BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Volontari al piazzale Alpini a raccogliere siringhe

In una giornata raccolte 30 siringhe abbandonate dai volontari di "Dico no alla droga" che fanno opera di informazione e prevenzione.

Più informazioni su

L’opera di bonifica del piazzale adiacente la stazione dei pullman a Bergamo continua da parte dei volontari della Campagna “Dico no alla droga” che domenica 22 agosto hanno scovato e rimosso 30 siringhe abbandonate. Nella stessa mattinata i volontari hanno anche distribuito 350 copie dell’opuscolo “La verità sulla droga” a cittadini ed esercenti della zona. Molti esercenti da diversi mesi collaborano all’informazione preventiva lasciando copie dell’opuscolo a disposizione dei clienti.
Secondo una ricerca effettuata tra il 2008 e il 2009 dall’Asl di Bergamo la cannabis è consumata almeno una volta dai giovani tra i 15 e i 19 anni con percentuali dal 12,9% fino al 35,1% (a 19 anni), nelle donne il consumo oscilla tra il 12,1% dei 15 anni fino al 29,9% dei 18. Cocaina e crack sono provati dall’1,4% dei quindicenni maschi fino al 7,5% dei diciannovenni, nella ragazze la percentuale giunge al 4,8% delle diciassettenni.
I volontari sostengono che attività di informazione ai cittadini siano essenziali per fare prevenzione sopratutto nei giovani, perché raggiungendoli con dati concreti sui molteplici effetti delle sostanze stupefacenti si possono scuotere le falsità che vengono loro propinate ed evitare che cadano nella rete senza potersene più liberare.
Per richiedere opuscoli gratuiti e per informazioni diconoallaldroga@gmail.com.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Riccardo

    Concordo pienamente con i due commenti precedenti.
    1. Grazie ai volontari, ma allora a che cosa serve il Comune di Bergamo capace con questa giunta di fare solo propaganda?
    2. Ri-grazie ai volontari, ma facciamo chiarezza su questa associazione e in questo caso mi rivolgo direttamente alla redazione di BERGAMONEWS.

  2. Scritto da la redazione

    L’associazione fa riferimento alla Chiesa di Scientology. Ma non è di questo che tratta l’articolo. La raccolta di siringhe è opera meritoria, chiunque la faccia. E per questo merita una segnalazione.

  3. Scritto da M.B.

    Un ringraziamento ai volontari va dato senz’ altro ma ciò non può non lasciare spazio alla polemica : MA COME ??? NON SONO APPENA STATI SPESI UN SACCO DI SOLDI PER IL RIPRISTINO DEL PIAZZALE DEGLI ALPINI ????? MA IL FAMOSO ASSESSORE INVERNIZZI CHE CONTINUA A DIRE CHE I PROBLEMI SULLA SICUREZZA AL PIAZZALE ALPINI ED IN VIA QUARENGHI SONO STATI RISOLTI DALLA LEGA NON LO SA’ CHE LE SIRINGHE SONO PERICOLOSE PER LA SALUTE ? MA, FORSE E’ TROPPO IMPEGNATO A DIPINGERE LE STRISCE PEDONALI VERDI.

  4. Scritto da domanda

    una domanda, quest’associazione fa riferimento a Scientology? Come indicato qui http://it.wikipedia.org/wiki/Dico_no_alla_Droga
    lodevole l’iniziativa, ma se è fatto per propagandare in maniera occulta una setta come quella di Hubbard…