BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vigili anche di sera a Terno e Bonate Sopra

Due agenti di polizia locali controlleranno il territorio ogni sera, compresa la domenica, dalle 20 alle 24 fino ad ottobre per garabntire maggiore sicurezza agli abitanti.

Più informazioni su

Si chiama “Operazione controllo territorio serale” ed è un servizio che i Comuni di Terno d’Isola e Bonate Sopra hanno messo a punto per offrire un ulteriore controllo del territorio durante le fasce orarie in cui gli uffici della polizia locale sono chiusi.
Il servizio – sottoscritto a fine luglio in una convenzione firmata dai sindaci dei due Comuni, Michela Gelpi di Bonate Sopra e Corrado Centurelli di Terno d’Isola – prevede infatti che due agenti di polizia locale controllino, da agosto fino ad ottobre,  ogni giorno, domenica compresa, le aree dei due paesi nelle fasce orarie tra le 20 e le 24, e se si rendesse necessario il servizio potrà essere prolungato fino all’1 di notte.
L’obiettivo è quello di garantire una maggiore sicurezza agli abitanti durante gli orari serali.  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da consorzio

    grazie ai controlli stradali sulle arterie gli incidenti mortali e gravi sono scesi dai 6 del 2001 agli 1/2 … dalla nostra statistica l’80% delle sanzioni (tutte contestate al momento) x velocità (ove vige il 50 km/h) è tra gli 80/120 km/h … spiace “stressare” con i controlli (però vuol dire che ci siamo e che si fà anche prevenzione) … c/o il Conad abbiamo fatto parecchi interventi x stranieri / furti / ed un arresto in collaborazione con i CC … per i TIR ha perfettamente ragione …

  2. Scritto da consorzio - segue

    i miei ragazzi sono a conoscenza del problema … è però molto difficile trovare spazi per fermarli in sicurezza e cercando di non creare problemi stradali … stiamo mettendo a punto controlli con laser e foto evitando il problema del fermo … abbiamo anche avvisato del problema chi si occupa dei trasporti … faremo il possibile … grazie x l’attenzione e per le preziose segnalazioni graditissime … questo è senso civico!

  3. Scritto da Paolo Pavoni alias Ilbancario

    conosco l’operato del consorzio e so perfettamente che sta in mano a persona in gamba.
    Purtroppo ci sono anche lati oscuri, sta di fatto che i controlli stradali sull’arteria principale sono all’ordine del giorno,. Ci sta, vero è che spesso chi abita nei paesi limitrofi incappa in controlli un giorno si e uno anche.
    Controlli innocui ma che fanno perdere tempo e guai a sostenere che è già successo il giorno prima o un km prima.
    Non nascondo che preferirei un assiduo controllo—->

  4. Scritto da segue 2

    del territorio magari concentrando la zona di Madone ( se sta nel consorzio) la zona del bar al conad senza concentrarsi solo su automobilisti.
    Inoltre spesso vedo i tir denominati globuli rossi sfrecciare davanti all’agip dove il controllo velocità lampeggia segnalando 77 km/h
    ma mai ho visto una vostra pattuglia fermare o un camion fermo per controllo ovviamente sapete benissimo che quando siete in strada questi lo sanno fin da quando partono da san pellegrino…
    tutto senza polemica

  5. Scritto da consorzio

    senza alcuna vena polemica … saluto colui che si firma “olforner”… preciso che è un servizio che non verrà fatto dal Corpo si polizia locale del consorzio dell’Isola Bergamasca … in merito al commento lo invito a verificare l’attività dell’2009 – spazia dalla polizia amministrativa, alla commerciale, alla giudiziaria, attività specifiche sui minori, maltrattamenti in famiglia, sgomberi campi nomadi, ricezione denunce accompagnamento extracomunitari per fotosegnalamento, furti in appart ecc

  6. Scritto da olforner

    peccato che i vigili del consorzio dell’isola non faranno altro che appostarsi fino alle 24 con telelaser e a multare piu non posso… poi se gli chiedi di intervenire perchè ce un ubriaco ti dicono di chimare il 112…
    sotto a fare cassa per i comuni…
    lo dicevano i farisei… chi che paga je semper chei…

  7. Scritto da bepy

    iniziativa intelligente. Ci vorrebbe anche in altri paesi, per esempio a Ciserano dove per tutta l’estate non si è visto un vigile, ne di giorno ne tanto meno che di notte!! infatti i risultati si vedono: movida di scooter davanti alle abitazioni dove la gente per bene ha il diritto di riposare, parcheggi ovunque basta vedere in via Garibaldi come funzionano i parcheggi e per concludere gli allevamenti abusivi di cani in centri residenziali come nelle palazzine Usubelli di via Galli! W i vigili!