BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Carrara: “Multa di 1500 euro a chi disturba i cacciatori”

Una legge contro l??????ostruzionismo??? alla caccia che sta facendo molto discutere. "Confido che questa proposta sia controfirmata da numerosi colleghi e dagli alleati della Lega".

Più informazioni su

Il senatore bergamasco Valerio Carrara ha presentato un disegno di legge che ha come obiettivo multare con 1500 euro chiunque disturbi un cacciatore all’opera. Una legge contro l’”ostruzionismo” alla caccia che sta facendo molto discutere: “Sarò il primo firmatario di questa proposta che confido sia controfirmata da numerosi colleghi e dagli alleati della Lega. Sarà uno strumento per capire chi sta veramente dalla parte dei cacciatori. L’obiettivo è quello di evitare l’accerchiamento da parte degli ambientalisti durante le battute di caccia che ledono la dignità e i diritti del cittadino-cacciatore perché le associazioni disturbano e fanno scappare gli animali”.
Il senatore bergamasco non è solo. A suo dire, questa singolare battaglia, trova sostenitori in tutta la Lombardia. La caccia per lui è come una crociata. L’anno scorso aveva presentato un emendamento alla Legge Comunitaria (soppresso dalla commissione Agricoltura della Camera) che permetteva l’allungamento della stagione venatoria tra il primo di settembre e il 31 gennaio.
Il presidente nazionale del partito ecologista, Angelo Bonelli, commenta stupito: “Siamo a dir poco allibiti nell’apprendere che il senatore Valerio Carrara (Pdl) ha annunciato l’intenzione di presentare un disegno di legge per l’istituzione in Italia del reato di ostruzionismo agli atti di caccia. Troppo spesso nelle campagne si verificano prepotenze da parte dei cacciatori, che, non rispettando la legge, – ha continuato Bonelli – sparano a pochi metri da strade ed abitazioni, mettendo a repentaglio l’incolumità di famiglie con bambini o amanti della natura e provocando incidenti che sfociano in tragedie. A ciò si aggiungano i diffusissimi episodi di bracconaggio, che provocano danni ingenti alla fauna selvatica italiana”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mai Più Lega

    E quelli come il Carrara a cui non interessa nulla della variante di Zogno che multa diamo? Perchè non si interessa dei rumori che fanno gli automezzi e l’inquinamento che devono subire i cittadini di Zogno? Non eleggete più questa gente. Mandateli a casa definitivamente e con i loro UCCELLI in tasca. Si vergognino.

  2. Scritto da The wolf

    Al di là dell’assurdità deleteria cheè oggi la cosiddetta caccia (perché tale non è!) chissà che davvero chi la pratica scopra di che tipo di politica sono i burattini e si ribellino ai burattinai!

  3. Scritto da sovrapposto 12

    Il fucile e pronto , le cartucce ci sono il 4 settembre si parte EVVIVA .
    Questo è quello che ci interessa aldilà delle pagliacciate dei verdi, ambientalisti e gentaglia varia. Approvo la provocazione del Sen.Carrara ma ricordo ai nostri politici Bergamaschi di tutti i colori che a tuttora non si è definito nulla sulla caccia in deroga e sul prlievo dei roccoli. Aspettiamo Natale!!!!!!!Sveglia o ci sarà mobilitazione da far paura.

  4. Scritto da Hanter

    Mi fa un po ridere questa uscita del senatore Carrara: Ma già il tipo non è nuovo a sortite a dir poco folcloristiche. Ma peggio che certa stampa ” Eco provinciale” gli da anche spazio…….Il senatore ed i suoi colleghi farebbero meglio a portare a casa le modifivhe alla 157 che i cacciatori aspettano anzichè uscite propagandistiche. Le prime vittime della sua legge sarebbero comunque i suoi Ministri soci di partito…..a cominciare dalla rossa Brambilla, Prestigiacomo, Frattini ecc. Lasa pert

  5. Scritto da doppietta 12

    per BdB 53
    pensate alle vostre di donne e chiedetevi quando vi preparara a pranzo il fagiano.le quaglie,i piccioni o il cinghiale significa che qualche cacciatore ha soggiornato a casa vostra. CERVI………….

