in palazzi, strade e parchi. Tantissimi gli ospiti, in un programma variegato che accontenterà grandi e piccini. E poi teatro e musica , poesia e magia, anche una mostra fotografica sulla storia di Bergamo realizzata da Pino Capellini e Gianfranco Rota e allestita sul Sentierone. E ovviamente non mancheranno i giochi di luce che da sempre caratterizzano la manifestazione.
Sulla facciata della Camera di Commercio
, infatti, con la collaborazione di Adriano Merigo e Domenico Egizi, verranno proiettati filmati e immagini in animazione tridimensionale che racconteranno Bergamo e la sua storia passata e futura.
In Santa Maria Maggiore le tarsie di Lorenzo Lotto «usciranno» invece dalla Basilica per materializzarsi molto sulla sua facciata. Ed ancora, ci saranno immagini stereoscopiche(con tanto di occhialini 3D) per valorizzare le bellezze naturalistiche del Parco dei Colli , accompagnate da letture e musica nel cortile della Camera di Commercio o addirittura per materializzare la volta stellata nella Basilica di Sant’Alessandro in Colonna nel corso di uno spettacolo teatrale “Icarus, nel cielo di sant’Alessandro” (sabato 28 alle 21).
Gli spettacoli propongono prevalentemente bergamaschi illustri e non. Gianluigi Trovesi sarà impegnato martedì 31 (alle 21 nella Basilica di Santa Maria Maggiore) in un viaggio intorno alla musica di un compositore di casa nostra eccelso, Pietro Antonio Locatelli. Bruno Bozzetto e Roberto Frattini, saranno mercoledì 1 settembre al teatro Sociale mentre Roby Facchinetti sabato 4 settembre alle 21 in piazza Matteotti terrà un concerto con l’orchestra diretta da Gabriele Comeglio che accompagnerà anche la voce soul di Fausto Leali (venerdì 3 settembre alle 21, piazza Matteotti).
Sono previsti inoltre tre spettacoli di magia – di cui uno per bambini nel cortile di palazzo Frizzoni sabato 28, alle 10.30 e alle 17 concerti di musica classica corale, organistica e bandistica e tanti altri piccoli e grandi eventi. Uno spazio speciale l’avrà anche la scultura con la mostra di Silvano Bulgari, “Statue Titolate” promossa dall’Assessorato alla Cultura, Spettacolo, Identità e Tradizioni della Provincia di Bergamo, nel cortile e nella sala Viterbi.
Notti di Luce infine ha una finalità benefica. Gli appuntamenti di mercoledì 1 e giovedì 2 settembre (ovvero Bozzetto e Frattini al Sociale, e il Concerto del coro di Linz nella Basilica di Santa Maria Maggiore) prevedono infatti un ingresso a pagamento di 10 euro.
L’incasso verrà devoluto in beneficenza alla Mensa dei Poveri dei Frati Cappuccini di Bergamo. I biglietti sono in vendita, da venerdì 27 agosto a giovedì 2 settembre dalle 15 alle  19, al Convento dei Frati Cappuccini (via Cappuccini) e al CDpM, in via De Amicis, 6.
Tutti gli altri spettacoli sono ad ingresso libero e gratuito.

Per info sul programma: www.nottidiluce.com

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.