BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Qualche domanda alla Lega di San Giovanni Bianco

I consiglieri Bonaiti e Sonzogni rispondono al Carroccio sui debiti del Comune commissariato.

Più informazioni su

Egregio direttore,
per l’ennesima volta La disturbiamo, ma non potevamo esimerci dal constatare che:
La lettera fatta pervenire al vostro sito dalla sezione “Lega Nord di San Giovanni Bianco” in merito alla difficile situazione che sta vivendo il nostro Comune, merita senz’altro alcune riflessioni e qualche precisazione da parte nostra, considerando che nella stessa, siamo accusati di diffondere notizie in modo distorto.

Quello che stupisce (cosa volete, siamo delle anime semplici!) è che come al solito non c’è nessuna assunzione di responsabilità, nemmeno un semplice: “Ci dispiace, abbiamo peccato di ….” .
Niente! Le solite “spiegazioni” trite e ritrite.
Non vogliamo tediarvi raccontando di nuovo tutte le vicissitudini del nostro Comune , preferiamo soffermarci su alcuni aspetti sottolineati nella lettera citata.
A proposito di trasparenza e di accessibilità degli atti:
– perché la delibera di Giunta di impossibilità di adozione del Conto Consuntivo 2008 (quello da cui sarebbe emerso il deficit di 1.770.000 Euro) adottata il 6 maggio 2009, è stata comunicata alle minoranze l’8 luglio 2009 (due mesi dopo)?
– perché abbiamo dovuto scrivere al Prefetto chiedendo il suo intervento per obbligarvi a convocare il Consiglio Comunale (il mese di ottobre)?
– perché molte nostre richieste di accesso agli atti sono state lungamente disattese visto che secondo voi doveva essere modificato il regolamento?
E sulla frana poi ?
Riportiamo dalla vostra lettera: “L’onere imprevisto della bonifica della frana di Briolo ha influito pesantemente sulle uscite.”
Tutto qui? Niente da dire sul testardo e arrogante metodo di conduzione della questione (ghe pensi mì e i colpevoli pagheranno!)?
E’ per fare gli interessi dei cittadini di San Giovanni Bianco che avete deciso di andare allo scontro con la Comunita’ Montana (committente dell’appalto per la realizzazione dell’elisuperficie)?
Il buon senso (visto che si parla di centinaia di migliaia di euro) avrebbe consigliato di chiedere a chi, secondo voi, era responsabile del danno, di contribuire alle opere di ripristino. No, in nome di “una vecchia ruggine” (chiamiamola così!) della Lega con il presidente Comunitario Cav.Busi, si è preferito imboccare la via delle cause legali, come dell’anticipo di tutte le spese, mandando in tilt le già traballanti finanze comunali.
Quello che colpisce di più però, da parte di accorti amministratori quali voi ritenete essere, è il tentativo di svicolare e di addebitare ad altri (non sarà un vizio?) gli aumenti di tariffe e i tagli previsti dal Bilancio di Previsione del 2010.
Sembra quasi vogliate far credere (speriamo non lo pensiate veramente altrimenti si spiegherebbero molte cose!) che quello che è successo fino al Consuntivo 2008 sia una storia, per cui basta vendere “qualcosa” e tutto si sistema, ma che poi ne è cominciata un’altra.
La storia, purtroppo, è sempre quella, continua, come la contabilità e racconta di un Comune, e dei suoi cittadini, con un deficit di 1.7700.000 Euro da coprire entro la fine del 2011 dove, nonostante il “qualcosa” venduto (beni superiore al milione di Euro), si è rientrati di circa 25.000 Euro (dati del mese di maggio).
Come si fa a dire …” gli aumenti delle tariffe dei servizi riguardano gli equilibri sul 201
0” ?
Davvero volete che crediamo che, improvvisamente, nel 2010 siano aumentati sensibilmente i costi di tutti i servizi (rifiuti, trasporti scolastici,..) e che quel “cattivone” del Commissario abbia deciso, dopo l’aumento della tariffa per la raccolta dei rifiuti, di tagliare tutte i fondi destinati alle Associazioni, all’Istituto Comprensivo, all’asilo Boselli, le agevolazioni ICI… per una forma di perversione sua personale?
Quello che succede nel 2010 è “logica conseguenza” di ciò che il Commissario ha ereditato dagli anni precedenti, per cui se il mirabolante Piano delle alienazioni non riuscirà a coprire il deficit (visto che i Musei, gli unici che garantirebbero entrate importanti, non vanno via come il pane), bisogna che i soldini saltino fuori da qualche parte.
Da dove, ci pare se ne stiano accorgendo tutti.
In merito alla bagarre politica locale da voi citata: magari ci fosse!
Come si fa a fare la bagarre da soli?
Siete spariti! Niente più passerelle in paese, sfilate in processione, gazebo trionfanti e un po’ volgari (vedi Sacra Spina), ma soprattutto nessun confronto o discussione pubblica con i cittadini.
Non siamo così presuntuosi da pensare che a “risvegliarvi” sia stato qualche nostro volantino o che siate rimasti “sconvolti” dalle immagini dei rifiuti pubblicate da l’Eco di Bergamo (non fornite da noi certamente) a corredo di un articolo sugli aumenti delle bollette: probabilmente il “profumo” delle elezioni (magari quelle nazionali!), ha fatto il “miracolo” (si fa per dire!).

