BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta cala un poker contro l’AlzanoCene

Passate ventiquattro ore dal test contro la Tritium, l???Atalanta ?? tornata nuovamente in campo e ha battuto nettamente la squadra seriana.

Più informazioni su

 

ATALANTA-ALZANOCENE 4-0
Marcatori: 32’ pt Bonaventura, 13’ st Bonaventura; 21’ st Defendi, 40’ st Amoruso
Atalanta: Frezzolini, Garics, Troest, Capelli, Possenti, Defendi, Barreto (11’ st Esposito), Radovanovic, Bonaventura, Ruopolo, Amoruso. All. Stefano Coalntuono.
AlzanoCene: Ostricati, Arena, Bernardi, Capelli, Ceresoli, Mignani, Valenti, Diop, Foresti, Spampatti, Gusmini. All. Alessandro Imberti.
Arbitro: Lombardi di Brescia

Dopo sole ventiquattro ore dal test contro la Tritium, vinto 2-0 grazie alla doppietta del Tir, l’Atalanta è tornata nuovamente in campo giovedì pomeriggio. Sempre a Clusone, ma questa volta contro l’AlzanoCene. Colantuono ha schierato un undici completamente diverso da quello anti-Tritium, composta per buona parte da seconde scelte. Due partite in due giorni proprio per dare la possibilità a tutti i calciatori della rosa di confrontarsi coi 90’. Anzi, 80 per la precisione. Questa la durata anche della partita di oggi. E l’Atalanta del tecnico romano, che ha già tra le sue caratteristiche quella di non mollare mai, ha mostrato anche oggi grinta e buon gioco. Tra i migliori in campo spicca senza dubbio il nome di Bonaventura, una delle più belle scoperte di questa prima parte di stagione. Il centrocampista classe ’89, ha realizzato anche una bella doppietta. Di Defendi e Amoruso le altre due reti nerazzurre. Il pubblico continua a far sentire il proprio affetto: nonostante il maltempo, nemmeno un posto libero nella spaziosa tribuna del centro sportivo di Clusone. Aspettando la prima al "nuovo" Comunale di sabato 31, per il trofeo Bortolotti contro il Siviglia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.