  6. Scritto da me

    cari sigg. responsabili del parco serio potete per cortesia darci ulteriori informazionni sulla cacciabilità nel parco.. sino alla stagione scorsa, grazie

  7. Scritto da A.Z. Bg

    Gli anti caccia sono quelli che volutamente danneggiano i cacciatori durante la loro attività.Ha ragione il sen.non si possono negare i diritti di qualcuno solo per far valere i propri.Di pseudo ecologisti che non vogliono la caccia ma mangiano cinghiale e capriolo o solo prosciutto c’è piena l’aria.come con il discorso moto fuoristrada.Guai ai motociclisti,ma arrivare ad un metro dal sentiero in macchina su una strada asfaltata (scavata, costruita,asfaltata)invece va bene.

  8. Scritto da A

    fiero cacciatore ha pienamente ragione quando dice che sul serio non si puo cacciare ma non specifica a quanti metri dal letto del fiume non specifica che i suoi compagni di merende strappano i cartelli e li buttano nei rovi per pararsi il …,non specifica che fanno i furbi cacciando piu capi del dovuto e nascondendoli per poi prenderli in seguito,non specifica che non vengono raccolte le cartucce da terra,non specifica che molti si afficinano troppo alle case,non specifica che si spara a tutto

  9. Scritto da MaLo

    A nome di tutti gli occupati del settore tessile, della Indesit, e delle innumerevoli fabbriche in crisi, ringrazio l’on. Carrara per l’interessamento ai problemi seri, dirò al mio principale di cominciare a vendere cartucce. Bergamo ai primi posti per ricorso alla Cig e alla mobilità, ma secondo questi governucoli non eravamo usciti dalla crisi?

  10. Scritto da Dott. Cane

    il Signor cacciatore se la prenda con la Scienza e non con il sottoscritto Dott. Cane : ho solo riportato la teoria largamente diffusa sui motivi che spingono a imbracciare il fucile… posso capire che tra il cacciatore e la Scienza ci sia un abisso, ma suvvia , fate uno sforzo…

  11. Scritto da G.Comi

    Per MaLo: hai assolutamente ragione! Carrara e quelli che lo sostengono dovrebbero nascondersi dalla vergogna per questa proposta ridicola quando siamo sommersi da problemi infinitamente più gravi. E poi basta con stà menata della caccia come tradizione culturale etc, quante tradizioni si son perse in nome della modernità perchè la caccia deve essere difesa ad oltranza?Cacciatori ecologi? Cos’è una battuta?

  12. Scritto da G.Comi

    Per “doppietta12” già uno che si firma così si qualifica…cacciatore ed endurista…bravo evidentemente nn conosci un modo per approciarti alla natura che nn sia violento e predatorio. Bello poi quel “non sono leghista”…Excusatio non petita, accusatio manifesta!

  13. Scritto da R.S.

    Intanto dobbiamo ringraziare l’IDV che ha lanciato questo signore facendolo candidare in Parlamento quando praticamente era un signor Nessuno. Naturalmente lui li ha immediatamente contraccambiati con un doppio salto della quaglia per passare con Berlusconi….. e adesso eccolo nuovamente sui giornali con questa simpatica proposta…..

  14. Scritto da augusto

    l’ unica Cacciatori che ci piace e’ Maurizia, con Lei faremmo volentieri la doppietta

  15. Scritto da l.p

    la multa non verrebbe mai e poi mai data a chi passeggiando x boschi o campi si trovi “nella strada di un cacciatore”..sarebbe assurdo!però a chi lo fa intanzionalmente x intralciarlo nell’attività legittima che sta svolgendo in quel momento!perchè un cacciatore se dice una parola in piu rischia il porto d’armi e invece chi lo disturba intenzionalmente e spesso pesantemente puo farlo senza nessun timore??comunque credo anchio che difficilmente verrà presa in considerazione sta proposta!!

