BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sean Penn, splendido 50enne fotogallery

E??? arrivato ad un traguardo importante l'attore doppio premio Oscar che marted?? 17 agosto ha compiuto 50 anni.

Più informazioni su

E’ arrivato ad un traguardo importante Sean Penn, attore doppio premio Oscar che oggi compie 50 anni. Sean Penn è nato il 17 agosto 1960 a Santa Monica ed ultimamente, nonostante il suo eccezionale talento, è stato al centro dell’attenzione per le sue vicende giudiziare e ancor più di recente per il divorzio dalla storica compagna Robin Wright.
Sean Justin Penn è figlio di attori, per cui il suo destino era in un certo senso segnato già dalla nascita nel mondo del cinema. Il suo debutto da attore avviene in un episodio de “La casa della prateria” nel 1974, nel 1981 abbiamo il debutto cinematografico con “Taps – Squilli di rivolta” e continua a recitare interpretando sempre il ruolo del ragazzo ribelle in pellicole come “Bad Boys” e “A distanza ravvicinata“, ma sa spaziare anche dalle commedie ai gangster movie.
Brian De Palma lo prende in “Carlito’s Way“, dove interpreta un avvocato ubriacone e corrotto al fianco di Al Pacino. Nel 1996 fa particolarmente discutere il film in cui è protagonista “Dead Man Walking” di Tim Robbis, ma nonostante le critiche per la tematica affrontata nel film, la pena di morte, Sean Penn si aggiudica il premio come migliore attore al Festival di Berlino ed una nomination agli Oscar.
Lo troviamo ancora in tantissimi film, da “Bugie, baci e bambole” a “La sottile linea rossa” di Terrence Malick, regista che apprezza particolarmente Sean Penn. Woody Allen lo vuole in “Accordi e disaccordi“, Kathryn Bigelow invece lo prende in “Il mistero dell’acqua“, siamo nel 1998.
Un’altra nomination all’Oscar arriva nel 2001 per “Mi chiamo Sam” di Jessie Nelson, mentre Clint Eastwood lo recluta per lo splendido “Mystic River” nel 2003, interpretazione che gli vale un Oscar come migliore attore l’anno successivo. Arriva anche l’intenso “21 Grammi” al quale seguono “The Assassination” e “The Interpreter“.

GUARDA LA GALLERIA DI SEAN PENN
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dulcinea

    …splendido? Ma ci vedete? E George e Brad, allora?