BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trasporto disabili, ecco tutti i contributi ai Comuni

Deliberata l’assegnazione dei contributi regionali per gli alunni disabili delle superiori e delle scuole di formazione professionale

Più informazioni su

La Giunta provinciale, su proposta dell’assessore alle Politiche sociali e Salute Domenico Belloli, ha deliberato l’assegnazione 137.636,78 euro di contributi regionali ai Comuni per il servizio di trasporto degli alunni disabili che frequentano scuole superiori secondarie di II grado e percorsi di istruzione e formazione professionale. 
La delibera riguarda 37 Comuni che hanno documentato una spesa relativa all’anno scolastico 2009/ 2010 per il trasporto di 65 studenti disabili.
Entro il 30 giugno il Comune di residenza del soggetto disabile, che ha attivato il servizio di trasporto o ha compartecipato finanziariamente alla sua realizzazione, doveva presentare all’Ambito territoriale, e quest’ultimo alla Provincia, la richiesta di contributo. Successivamente, la Provincia tramite una commissione composta da funzionari provinciali, Asl, Ufficio scolastico provinciale e Consiglio di rappresentanza dei sindaci ha provveduto all’istruttoria delle richieste. “E’ la prima volta che questi contributi vengono erogati ed è merito del Presidente Pirovano, che poi ha proposto alla Regione Lombardia di trasferirli anche alle altre Province lombarde – ha dichiarato l’assessore Domenico Belloli -. Abbiamo quindi riconosciuto ai Comuni il 100% della spesa sostenuta essendo il fondo a disposizione superiore alle spese documentate. Ora, per il prossimo anno scolastico, faremo presente ai Comuni che  esiste questa ulteriore disponibilità di fondi”.  
Elenco dei Comuni e importo assegnato
Comune di Adrara San Martino – € 2.000,00
Comune di Almè – € 1.500,00
Comune di Almenno S. Bartolomeo – € 1.657,34
Comune di Almenno S. Salvatore – € 1.500,00
Comune di Bagnatica – € 716,00
Comune di Bergamo – € 22.031,49
Comune di Bonate Sopra – € 230,10
Comune di Brembate – € 1.440,00
Comune di Calcio – € 3.227,89
Comune di Calusco d’Adda – € 650,00
Comune di Canonica D’Adda – € 6.085,03
Comune di Caravaggio – € 8.775,00
Comune di Cividate al Piano – € 5.200,00
Comune di Cologno al Serio – € 3.300,00
Comune di Dalmine – € 19.800,00
Comune di Grassobbio – € 8.574,50
Comune di Gromo – € 179,50
Comune di Levate – € 800,00
Comune di Madone           – € 4.600,00
Comune di Osio Sopra – € 1.191,99
Comune di Osio Sotto – € 2.106,00
Comune di Sedrina            – € 3.199,68
Comune di Sorisole           – €3.675,67
Comune di Stezzano – € 3.502,17
Comune di Torre Boldone – € 4.000,00
Comune di Trescore Balneario – € 1.569,06
Comune di Treviolo            – € 4.394,50
Comune di Valleve – € 4.720,56
Comune di Villa di Serio – € 5.776,65

Consorzio Servizi Val Cavallina – € 11233,65
contributo erogato per i seguenti Comuni: 
Comune di Casazza
Comune di Cenate Sotto
Comune di Endine 
Comune di S.Paolo d’Argon        
Comune di Trescore          
Comune di Zandobbio      
Comune di Gorlago           
Comune di Ranzanico

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.