BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Nazionale piloti sfida il Gf team per beneficenza

“Bergamo ha un cuore grande". Queste le parole più volte ripetute in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’evento Mediafriends Cup.

Più informazioni su

“Bergamo ha un cuore grande". Queste le parole più volte ripetute in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’evento Mediafriends Cup, che si è tenuta questa mattina 4 agosto, presso la “Casa del Sole” di Bergamo, dove è stata presentata, alla presenza del Vicesindaco del Comune di Bergamo Gianfranco Ceci, dello sponsor locale Ubi Banca Popolare di Bergamo e degli organizzatori dell’evento EG Eurocommunication Grandi Eventi e e.20 di Alzano Lombardo, la partita NAZIONALE PILOTI VS GRANDE FRATELLO TEAM, che si disputerà a Bergamo, l’8 Settembre 2010 allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia. Le squadre scenderanno in campo per giocare, vincere, creare spettacolo, ma soprattutto per dare il loro importante contributo a sostegno dell’AIL, Associazione Italiana Contro le Leucemie e PAOLO BELLI. L’augurio più grande, è di vedere lo stadio pieno, per dare un aiuto concreto a favore di tutte quelle persone straordinarie che ogni giorno lottano contro la malattia. L’8 settembre 2010 a vincere sarà la solidarietà.
Alla conferenza sono intervenuti fra gli altri, Antonio Piazzini e Silvano Manzoni dell’Associazione Paolo Belli, Mario di Natale presidente della Fondazione Mondiale Piloti (www.nazionalepiloti.it), Ivan Capelli e Giulio Carissimi presidente della Scuderia Ferrari Club di Caprino Bergamasco.
Bergamo con grande orgoglio, ospiterà la prima partita del progetto “Mediafriends Cup”, il primo torneo Charity Oriented, che si svilupperà con altri appuntamenti nel corso del 2010. Un grande evento sportivo di spettacolo e impegno sociale, questo è il progetto Mediafriends che si presenta per la sua prima edizione con un format completamente nuovo, in cui 4 formazioni si contendono la possibilità di sfidare la squadra della Nazionale Cantanti in una finale che si terrà a Roma nel corso del 2010 e che sarà anche un appuntamento televisivo.
Il successo dell’evento è garantito da alcuni “ingredienti”: la solidarietà, un cast artistico di qualità elevata tra piloti, cantanti, presentatori televisivi, divertimento, spettacolo e location di grande prestigio.
Il sogno per questa manifestazione straordinaria è, afferma Silvano Manzoni, presidente dell’Associazione Paolo Belli, “vedere lo stadio pieno di gente e, grazie anche all’appoggio
dell’Atalanta Bergamasca Calcio, avere la curva nero-azzurra del cuore”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.