BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Padiglione in cemento trasparente conquista i cinesi

L'Italia si ?? aggiudicata l'Expo Cup, la competizione online, grazie al padiglione messo a punto da Italcementi, il pi?? votato su QQ, il social network pi?? diffuso in Cina.

Più informazioni su

L’Italia si è aggiudicata l’Expo Cup, la competizione online che ha premiato il Padiglione più popolare dell’Expo di Shanghai 2010. Il padiglione italiano, realizzato con 189 tonnellate di ”cemento trasparente” i.light messo a punto da Italcementi, è risultato il più apprezzato dagli utenti cinesi che hanno espresso il proprio parere su QQ, il social network più famoso e diffuso in Cina che conta oltre 1 miliardo di iscritti.
L’Expo Cup ha coinvolto i Padiglioni dei 32 paesi che hanno partecipato ai Mondiali di Calcio 2010 in Sudafrica. L’Italia ha affrontato i concorrenti e ha stracciato in finale il Padiglione inglese. Arbitri di ogni match sono stati gli utenti di QQ, che già avevano premiato l’Italia con 31 milioni di contatti registrati sulla pagina dedicata al nostro Padiglione.
”Internet ha premiato – si legge in una nota del Commissariato Generale del Governo per l’Expo 2010 di Shanghai – non le abilità calcistiche, ma la ricchezza e la completezza della partecipazione italiana a Shanghai 2010. Il riconoscimento testimonia il grande interesse, in particolare da parte dei cinesi più giovani, per il Padiglione con cui il nostro Paese si è presentato all’Esposizione Universale. A differenza di altri, l’Italia è particolarmente apprezzata per aver portato esempi veri della propria eccellenza, dagli ambiti più tradizionali e conosciuti – come la moda – ai più avanzati progetti tecnologici”.
Anche nella classifica reale dei visitatori, l’Italia continua a essere tra i Padiglioni più apprezzati, superando i 3 milioni di visitatori nei primi mesi dell’Expo con una media di 40.000 ingressi al giorno.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.