  16. Scritto da doppietta 12

    Concordo con il fiero cacciatore 51. Dott. cane di nome e di fatto RISPETTO.
    Sono cacciatore e endurista alla faccia di chi ci vuol male e solo il sen. Carrara mostra gli attributi per questi sport. Grazie Senatore (non sono leghista)

  17. Scritto da me

    @ 38 fiero cacciatore
    set mat.. non si caccia nel parco del serio…
    ci vado tutte le domeniche con i miei cani, e durante il periodo della caccia, i cacciatori ci sono sia sulla sponda destra che sinistra, da Cologno al Serio a all’aereoporto, ci sono zone dove la caccia è permessa e altre no, lei dovrebbe saperlo meglio di me, io non lo so ma lo vedo , se vuole la prox volta le mando qualche foto

  18. Scritto da lux_lucas@hotmail.com

    E INVECE I CACCIATORI CHE GIRANO NEI BOSCHI DEI PRIVATI DISSEMINANDO IL BOSCO DI CARTUCCE E SPARANDO VICINO AI CENTRI ABITATI (IO SENTO I PALLINI CADERE SUL TETTO DI CASA MIA) CHE DIRE?! DELLA GENTE CHE VUOL PASSEGGIARE NEL BOSCO E TEME DI ESSERE IMPALLINATA?!?
    COSA NON SI FA PER TROVARE VOTI!!!!!!! ED E’ PURE DEL MIO STESSO PARTITO……….

  19. Scritto da non ci credo

    ma siamo su scherzi a parte !!!???

  20. Scritto da lvca

    Ma stiamo scherzando o dice sul serio?! Non condivido la caccia ma comprendo che anche i cacciatori hanno il diritto di coltivare la loro passione. Mettere una multa per chi disturba pero’ e’ davvero troppo. Se io passeggio per i boschi e infastidisco un cacciatore in azione che mi succede vengo multato?!? E scusate che dire di quei cacciatori che disseminano il bosco di cartuccie e sparano vicino ai centri abitati?! Sen. Carrara ,trovi un altro modo per trovarsi dei voti, grazie.

  21. Scritto da M.M.

    X 1 Et facc ol piè o tè manchèl èrgot?
    X 3 Arda fürbo che da i roccoi sè sbara mìa!

  22. Scritto da Andrea

    a si ? e chi le da le multe gli stessi cacciatori??? o mettiamo la forestale che, invece di controllare se i cacciatori uccidono animali protetti, multano i passanti??? che comici che siete.. e intanto la variante di zogno non viene fatto!! BRAO BRAO!!!!

  23. Scritto da me

    basta caccia… basta caccia … basta caccia …basta caccia… basta caccia

  24. Scritto da M.B.

    @6. NON SONO IO CHE HO FATTO IL PIENO, SIETE VOI CHE VI SIETE BEVUTI ILCERVELLO.( SPECIFICO CHE SONO BERGAMASCO ).

  25. Scritto da ex elettore

    E se si facesse una legge contro la caccia?

  26. Scritto da franco

    bravo senatore:Carrara la gente come i cacciatori delle nostre vallate meritano rispetto perchè sono persone pulite dentro e fuori e anno diritto di praticare il loro sport in tranquillità

  27. Scritto da julius

    ottima idea.
    certi “ambientalisti” sono solo provocatori malati di protagonismo, che cercano pericolo a gratis

  28. Scritto da fagiano

    ma perche’ non vi cacciate fra di voi ? … cosi’ piano piano vi estinguete !

  29. Scritto da bla bla

    Se ammazzare è uno sport….

  30. Scritto da Paolo

    Mi spiegate che dritto hanno i cacciatori di distruggere la natura che è di tutti ?? ricodo che i cacciatori bergamaschi sono solo l’1% della popolaziona bergamasca eppure loro si vantano un DIRITTO di sparare alla fauna che è di tutti !!!

  31. Scritto da eli

    quanti voti fanno i cacciatori?
    Rispondete e avete il perchè della “legge”.
    Carrara, nasconditi.

