BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Colantuono: “Soddisfatto, ma non sottovalutiamo nessuno”

???Bene, giochiamo la prima in casa??? Il tecnico nerazzurro commenta il calendario di B: "La partenza sembra tranquilla, ma dovremo dare sempre il massimo"

Più informazioni su

Sono soddisfatto perché giochiamo la prima in casa, poi l’avversario da affrontare era indifferente”. Stefano Colantuono aveva espresso il desiderio di poter esordire al Comunale ed è stato accontentato. Il tecnico nerazzurro è soddisfatto dopo il sorteggio del prossimo calendario di Serie B dell’Atalanta: “Mi sarebbe piaciuto molto iniziare davanti al nostro pubblico –commenta l’allenatore romano- e sono contento perchè sarà così. La partenza potrebbe sembrare tranquilla, ma attenzione perché dovremo partire forte fin dall’inizio. In B non esistono squadre da prendere sottogamba. Tutte danno il massimo in campo e noi dovremo fare altrettanto. Anche a Varese alla seconda giornata, ad esempio, dovremo dare il massimo perché si tratta di una neopromossa che sarà molto carica di entusiasmo. Poi arriveranno le big, ma come ho detto noi dovremo affrontare ogni partita dando il 110 % e senza sottovalutare nessun avversario”. Infine uno sguardo alle possibili rivali per la promozione: "Come ho già detto tra le favorite metto Siena e Livorno. Poi c’è anche il Sassuolo che si sta rinforzando molto. Senza dimenticare il Torino e la Reggina che da qui alla chiusura del mercato faranno altri colpi di mercato".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.