BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Turista sale sulla Fontana di Trevi per relax fotogallery

T-shirt azzurra, pantaloncini e scalzo: un turista, ha scelto uno dei monumenti pi?? famosi di Roma, per consumare un panino, leggere un giallo e prendere il sole.

Più informazioni su

C’è chi in estate sceglie il mare o la piscina per godersi un momento di relax. Chi invece, sfidando i divieti, preferisce uno dei monumenti più famosi del mondo. E’ quello che ha deciso di fare oggi un turista che si è sdraiato sui massi di Fontana di Trevi per leggere un libro.
Un modo decisamente originale per passare il Ferragosto in città. L’uomo ha scelto una tenuta casual per godersi una giornata diversa dalle altre. Con t-shirt azzurra, pantaloncini a righine e senza scarpe è salito sul monumento. Si è sdraiato in un incavo, accanto a un’enorme statua, e ha incominciato a leggere un giallo e prendere il sole. Poi, dal momento che si avvicinava l’ora di pranzo, ha dato qualche morso a un panino.
"Ho visto un posto così bello, non potevo non salire a prendere il sole", ha detto il turista, un italiano di cica 40 anni, con tatuaggio sul collo. "C’è una sdraio così comoda", ha spiegato una volta sceso dal monumento spiegando il perchè del suo gesto.
Per salire sulla fontana l’uomo è sfuggito al controllo dei vigili urbani. Nella mezz’ora che ha passato a leggere il libro sul monumento, era molto tranquillo e probabilmente "compiaciuto" di aver sfidato le ferree regole della sovrintendenza, che impediscono di oltrepassare i limiti della vasca. Forse si sarà detto: "Meglio qui che in una spiaggia affollata".
Di fronte a lui c’erano centinaia, turisti di ogni nazionalità, che osservano la scena tra lo stupore. Forse qualcuno avrà ripensato al celebre bagno nella fontana di Marcello Mastroianni e Anita Ekberg nel film ‘La Dolce Vita’ di Federico Fellini.
Il turista stava così bene che non è stato facile convincerlo a rinunciare alla siesta con tintarella. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, che prima hanno tentato da lontano di farlo scendere dicendogli "Lì non si può stare, vieni qui!", tra gli applausi delle centinaia di visitatori che scattavano foto. Non ottenendo risultati lo hanno raggiunto e gli hanno chiarito che proprio non era il caso di rimanere lì. A quel punto, sorridente, il turista si è fatto accompagnare giù dove è stato preso in carico dagli agenti della polizia municipale. "Non c’è stata resistenza e, visto che era scalzo, difficilmente ha creato danni – ha spiegato il funzionario della polizia municipale Silvano De Salvo – verrà sicuramente multato, ma la sua posizione verrà poi vagliata anche dalla Sovrintendenza".

GUARDA LE FOTO DEL TURISTA SULLA FONTANA DI TREVI

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da maurizio d'alessandro

    ciao raga’.. vi devo di na cosa, io nn ho pagato nessuno persalire sulla fontana di trevi e tanto meno mi so fatto riprende da qualche amico!!!! quel giorno me girata cosi’ e nn so nemmeno io come me so trovato la sopra e poi de politica nn ne capisco proprio….forse ho detto tutto ciao totti te voglio bene

  2. Scritto da francesco totti

    ao, ma e’ mio cuggino Nando er pataccaro, sto ‘nfame , gli ho detto io de farlo , ma de notte, e’ piu’ romantico, nvedi che robba saresse stato ! li mortacci !

  3. Scritto da pino

    all’ estero uno cosi’ l’ avrebbero fermato solo se l’ avesse pensato di farlo ; arrroma , invece, er gagliardo, sesseduto, ha magnato, quarche ‘mbecille de amico l’avra’ ripreso, domani su iutubbe e a settembre al grande fratello o ar costanzo scio’ ! VIVA L’ITALIA !

  4. Scritto da ugo

    e’ un contadino ciociaro, pensava in buona fede che fossero le piscine comunali.

  5. Scritto da livio

    sono piu’ imbecilli quei turisti che si son messi a fotografare, con tutto quello che c’e’ a Roma da vedere…

  6. Scritto da paolo

    aspettiamo il prossimo che vorra’ emulare l’idiota… questi comportamenti sono il frutto dell’ Italia berlusconiana, dove anche chi non ha talento, gli sconosciuti, sgomita per apparire

  7. Scritto da capitano

    @5: BRAVO PAOLO, ANCHE TU ORA SEI APPARSO.

  8. Scritto da Giuseppe

    @5: ma non vedi che ha la faccia del classico comunista?????

  9. Scritto da paolo

    bravissimo n. 6 capitano : allora preferisci partecipare ad un reality, oppure con i finti professionisti della De Filippi, come ultima scelta puoi sempre fare la corrida ” dilettanti allo sbaraglio”

  10. Scritto da pino

    sig. capitano il suo testo in maiuscolo equivale ad alzare la voce…
    dai ci faccia vedere chi e’, si butti nella fontana della stazione dopo aver chiamato gli amici, vedra’ che il suo futuro sara’ roseo, una particina in qualche show non gliela toglie nessuno , auguri !

  11. Scritto da marco

    ma allora se e’ un comunista e’ stato un esproprio proletario, bene da oggi la fontana e’ del partito!

  12. Scritto da corrado

    colonnello 6 ( gia’ capitano ) lo sai che ti nota di piu’ con lo stampatello ?
    sei il solito esibizionista, perche’ non vai sul lago d’Iseo su una barca per turisti, fingi di guidare, e poi mandi il video a video Bergamo a Corrado Fumagalli ? una comparsata con le gnocche di sexy bar non si nega a nessuno