BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tutto pronto per il trofeo Bortolotti

Al Comunale di Bergamo arriva il Siviglia per l'incontro di sabato 31 luglio alle 19. In campo l'ex Guarente.

Più informazioni su

Tutto è pronto per il Trofeo Bortolotti, che si terrà stasera (31 luglio) alle 19 allo stadio Comunale di Bergamo. L’Atalanta sfiderà il Siviglia, il team spagnolo di caratura internazionale che schiererà l’ex Guarente. Sarà una prima e vera prova per l’Atalanta che si appresta ad affrontare il campionato di serie B con tutti i favori del pronostico. E non sarà una sfida facile, con la squadra che si è classificata quarta nell’ultima Liga e ora sta preparando i preliminari di Champions League, guidata dal goleador brasiliano Louis Fabiano. Il Comunale si presenterà con il recente restyling, caratterizzato in particolare da tribune con posti a sedere nerazzurri.

FORMAZIONI

Atalanta (4-4-2): Consigli; Bellini, Talamonti, Manfredini, Peluso; Ceravolo, Basha, Padoin, Pettinari; Tiribocchi, Ardemagni. In panchina: Frezzolini, Capelli, Garics, Troest, Radovanovic, Bonaventura, Defendi, Amoruso, Ruopolo, Doni. All. Colantuono.

Siviglia (4-4-2): Palop; Dabo, Cala, Escudè, Fernando Navarro; Alfaro, Renato, Guarente, Perotti; Luis Fabiano, Kanoutè. In panchina: Javi Varas, Squillaci, Luna, Fazio, Lolo, Romaric, Zokorà, Capel, Josè Carlos, Negredo, Rodri. All. Alvarez.

Arbitro: Corletto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pierino

    stasera faremo la prima seria valutazione dell’attuale atalanta poi… vedremo