BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Diritto allo studio, fondi per i piccoli Comuni

Per il diritto allo studio sono in arrivo 8,6 milioni di euro ai piccoli Comuni con popolazione fino a 7.000 abitanti o 10.000 se montani.

Più informazioni su

Per il diritto allo studio sono in arrivo 8,6 milioni di euro ai piccoli Comuni con popolazione fino a 7.000 abitanti o 10.000 se montani. Lo prevede la delibera approvata dalla giunta regionale su proposta dell’assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro Gianni Rossoni. I fondi regionali integrano le spese che le amministrazioni comunali sostengono per il diritto allo studio di bambini e ragazzi dai 3 ai 18 anni. I contributi riguardano, in particolare, le spese sostenute per il trasporto pubblico, l’assistenza agli alunni disabili, il servizio pre e post scuola e gli interventi per l’orientamento musicale.
Questi contributi hanno anche lo scopo di ridurre, e se possibile azzerare, gli oneri finanziari eventualmente a carico dei genitori. La Giunta regionale ha anche stabilito i criteri con cui verranno ripartiti i fondi. La graduatoria terrà infatti conto della dimensione del Comune, del numero di studenti in età scolare, della mancanza di scuola materna, primaria o secondaria nel territorio comunale, della presenza di studenti disabili nelle scuole. Il contributo regionale potrà essere al massimo di 12.000 euro per ogni Comune.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.