BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bevi alcol al parco? Multa da 500 euro

Bere alcolici a qualsiasi ora nelle aree verdi può costare fino a 500 euro. Lo stabilisce un’ordinanza del sindaco leghista Paolo Nozza.

Più informazioni su

Troppe risse nei parchi comunali. E così adesso bere alcolici a qualsiasi ora del giorno nelle aree verdi di Martinengo può costare fino a 500 euro. Lo stabilisce un’ordinanza del sindaco leghista Paolo Nozza, in vigore da alcuni giorni, per prevenire episodi di violenza causati dall’abuso di alcol.
Il provvedimento è arrivato dopo che negli ultimi mesi sono state segnalate risse e minacce ai passanti e residenti ad opera di sbandati, anche in pieno giorno. “Si tratta di un’ordinanza studiata per evitare il ripetersi di spiacevoli episodi che negli ultimi tempi hanno minato la tranquillità dei nostri cittadini”, ha spiegato l’assessore alla sicurezza Roberto Zanchi. Il divieto di consumo di bevande alcoliche sul suolo pubblico sarà applicato nei parchi e nelle aree verdi degli impianti sportivi. Chi sarà sorpreso anche solo con una birra in mano dagli agenti della polizia locale rischierà una multa da 50 a 500 euro.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Angelo

    Certo che, in questi commenti, tra “A DOC”, “escord”, “ce né”, etc. siamo messi proprio bene….
    Poi c’è anche quello intelligente che accomuna “extra, spacciatori e tossici”, come se il solo fatto di non essere cittadino comunitario valesse come dimostrazione di essere fuori dalla legalità (penso che valga anche per uno statunitense o un canadese).
    Che tristezza lo spreco di tanta materia grigia…

  2. Scritto da Marino B.

    Non sono della lega ma di tutt’altra sponda.E mote sciempiaggini che in questi anni hanno fatto i suoi uomini,vedi cartelli stradali in dialetto,non mi trovano d’accoredo.Questa, del non bere nei luoghi pubblici si.!
    Completamente d’acccordo.Vorrei ricordare che negli stati uniti,paese che tutti ammiriamo come,piu libero del mondo,per strada ed in tutti i luoghi pubblici all’aperto non si possono consumare alcolici.Pena la galera. Non vedo perchè in Italia non si possa vietare.?.troppi diritti.!

  3. Scritto da me

    giustissimo… ormai certi parchi sono diventati meta e proprietà di extra, spacciatori e tossici..

  4. Scritto da aron

    x Marino B. : Ma perche’ prendete gli USA come esempio solo quando vi pare giusto? Negli USA la vita privata dei politici e’ di dominio pubblico e se sgarri (vedi Clinton (presidente degli USA non 1 qualunque) con la Lewinsky) vai a casa. Da noi puoi andare a 18enni e nessuno ti dice niente. Tornando all’articolo, dico che se vai al Tiro e ti fai una birra con gli amici non dovresti essere multato. Se c’e’ gente che fa casino, si chiamano i caramba e li si porta dentro a prscindere dall’alcol

  5. Scritto da luigi

    IL PROBLEMA è CHE SE CHIAMI I CARAMBA E LI FAI PORTAR DENTRO, INSORGONO ANCORA I SOLITI SX.. CON LA SCUSA DEGLI EXTRA E/O TOSSICI.. LA MULTA è STATA MESSA A DOC PER LORO, VISTO LA LEGGE NON RISOLVE IL PROBLEMA DELLO SPECIFICO IN QUEL PARCO!! INSOMMA UN SERPENTE CHE SI MORDE LA CODA E PER COLPA DI POCHI (TUTELATI), PAGANO TUTTI..

  6. Scritto da me

    @ brao luigi

  7. Scritto da Marino B.

    Appunto.Sbagliato anche andare ad escord,e non solo.Di norme da cambiare in Italia ce nè molte.Ma:proprio perchè chi vuol giustificare la propria bevuta di birra in piazza non va bene la multa,ma, si debbono chiamare i carabinieri.Ma ti rendi conto L’Italia in confronto agli USA.la differenza.Vacci , tocca con mano e poi mi dirai.!.la gente,lì,va in galera e le chiavi le buttano via.Serve ad educare gli altri.Cosa che non avviene quì da noi.Anzi vutti vengono quì sapendo di poter fare tutto.!.

  8. Scritto da bg_capitale

    ma oter a si fo’ ! ades pude piu’ bif gna’ na bira al parc ! roba de mac !

  9. Scritto da luigi o me

    ma luigi che cavolo scrivi ? ma ci sei mai stato al tiro di martinengo ? Mica e’ lo zoo di Berlino ? tossici extra comunisti…. spari sempre le solite cavolate … e poi riscrivi firmandoti “me” e dandoti ragione. Che tipo assurdo, per fortuna che i tuoi amici sono stati deposti insieme al Benito.

  10. Scritto da aron

    X Marino : Forse non hai capito che non e’ che devi chiamare i caramba se qualcuno beve una birra al parco, li devi chiamare se qualcuno si alcolizza e inizia a disturbare la gente che e’ li a farsi gli affari suoi. Se uno e li con i sui 4 amici che si fa una birra e una briscola al parchetto ti sembra giusto dargli 500 euro di multa a testa perche’ stanno bevendo alcolici ? Cavoli per furtuna che an se de berghem ! Ma to nono al biia mia ol vi fo dell’osteria ??? ol me se !

  11. Scritto da BACCHETTONI DELL'ULTIMA ORA

    una vera idiozia………………………………………………………….

  12. Scritto da precisino

    Si è il costo di eleggere un sindaco leghista, scempiaggini a go go!

  13. Scritto da massimo

    ottimo dovrebbero farlo anche a bergamo

  14. Scritto da LUCKI

    per me dovrebbero multare anche chi parla nel parco,cosi’ il guadagno sarebbe ancora piu’ elevato .bananas republic

  15. Scritto da LUCA

    Meglio 50 euro e finche’ non paga resta in carcere !!