  32. Scritto da Marcolucio

    UCCIDERE NON E’ UNO SPORT ! LA CACCIA AVEVA SENSO ( FORSE ! ) SOLO QUANDO SI FATICAVA AD AVERE QUALCHE COSA IN TAVOLA, CIOE’ NEGLI ANNI 50/60 . NON ORA . I CACCIATORI NON SONO I PALADINI DEL TERRITORIO. LA SMETTANO I POLITICI DI PROTEGGERLI PER UNA MANCIATA DI VOTI !!!!

  33. Scritto da Referendum

    Sono contrario alla caccia: fate un referendum e aboliamola.

  34. Scritto da angel

    la maggioranza degli animalisti ambientalisi sono ignoranti in materia

  35. Scritto da andrea

    Carrara ma vai a lavorare.
    Questo si era fatto eleggere inizialmente con IDV per cambiare in Forza Italia il giorno dopo!
    Di gente cosi non ne abbiamo bisogno.

  36. Scritto da grazia

    La maggioranza dei cacciatori sono ignoranti !

  37. Scritto da luigi

    @grazia..eviterei certe generalizzazioni.. Se non ci fosssero i cacciatori la maggior parte delle specie che loro cacciano sarebbero estinte da un pò!! Informatevi bene su chi fa nidifiicare e crescere le anatre sui nostri laghi, o le lepri, fagiani,ecc..

  38. Scritto da Tordo bottaccio

    Quest’operazione è puro BRACCONAGGIO elettorale….
    CARRA VERGOGNATI !!!
    Con disistima.
    Un cacciatore .

  39. Scritto da Fiero cacciatore

    Chi ripopola le nostre campagne di starne lepri fagiani che vengono sterminati dalle colture intensive e dai veleni utilizzati in agricoltura?Chi ripopola le nostre montagne di ungulati stermianti dalle malattie causate dal sovrapopolamento?Chi fa i censimenti e vigila sull’andamento delle popolazioni animali autoctone?Chi ha la fedina penale (non pulita ma) pulitissima?Chi cura sentieri montani, pulisce gli argini dei fiumi?Chi è il vero custode della natura?Chi è depositario di antichi valori?

  40. Scritto da Fiero cacciatore

    Concordo con tordo bottaccio. In ogni caso fanno più danno alla vera caccia sparate politiche di tal fatta rispetto a tutto l’odio cieco e gratuito degli anticaccia!

  41. Scritto da me

    @24 si può far tutto ciò, senza uccidere

  42. Scritto da A.1

    provate a percorrere il parco del serio che da seriate aariva a fin dopo ghisalba e in comune di ghisalba troverete un cartello che vi spiega quanti soldi sono stati spesi per la creazione di questo “parco”,più di 440000 euro.ma attenzione perchè se lo percorrete durante il periodo di caccia correte il rischio di venire impallinate da qualche cacciatore appostato tra i rovi con tanto di seggiolino e che vi ha scambiato per della selvaggina …………..

  43. Scritto da A.2

    …….. mentre se lo percorrete durante il periodo di addestramento dei cani,vi puo capitare trovarvi uno di questi poveri cani tra le ruote della vostra bici oppure se passeggiate con il cane rischiate di litigare con loro o peggio ancora rischiate una multa perchè non siete cacciatori e il vostro cane non puo transitare.
    visto e considerato che nel parco è presente un percorso vita,delle panchine per riposarsi.dei giochi per bambini io mi chiedo e vi chiedo :i 440000 e passa euro spesi …..

  44. Scritto da A.3

    ….stati spesi per i cacciatori (che secondo il mio punto di vista personale distruggono l ambiente)o per le famiglie di seriate,grassobbio,cavernago,ghisalba martinengo e anche perchè no, cologno?

  45. Scritto da franco

    Fiero cacciatore :ho 61 anni mai visto (ambientalisti) pulire l’ambiente solo contro i cacciatori e criticare bla bla fate qualcosa di positivo anche voi CIACIARETE viva la caccia

  46. Scritto da corti-novis

    Franco anche se non pulite vicino al roccolo il bosco se mantiene lo stesso con i suoi tempi infiniti invece voi mettete solo piante per attirare i pennuti, Ricordati che i boschi si puliscono da soli certo bisogna aspettare molto tempo che la natura sa come fare

  47. Scritto da El Zoro

    Siamo arrivati proprio alla frutta !!!!!!!!!!
    Siamo in un paese in cui ogni giorno vengono dette un sacco di c……e.
    L’italia stà diventando un paese sempre più meschino.
    Povera Italia e poveri Italiani con la ” I ” maiuscola.

