BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Val Camonica, il libro va in piazza

Iniziativa delle biblioteche: il prestito dei volumi si svolgerà "all'aperto" in occasione di feste, mercati e sagre.

Più informazioni su

Dall’1 Agosto al 5 Settembre 2010 l’Associazione Culturale Identità di Sellero (BS), in collaborazione con il Sistema Bibliotecario e il Distretto Culturale di Valle Camonica, ripropone la fortunata iniziativa intitolata “Il libro in Piazza”.
Il progetto “Il libro in Piazza” nasce con l’intento di promuovere la lettura durante il periodo estivo attraverso la veicolazione dei libri in prestito al di fuori delle mura delle biblioteche. L’obiettivo è duplice: da una parte s’intende raggiungere i frequentatori meno abituali degli spazi bibliotecari o chi semplicemente non è molto attratto dalla lettura; dall’altra, il progetto è rivolto ai turisti in visita al territorio camuno, per dar loro un servizio aggiuntivo, in linea con le aspettative che essi nutrono in termini di animazione e dinamismo culturale.
L’attività dell’Associazione Identità non si limita esclusivamente a proporre un alter ego della biblioteca in luoghi insoliti come piazze di paese, sagre, mostre, manifestazioni, feste, mercati, agriturismi e rifugi. L’iniziativa funge da servizio migliorativo del prestito librario e da volano di promozione del servizio bibliotecario camuno e si connota fortemente anche come supporto della promozione turistica del territorio della Valle Camonica, come mezzo di avvicinamento al mondo del libro, ma anche come valido strumento per bambini e famiglie.
Parallelamente all’attività di prestito libri, infatti, “Il libro in piazza” ha in programma tutta una serie di iniziative volte all’universo infantile, per stimolare i ragazzi, ma anche per venire incontro alle esigenze di tanti genitori che, lavorando durante il periodo estivo incontrano, problematiche nella gestione familiare durante la chiusura di scuole e asili. Accanto ai presidi dell’Associazione Identità sorgeranno aree dedicate ad attività ludiche e ricreative per bambini, nelle quali volontari e educatori racconteranno in maniera divertente il territorio della Valle Camonica, organizzando laboratori specifici, e soprattutto sapranno rendere stimolante e creativa l’attività di lettura, appassionando e avvicinando i più piccoli al mondo dei libri.
Oltre a queste iniziative l’Associazione Identità svolge anche un’azione di monitoraggio. A tutti gli utenti che fruiranno dei servizi di “Il Libro in Piazza 2010” verrà chiesto di compilare un questionario (redatto anche in lingua inglese, dal momento che il turista rappresenta un target privilegiato). La raccolta di questi dati serve a delineare le caratteristiche del fruitore tipo, il successo di questo progetto, ma anche i suoi punti deboli, al fine di migliorare le edizioni future.
Il Circolo Culturale “La Gazza” di Borno e il Sistema Bibliotecario di Valle Camonica tornano acollaborare insieme e presentano ufficialmente il Concorso Letterario giunto ormai alla terzaedizione, che quest’anno è stato intitolato “La voce della montagna”.La finalità di questi due attori è quella duplice di stimolare la creatività e il piglio letterario deipartecipanti, e di creare al contempo un servizio per il territorio e i fruitori delle bibliotechelocali, dando un messaggio forte alla popolazione.Al termine del concorso, infatti, il Distretto Culturale di Valle Camonica (di cui fa parte ilSistema Bibliotecario) finanzierà e provvederà alla pubblicazione di una raccolta dei migliorielaborati del concorso, che avrà la peculiarità di essere stampata utilizzando grandi caratteri. Ilfine è quello di permettere la lettura dei racconti anche a quei soggetti che risultano affetti daminorazioni della vista di vario genere. Il Concorso Letterario 2010 rientra infatti tra gli interventi del progetto “Scaffale Ipovedenti”promosso dal Sistema Bibliotecario di Valle Camonica per sensibilizzare il territorio ai problemidegli ipovedenti, e insieme per permettere a questi ultimi di poter disporre di strumenti concretidi fruizione della cultura e dei canali dell’informazione. Potrete trovare “Il libro in Piazza 2010” presso:
– Breno (parco giochi di Via Don Romolo Putelli, vicino alle scuole)
– Cedegolo (Piazza Mercato)
– Capo di Ponte (parco giochi antistante l’oratorio)
– Cerveno (Piazza del Comune)
– Malonno (parco giochi nei pressi della palestra comunale)
– Niardo (Anfiteatro)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.