BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tenta di uccidere la moglie, esce dal carcere e la perseguita

L'uomo era stato condannato a dieci anni di reclusione per tentato omicidio della moglie vercellese e di maltrattamenti nei confronti delle due figlie.

Più informazioni su

In carcere per aver cercato di uccidere la moglie, dopo dieci anni esce e inizia a perseguitarla. È stato di nuovo arrestato, questa volta per stalking. La storia, di violenza e paura, arriva da Vercelli. L’uomo era stato condannato a dieci anni di reclusione per tentato omicidio della moglie vercellese e di maltrattamenti nei confronti delle due figlie.
Il protagonista, un albanese di 60 anni, dopo aver scontato quasi per intero la pena, era stato espulso per fargli scontare in Albania gli ultimi otto mesi residui. Qualche tempo fa è rientrato illegalmente in Italia e ha ripreso a minacciare telefonicamente la moglie e le figlie.  La donna ha presentato denuncia alla Mobile di Vercelli; gli agenti hanno accertato che le telefonate partivano da Bergamo e, in collaborazione con i loro colleghi bergamaschi, hanno rintracciato l’albanese e lo hanno arrestato. Ora è nel carcere di Vercelli.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.