  48. Scritto da angel

    complimenti senatur

  49. Scritto da Fiero cacciatore

    Noto una summa di non conoscenza della materia. Inutile parlare degli studi condotti dall’INFS di Bologna riguardo, ad esempio, all’estinzione della starna (agricoltura intensiva, sovrapopolazione di cinghiali che devastano le nidiate) oppure della pernice bianca (ricaduta dell’inquinamento industriale sulle montagne).Si è sempre cacciato, anzi nel passato vi erano milioni di cacciatori e non c’era nessun pericolo di estinzione.Oggi invece le specie animali si estinguono pur con pochi cacciatori

  50. Scritto da ecocacciatore

    ma tutti sti cacciatori ecologisti li vedete solo voi… di solito quando li incontro sono li con il loro fucilazzo ad aspettare di far fuori qualche animale… mai visto un cacciatore che pulisce la riva di un fosso o che cura un animale.

  51. Scritto da caio

    x fiero cacciatore : sull’estinzione degli animali puoi anche avere ragione, non sto a questionare… Ma mi spieghi perche’ non posso girare con il mio cane nel parco del Serio perche’ e’ territorio vostro ? E perche’ devo rischiare di prendermi una pallottola perche’ mi va di passeggiare nelle nostre campagne ? Se ti va di sparare, vai a tirare al piattello e continua a salvaguardare la natura con la pulizia dei fossi e azioni simili visto che sei un esperto ecologo

  52. Scritto da El Zoro

    Al fiero cacciatore. sic !!
    Ma ci sei o ci fai ?
    Ma la conosci la storia ????
    Ripassala facendo più attenzione all’evoluzione ed al comportamento dell’uomo nei secoli fino ad oggi.
    Vedi di trarre le opportune considerazioni in merito.

  53. Scritto da Fiero cacciatore

    @27,28e29: questo dimostra che si scrive senza cognizione di causa. In primo luogo è vietato cacciare nel parco del Serio (chi lo fa non è un cacciatore ma un bracconiere). Secondariamente non me li vedo i cacciatori a cacciare tra parchi e panchine! I cani vengono allenati in zone autorizzate e appositamente adibite dove si paga una quota per l’addestramento. Gradirei conoscere poi il suo punto di vista rispetto a quanti hanno degratato il Serio per altri motivi per cui è ben più rinomato…

  54. Scritto da mx

    Mai visto un cacciatore pulire, anzi vogliamo parlare delle centinaia di munizioni lasciate per terra vuote o ancora piene? i boschi ne sono pieni…!!!

  55. Scritto da B.d.B.

    E ai temerari cacciatori che sparacchiano sulle proprietà altrui con i loro ignari cani che ululano di continuo e che orinano su tutto quello che gli piace, giochi dei bimbi inclusi, che multa vogliamo dargli ?
    Andate nella savana con una lancia ad affrontere un affamato leone e poi potrete definirvi cacciatori, per ora siete solo dei poveretti che usano un calibro 12 per trucidare dei passeretti innocui di ben 85 grammi di peso.

  56. Scritto da Fiero cacciatore

    Avete riportato solo luoghi comuni e basta… al limite della commedia all’italiana. La caccia ha delle regole, poi ci sono quelli che non le rispettano: è così in tutti gli aggregati sociali (in Italia). Per la caccia vera e sulle attività eco-sociali promosse dalle associazioni venatorie Vi prego, per favore, prima documentatevi. Grazie

  57. Scritto da B.d.B.

    Ne parleremo nello specifico ad inizio pseudocaccia.

  58. Scritto da jacko

    Fiero cacciatore vai ad erudire con la tua cultura filovenatoria i patecipanti al prossimo incontro dell’ associazioni vittime caccia.

