BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Attacco a Facebook, privacy a rischio

Un hacker ha "succhiato" i dati personali di 100 milioni di utenti e li ha copiati in un file scaricabile.

Più informazioni su

Attentato alla privacy degli utenti di Facebook. Un hacker ha raccolto link al profilo, nomi e cognomi e altri elementi di identificazione resi pubblici,  copiandoli in un file messo a disposizione di tutti gli internauti. Il documento e’ stato scaricato gia’ da piu’ di mille persone attraverso Pirate Bay, noto sito per la condivisione di file basato sul peer-to-peer. Si tratta di un file da 2,8 GB con i dati personali di circa 100 milioni di persone. In verità la privacy di queste persone era già stata compromessa dall’irresponsabilità. Nessuna di loro si è mai preoccupata di intervenire sulle opzioni che regolano la diffusione online delle informazioni personali.
L’hacker Ron Bowes, membro della squadra di Skull Security, ha ammesso oggi responsabilità di divulgazione sottolineando che l’intento non era cattivo. La sua raccolta serviva a fornire una base dati al progetto Ncrack, che mira a realizzare uno strumento open source per testare la sicurezza degli accessi ai siti. Ma è fin troppo chiaro l’intento di sfidare il social network.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.