BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Bollino nero” sulle strada italiane

Traffico intenso nel primo fine settimana di agosto su diversi tratti autostradali. Divieto di traffico per i mezzi pesanti

Più informazioni su

Traffico“Bollino nero” oggi, sabato 7 agosto, sulle strade italiane per l’esodo estivo. Confermando le previsioni del calendario della Viabilità Italia – Centro di coordinamento nazionale per fronteggiare le crisi in materia di viabilità della Polizia di stato – già dalla notte di oggi il traffico verso le località turistiche si è presentato molto intenso: molti hanno preferito infatti partire nelle ore notturne per usufruire di temperature più gradevoli e di una circolazione più scorrevole.
Queste le direttrici maggiormente interessate stanotte dal traffico veicolare, anche per la ripresa dalle ore 24.00 del traffico dei mezzi pesanti: A1, traffico molto intenso in direzione sud nel tratto Milano-Parma, nel nodo fiorentino e nel tratto Chiusi- Caianello; A3 rallentamenti in avvicinamento allo svincolo di Buonabitacolo sino all’immissione del successivo cantiere: è stata messa in atto una temporanea regolazione del traffico a cura di polizia stradale e personale Anas con deviazione verso il percorso alternativo – la SS19 – e rientro in A3 a Lauria Nord o a Lagonegro Nord; A4 circolazione particolarmente sostenuta tra Brescia e Padova verso est e ancora tra Venezia e Trieste in direzione del confine sloveno, con formazione di code alla barriera di Trieste-Lisert che hanno raggiunto circa 20 km; per agevolare il transito al casello è stata attuata una manovra temporanea di regolazione del traffico che ha consentito di ridurre sensibilmente gli incolonnamenti; – A4/Passante di Mestre: code tra Preganziol e Quarto d’Altino verso Trieste; – A14: rallentamenti e code a tratti in carreggiata sud tra Cesena Nord e Cattolica e tra Senigallia e Ancona, e code tra Ancona Sud e Ancona Nord nella direttrice opposta dove si Š verificato un incidente. Per favorire la fluidità del traffico, dalle 07.00 fino alle 23.00 di oggi i mezzi pesanti non potranno circolare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.