Gli ex consiglieri di minoranza
Bonaiti Tiziana
Sozogni Amelio

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da escavatore

    www le frazioni. I soldi a detta dell’ex sindaco Mostachetti sembra siano stati utilizzati in toto, magari…….sotterrati, ma non sotratti ai cittadini (?!). Per la strada della Portiera probabilmente, scavando da qualche parte, avrai serie possibilità di rintracciarne i finanziamenti ad essa riservati in tempi a dir poco arcaici. Scava a fondo, non tralasciare alcuna parte del territorio, ti auguro di scoprire quello che tu stai cercando, auguri di cuore.

  2. Scritto da Gianduia

    Ma voi dove eravate ? Voi minoranza dovevate vigilare qualora ci fosse qualche cosa che non andava denunciare guardate al paese vicino quella si che e minoranza.Pensate di poter governare? Non sapete neanche entrare in comune se non accompagnati….

  3. Scritto da gianduiotto

    @15 Gianduia. Credo che tutti i cittadini ti stiano aspettando, visto che in comune ci entri non accompagnato. Fatti conoscere ti faranno sindaco, con il tuo compare Arlecchino vice naturalmente, assessore Gioppino, ma revisore dei conti ol Piànèt, naturalmente. Inoltre quando citi il paese vicino fai anche il nome, altrimenti i cittadini per un eventuale confronto si devono rivolgere per delucidazioni al mago Otelma, come ha fatto la tua maggioranza per la contabilità fino pochi mesi fa.

  4. Scritto da WW LE FRAZIONI

    Dove sono finiti i soldi della strada da san Pietro d’Orzio alla Portiera? Come mai a San Pietro il Comune non ha più un loculo libero per i morti?

  5. Scritto da Tommaso

    Quante chiacchere a vanvera. Si capisce perché le ex minoranze di S. Giovanni sono state incapaci di fare il loro dovere

  6. Scritto da apostolo

    Tommaso, sicuramente ti è stato dato il nome esatto. Come l’Apostolo per credere devi mettere il dito nelle piaghe, ora all’evidenza dei fatti è meglio che ti svegli e accetti la verità circa l’incapacità a governare di “certe testoline” anche se “padane”.
    Ricordati queste non son chiacchere ma realtà numeriche.

  7. Scritto da memoria

    Le minoranze il loro lavoro l’hanno svolto egregiamente, in considerazione del fatto che avevano chiesto, da un anno, alla oramai decaduta maggioranza di rassegnare le dimissioni per “PROBLEMI CONTABILI”, alla luce dei fatti se avessero accettato il consiglio, con ogni probabilità il nostro paese non sarebbe alla berlina di tutti.

