BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuova illuminazione pubblica a Cenate Sopra

Il Comune dà via libera ad un intervento destinato ad accrescere potenza ed efficienza del sistema di illuminazione.

Più informazioni su

Un clic, e la luce pubblica si accende con più potenza ed efficienza. Merito del progetto esecutivo di adeguamento dell’illuminazione pubblica, che l’amministrazione comunale di Cenate Sopra ha deciso di attuare, nell’ambito del piano di adeguamento dei servizi pubblici, per migliorare l’efficienza energetica del sistema di pubblica illuminazione e allineare gli impianti cittadini alle nuove norme sulla sicurezza e l’inquinamento luminoso.
"L’obiettivo del progetto è semplice – spiega il sindaco Stefano Cattaneo – Migliorare la qualità illuminotecnica della rete viaria cittadina, installando punti-luce a terra di qualità e dalle performance più alte, per diminuire i consumi energetici. In alcuni casi, si tratta di una semplice sostituzione di apparecchi non conformi  e ormai obsoleti, in altri casi della sostituzione di apparecchi equipaggiati con lampade ai vapori di mercurio, non più a norma e con bassissimo rendimento. Ed è proprio al risparmio energetico che abbiamo puntato, partecipando ad un bando di finanziamento della Regione Lombardia per "Interventi per il miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti di pubblica illuminazione", forti del fatto che il nostro Comune è dotato dal 2007 di un Piano Regolatore dell’Illuminazione Pubblica. Non per nulla abbiamo ottenuto un ottimo finanziamento di ben 472.570 euro, che corrisponde all’80% dell’importo totale, che è di 590.713 euro".
Il progetto, redatto dallo studio "Mecca Servizi Tecnici" di Torre Boldone, è suddiviso in tre parti, tante sono le zone del paese in cui è stato suddiviso l’intervento. In alcune frazioni, come via Piazze, via Valpredina, via Gaverini Lussana, è prevista la realizzazione di impianti ex-novo, con apparecchi illuminanti di potenza bassa, ma con ottimi valori d’illuminamento. Nelle zone residenziali del paese come via Donizetti, via Prati Molini, via Delle Rose è prevista la sostituzione dei pali dei corpi illuminanti che sono per la maggior parte lampade al mercurio da 125W con lampade al sodio alta pressione che non solo hanno costi contenuti, ma permettono anche di illuminare in maniera molto più efficace risparmiando mediamente il 45%. Per la via Europa, poi, che conduce al Municipio, e per l’accesso in paese dalla rotatoria sono stati previsti dei lampioni ad alta efficienza energetica ed anche stilizzati, per migliorare l’arredo urbano. Gli interventi verranno realizzati con il sistema "punto-punto", che prevede la sorveglianza computerizzata su ogni singolo apparecchio sia in caso di guasto sia per leggerne i consumi attraverso internet.
Ed ora andiamo a considerare i numeri. Attualmente, Cenate Sopra dispone di 438 punti-luce, con 56 kW di potenza impegnata, 4.200 ore annuali di accensione e un consumo annuale di 242.000 kW. In virtù dell’intervento di riqualificazione, a fronte degli stessi punti-luce, la potenza impegnata sarà di 41,4 kW, le ore di accensione annuale 2.100 e il consumo annuale di 145.600 kW. Il tutto, per un risparmio energetico del 40%, che corrisponde a 96.500 euro.
"Un sistema tutto nuovo – continua Cattaneo – Su 438 pali, ben 228 sono nuovi di zecca. E nuovi nove quadri elettrici e 20.000 metri di cavi. Anche le infrastrutture e le armature saranno nuove, come pure i sostegni".
I lavori prenderanno il via nel prossimo autunno, per concludersi nell’estate del 2011.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.