BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Incidente a Pandino Muoiono due bergamaschi fotogallery

Due bergamaschi sono morti questa mattina in un terribile incidente stradale a Pandino, in provincia di Cremona. Si tratta di Ermanno Possenti, 55enne di Treviglio, e Francesco Merisi, 39 anni, residente a Casirate.

Più informazioni su

Due bergamaschi sono morti questa mattina, martedì 3 agosto, in un terribile incidente stradale a Pandino, in provincia di Cremona. Si tratta di Ermanno Possenti, 55enne, tecnico addetto alla manutenzione dei telefoni alla stazione di Treviglio, e Francesco Merisi, agricoltore 39enne di Casirate. L’Audi A4con a bordo i due si è schiantata contro un camion sulla statale Bergamina, all’altezza di un incrocio, intorno alle 11 (foto tratta da Cremaonline.it).
L’autoarticolato ha trascinato per qualche metro l’auto spingendola nella corsia opposta, a pochi metri da una roggia. Nella direzione opposta stava sopraggiungendo un furgone, che non è riuscito ad evitare il terribile impatto.
Pochi minuti dopo lo schianto sul posto è arrivato il personale del 118, ma per i due bergamaschi non c’era più nulla da fare. Alle 11.20 i vigili del fuoco hanno estratto i loro corpi dalle lamiere accartocciate. Sul posto è intervenuto anche l’elisoccorso del 118 di Bergamo che ha trasportato la persona alla guida del furgone all’ospedale civile di Cremona. E’ in gravi condizioni. Anche l’autista del camion è stato ricoverato. Quando i medici lo hanno soccorso era cosciente. La polizia stradale di San Donato Milanese ha effettuato i rilievi per capire la dinamica dell’incidente. Secondo una prima ricostruzione Merisi avrebbe svoltato all’incrocio senza accorgersi dell’arrivo del camion, che poi ha travolto l’auto.

Guarda la galleria fotografica
 

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.