  8. Scritto da Egregiamente

    Svolto il lavoro egregiamente?!?! Non pare dal risultato. Solo polemica tardiva, dopo che il bue è fuori dalla stalla.

  9. Scritto da memoria (che manca)

    @13 hai ragione. Il “lavoro” l’ha svolto egregiamente il padrone della stalla, avevi forse quota parte sul possesso dei buoi? Qualcuno ti potrebbe tacciare di mancata vigilanza.

  10. Scritto da occhio!!

    Guardando gli articoli “correlati”, riportati dal sito e riguardanti il nostro paese, c’è proprio da stare allegri, comunque possono diventare uno sprono all’allenamento della memoria. Non si sa mai per certa gente, come iai cani vien duro mollare l’osso, speciamente se magari attaccato vi è rimasto un po di polpa. E se casomai tornassero potrebbero essere guai per tutti !!!!!

  11. Scritto da Antonio

    Basta Lega si sono dimostrati incompetenti, litigiosi e incapaci. Hanno fatto più danni di uno sciame di cavallette (verdi). E poi vengono anche qui a raccontare cavolate al posto di scusarsi, sommando all’incompetenza l’arroganza.
    Quando l’infatuazione per loro sara passata e si potra dare un giudizio ogettivo questo sara ricordato come uno dei periodi peggiori in Lombardia.
    per 4 si ineffetti i comunisti, avranno avuto difetti di ideoologismo, ma come aministratori erano ottimi…..

  12. Scritto da lasciateli lavorare

    e ma che noia, state qui a cavillare su dettagli dimenticando le cose fondamentali fatte della lega, le strisce verdi, i cartelli in dialetto, il tg in dialetto, il divieto di giocare dopo le 22 al calciobalilla, ecc ecc ………queste sono le cose importanti !!! il resto è solo polemica di comunisti/mangiabambini !!!

  13. Scritto da MM

    Spero solo che questa situazione vergognosa rimanga bene impressa nella mente dei sangiovannesi quando verranno chiamati alle urne.

  14. Scritto da fotografare e rimembrare

    Un idea, visto che le minoranze non han messo in giro foto che possano offendere il pubblico decoro di S.Giovanni, perchè non si attivano a fotografare e magari a trasmetterne i risultati a bgnews, sul come i leghisti han ridotto il paese? Sicuramente se ne potrebbe ricavare un ottima galleria (senza riferimenti alla Mostachettiana variante)

  15. Scritto da gigi

    oramai i leghisti m’hanno stomacato, non li sopporto+ e pensare che un’anno li avevo votati ma a distanza di anni si sono dimostrati il non plus ultra del peggio, fanno rimpiagere i comunisti e non vedo l’ora di andare alle elezioni per dare il mio voto ad altri

  16. Scritto da mozzese

    Si nota dalla vostra descrizione una certa similitudine nel modo di amministrare dei leghisti in molti paesi bergamaschi. Quello che raccontate in merito all’ostruzionismo messo in atto dagli amministratori avviene regolarmente anche a…. Mozzo, ad esempio.
    Ma diranno sempre che la colpa è di qualcun altro perchè, oltre all’arroganza che li contraddistingue, non sanno prendersi le loro responsabilità. Saluti

  17. Scritto da mario 56

    E’ una situazione assurda. Ammesso e non concesso che le minoranze abbiano colpe(!) siete stati Voi gli amministatori. è VOSTRA LA COLPA! anche per omessa vigilanza se ci fosse solo quella! per cui … a casa per venti anni grazie!

  18. Scritto da Hanter

    E’ meglio tenerli ribattuti istantaneamente questi leghisti non vorrei mai che pensassero di farla franca e lasciare che il tempo faccia dimenticare le responsabilità di chi ci ha ridotto in questo stato. Ce la ricordiamo tutti l’arroganza che ostentavavo nei Consigli Comunali!!! E il loro Revisore dei Conti??? perchè non ci rassicura sulla giustezza delle sue verifiche e sulle responsabilità?? Approssimativi!!! Si approssimativi e presuntuosi!