BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Corsa delle mele, festa del fieno e capoeira a Ferragosto video

Tante le iniziative nel week end, dalla corsa degli asini a Valcanale a quelle delle mele a Premolo, dalla festa del Fieno a Vedeseta ai balli di Capoeira a Bergamo.

Il week end di Ferragosto con il suo cielo grigio non permetterà tuffi in piscina o picnic in riva al lago ma non mancheranno le iniziative curiose e divertenti. A partire dalla corsa degli asini a Valcanale o quella delle mele a Premolo, passando per la festa del Fieno di Vedeseta. Chi invece non potrà fare a meno di scatenarsi nelle danze africane non si perderà l’occasione della “Roda di Ferragosto”, ovvero una giornata dedicata alla Capoeira al parco della Trucca a Bergamo. Davvero per tutti i gusti.

SABATO 14 AGOSTO:  

 Bergamo, in piazza Vecchia alle 21, il cartellone di “Borghi e Burattini 2010” propone lo di spettacolo di burattini a guanto “Guignol’n Roll”. 

Ardesio: tutto pronto per la tradizionale “Corsa degli asini”. L’appuntamento è alle 15, al laghetto di Valcanale.

Ornica: Gara di disegno per bambini e ragazzi. Alla fine merenda per tutti e cena al campo dell’oratorio. L’appuntamento è alle 15, all’oratorio.

Premolo: Festa dei Burlapom. La «Corsa di cento pom» (la corsa delle cento mele) avrà inzio alle 15 al piazzale delle scuole elementari.


Roncola: fiaccolata e fuochi d’artificio. Dopo la tradizionale fiaccolata che partirà da Monte Linzone e arriverà in Piazza Marconi si terrà lo spettacolo pirotecnico. Inoltre mercatini di prodotti tipici e di diverso genere animeranno la piazza.

Serina: Mercatini dell’artigianato dalle 9 alle 19 lungo Via Papa Giovanni XXIII. Nel pomeriggio attività di intrattenimento al Parco Alpini. Dalle 21 al Palazzetto dello Sport, musica, ruota della fortuna, tombolata.

Vedeseta: al via la 2° edizione della Festa del Fe (festa del fieno), ovvero una giornata tra i sapori, fatiche e divertimento alla Cooperativa Agricola Sant’Antonio di Reggetto (Vedeseta). La manifestazione avrà inizio alle 10. Alle 10.30 dimostrazione mungitura "Una volta e oggi"; alle 11 lavorazione del latte e visita guidata al caseificio; ore 12 pranzo accompagnato da musica con il Gruppo "Noter de Berghem"; alle 14 animazione per bambini e giochi di una volta in collaborazione con l’Associazione Girotondo e a seguire gara del "fas". Alle 16 merenda contadina "fiuri’ e biscocc" con estrazione della lotteria e premiazione.

 


DOMENICA 15 AGOSTO

Bergamo: al parco della Trucca dalle 10 alle 18 (ingresso gratuito) sarà di scena “Roda di Ferragosto”, ovvero una giornata dedicata alla Capoeira, in origine una lotta marziale ma che nel tempo è diventata una danza dai ritmi afro-brasiliani dove la padronanza atletica, il ritmo e il gioco sono gli ingredienti fondamentali. La “Roda” è un circolo di persone che si muovono al ritmo del berimbau, cantando e battendo le mani.

Ponte Nossa: Museo del maglio, dalle 14.30 alle 18 anguriata con apertura delle Sorgenti.

Roncola: si festeggerà Ferragosto con il gioco dei pacchi. “ Affari di Roncola” avrà inizio alle 21 in piazza Marconi dove una ventina di pacchi ricchi di premi e sfide divertiranno il pubblico.

Sarnico: Crociera notturna di Ferragosto sul lago d’iseo. La partenza e alle 20.45 al Molo Battello. Per info e prenotazioni: Pro-Loco Sarnico 035.910900.

 

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da asino

    Magari gli asini si divertono. Io proporrei di far correre a calci quelli che criticano le tradizioni come te

  2. Scritto da cris

    Sottoscrivo in pieno

  3. Scritto da corsa degli asini

    qui nel Bergamasco non c’è altra fantasia che far correre gli asini!in ogni paese quasi ce n’è prima o poi una di queste esibizioni…
    Se i Bergamaschi imparassero a far correre certi loro amministratori al posto degli asini, che poveretti non hanno alcuna colpa??sarebbe anche più divertente..e una bella prova di contrappasso..!!!!!!!!!