BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Referendum acqua: Bergamo record in Lombardia

Nonostante il silenzio dei mass media le adesioni sono state chiare. Sergio Piffari: "A Bergamo tanta gente ha risposto: in 45 mila".

Più informazioni su

La provincia di Bergamo prima in Lombardia per numero di firme sulle richieste di referendum sull’acqua bene pubbblico, contro il nucleare e contro il legittimo impedimento. Lo spiega con un certo orgoglio Sergio Piffari, coordinatore regionale dell’Italia dei valori che, insieme a Gabriele Sola, consigliere regionale e Simone Scagnelli, coordinatore provinciale Idv, presentano i dati relativi alla campagna di raccolta di adesioni conclusasi con la consegna in Cassazione di due milioni e centomila firme per richiedere la consultazione popolare su questi tre temi. "Non è stato facile – racconta il parlamentare Piffari -, neppure a Bergamo dove tanta gente ha risposto: in 45 mila per la precisione. Diciamo che, nonostante il silenzio dei mass media le adesioni sono state chiare".
Il bello viene adesso, però: "Perché in Italia sempre meno gente partecipa alle votazioni: abbiamo visto le recenti amministrative, ai ballottagi spesso ha votato meno del 50%. Se poi, come è successo finora, quando nemmeno la consegna di oltre due milioni di sottoscrizioni ha convinto le tv a dedicare spazio al tema, il referendum passerà sotto silenzio, il rischio di una bassa partecipazione c’è. Ma devo dire che la politica dovrà tener conto dell’orientamento della gente, non  potrà fingere di nulla".
Un aiuto alla raccolta delle firme, oltre che dai movimenti che, insieme all’Idv promuocono la consultazione, è venuto da qualche dirigente del Pd sceso in campo personalmente a favore dei referendum: "Ma – conclude Sergio Piffari – non dal partito nel suo insieme che ancora non si è espresso con chiarezza e determinazione".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da FAN QUELLO CHE VOGLIONO

    IL 5 AGOSTO ALLA FACCIA DEL FEDERALISMO , DELL’AMORE E DELLA LIBERTA’ FORMIGONI CEDERA’ LA DISTRIBUZIONE DELL’ACQUA AI PRIVATI,AGLI SPECULATORI……LA LEGA , NON ERA UN PARTITO POPOLARE che rappresentava Il basso…? Delle firme raccolte…Se ne fa un baffo il ciellone del pirellino..futuro padrone della regione…

  2. Scritto da walter semperboni

    eh eh proprio il “signore”in questione,si fa portatore di valori,ma quale acqua,quale lavoro,a questo interessa il suo portafoglio;se i valori cozzano contro il suo interesse,li manda subito a p…..e!!!Il passato da sindaco di Valbondione,certifica la mia tesi!!!

  3. Scritto da LDN

    siccome il tema è l’acqua pubblica nn si capiscono i commenti. che le firme le abbiano raccolte idv o casa pound poco importa davvero, l’importante era raggiungere il quorum delle firme e avviare l’iter referendario. o no?

  4. Scritto da Alberto

    45.000 ma comprese quelle del comitato non IdV? Non scherziamo per piacere…….

  5. Scritto da IDV?

    I bergamaschi sono creduloni in buona fede: non hanno capito una beata fava dei temi sottoposti anche perchè li avete sottoposti in maniera falsa e tendenziosa. E poi parla uno dell’IDV. Ma quali valori?

  6. Scritto da gt

    Ma quali valori?Solo capaci di critiche e niente di costruttivo,in questi anni cosa hanno fatto?Parole e solo parole.

  7. Scritto da una domanda

    perchè non avete raccolto le firme insieme a quelli del comitato promotore dei referendum dell’acqua?
    non è che avete voluto fare da soli per avere visibilità? spero proprio di no perchè sarebbe veramente meschino. del resto tra un paio d’anni il vostro boom elettorale rientrerà inesorabilmente… come è capitato ai radicali dieci anni fa e all’udc 5 anni fa

  8. Scritto da B.d.B.

    IDV … Cosè??

  9. Scritto da gt

    @4-IDV significa- italia dei venduti-

  10. Scritto da marco

    saranno i primi che metteranno i deliquenti in galera
    per fortuna che ci sono pochi poilitici come idv che hanno il coraggio di dire la verita
    e come tutti gli uomini della varita non sono ben visti