BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gli italiani amano la Puglia

la Puglia supera la Sardegna (9,7% rispetto al 9,6% del 2009) e la Sicilia (8,8% rispetto all'8,5% dell'anno scorso).

Più informazioni su

Complice la crisi economica secondo uno studio previsionale sulle scelte turistiche degli italiani realizzato da Federalberghi tre italiani su quattro trascorreranno le vacanze estive in Italia per un totale del 70,3% degli interpellati dalla ricerca.
Per quanto riguarda le scelte all’estero, oltre il 27% degli italiani si recherà in una delle grandi capitali europee mentre sono in calo le grandi capitali extraeuropee, in primis New York a causa dell’apprezzamento del dollaro rispetto all’euro degli ultimi mesi.
In grande ripresa le località marine ed esotiche con un 22% di domanda (rispetto al 16,4% del 2009), con il Mar Rosso che assorbe da solo quasi il 25% dei flussi, seguito dalle Canarie; si consolida la quota di chi sceglie la crociera (+2% rispetto al 2009) e la montagna all’estero (+2,1% rispetto al 2009).
Per quel che riguarda le regioni italiani più scelte dagli italiani, la Puglia supera la Sardegna (9,7% rispetto al 9,6% del 2009), la Sicilia (8,8% rispetto all’8,5% dell’anno scorso) e l’Emilia Romagna (8,3% rispetto al 10% del 2009).
Anche quest’estate non sfifura la Toscana, forte di un 8,3% di domanda rispetto all’8,5% del 2009, ed esplode letteralmente il Veneto che incrementa di quasi il 100% la propria quota di mercato, passando dal 4,1% del 2009 all’8,1% di quest’anno, allo stesso modo dell’Abruzzo, che cresce di oltre il 130%, passando dall’1,5% di quota di mercato di italiani del 2009 al 3,5% di quest’anno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.