  59. Scritto da Seriano

    Pro-caccia, anti-caccia: tutti posizioni che riguardano la coscienza individuale e non la norma astratta e generale.

    La normativa proposta si limita a dire una cosa logica (e qui per molti sta la difficoltà!):
    ad oggi la caccia é una attività lecita; chi la disturba INTENZIONALMENTE, merita di essere multato.

    Sinceramente mi pare un ragionamento che non fa una grinza.
    Sia che a farlo sia un genio, piuttosto che un co…ne.
    PUNTO!

  60. Scritto da mario

    sono favorevole alla caccia solo se anche le prede sono armate…

  61. Scritto da l.a.c. lega anti caccia

    Carrara, la vostra arroganza si commenta da sola…
    questa volta l’ hai… sparata grossa

  62. Scritto da Bodo

    Seriano spero ti impallinino !

  63. Scritto da M.M.

    CARI ANTICACCIA ERUDITI: RAGLIO D’ASINO NON SALE IN CIELO

  64. Scritto da dott. cane

    dal punto di vista psichiatrico ( la scienza e’ unanime) il cacciatore e’ impotente e/o sterile, il fucile e’ pertanto un palliativo dell’ organo sessuale e le munizioni del liquido seminale…

  65. Scritto da corrado

    hai la mira, la mano ferma ed ami la natura: comprati una reflex con un super teleobbiettivo e vedrai che qualche altro mammifero se la passerà meglio a fine giornata

  66. Scritto da Fiero cacciatore

    oltre al “luogocomunismo”, vedo che – in assenza di validi argomenti – per supportare le proprie tesi gli anticaccia non mancano di fare ricorso all’insulto. Pertanto, in totale assenza di dialogo, fermo qua la mia polemica che mi onoro di aver portato avanti con toni civili e con validi argomenti, a fronte di interventi del tutto pretestuosi, offensivi ed inconcludenti, che dimostrano la limitata riduzione della problematica “caccia-ambiente” a battute generate da un astio cieco e becero.

  67. Scritto da karajan

    Carrara, sai che a Treviglio hanno visto gli ufo?

  68. Scritto da B.d.B.

    Anche le mogli dei cacciatori non vedono l’ora che inizi la caccia, almeno anche loro effettueranno battute di caccia in gruppo per stanare la selvaggina a loro gradita.

  69. Scritto da claudio

    Certo che nel 2010 vedere 4 persone armate di tutto punto per sparare a qualche passero…. che desolazione, capisco se cacci per vivere ma questo chiamarlo sport…. mah !

  70. Scritto da formica

    E bravo il sen. Carrara, dopo avere venduto l’Arera, essersi prestato a manovre pro salvataggio Berlusconi, ora si ricorda che é stato eletto dai cacciatori (con Di Pietro salvo poi fare capriola), siamo al corporativismo spinto. E’ giusto il rispetto per ogni “passione” ma da settembre a dicembre sulle colline BG non si riesce ad andare per sentieri perché questi sono esclusiva dei cacciatori. Non si capisce poi perché chiede alla Lega di appoggiarla quando la caccia é bipartisan.

  71. Scritto da Bifolcho Paddano

    I cacciatori sono fuori dalla sroria e dal mondo, Carrara li seguirà presto, con gli amici leghisti, messo fuori anche dalle poltrone. Una maggioranza che arriva a queste stupidaggini per grattare un po di consenso fa solo schifo, penso anche a molti cacciatori! Ma ci ha preso per cretini?

  72. Scritto da corti-novis

    ASSURDO…..ASSURDO… IO che la mattina voglio andare in montagna alla Maresana passo davanti dei centri in prima linea di postazioni di roccoli (ben sette) in 300 metri di salita cacciatori che ti guardano in cagnesco…. dovrei anche prendere una multa! Va bene prendere i voti in qualsiasi modo Carrara … ma cacciatori non vi vergognate di avere questi rappresentanti

  73. Scritto da FABER

    CERTO CHE IL PARLAMENTO ITALIANO DI INCOMPENTI NE E’ PIENO .. E QUESTO E’ UN ULTERIORE SEGNALE… CHE TRISTEZZA