BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Torna K-Idea e punta sul design

Il 14 ottobre la terza edizione dell???evento: uno stimolo culturale e creativo, dedicato alla divulgazione di intuizioni, idee o invenzioni.

Torna K-Idea: si terrà infatti il prossimo 14 ottobre al Kilometro Rosso la terza edizione dell’evento, inserito nel programma di “Bergamo Scienza”. La manifestazione vuole rappresentare uno stimolo culturale e creativo, dedicato alla divulgazione di intuizioni, idee o invenzioni, attraverso la quale i singoli ideatori o inventori di prodotti / processi / metodologie/servizi possono presentare le loro proposte.
Accanto alla selezione già sperimentata nelle edizioni precedenti, con oltre 250 idee presentate, e cioè un numero ristretto di proposte più brillanti e interessanti per ambiti applicativi anche molto diversi fra loro, quest’anno ci sarà una novità: la sezione “K-Design”, un premio speciale per il Design, che verrà simbolicamente riconosciuto all’idea più meritevole in un settore che in Italia è tradizionalmente sinonimo di inventiva e creatività. Un riconoscimento frutto della collaborazione con “Jacobacci & Partners”, realtà leader in Italia nel settore dei brevetti e della tutela della proprietà intellettuale.
“K-Idea” rappresenta un’iniziativa originale e non convenzionale, che si prefigge l’obiettivo di vincere gli atteggiamenti conservativi che spesso prevalgono in ambienti non solo economici, sociali e industriali, ma anche in quelli scientifici.
Come sempre le idee “vincenti” verranno scelte da un apposito Comitato di Selezione presieduto dal tecnologo e divulgatore Roberto Vacca, e saranno illustrate al pubblico per verificarne le possibilità di sviluppo, validazione, sperimentazione o applicazione, grazie anche al confronto con potenziali partner industriali. L’illustrazione dell’idea / progetto rappresenterà anche un momento d’incontro tra ideatori / inventori e ricercatori / aziende potenzialmente interessati.
Il pubblico di riferimento di K-Idea sarà come sempre costituito in prevalenza da imprenditori e operatori della finanza d’impresa, che possono trovare un’opportunità per sviluppare nuove soluzioni tecnologiche, valutare la potenziale applicazione e industrializzazione e per eventualmente stimolare la creazione di nuove imprese ad alta intensità di conoscenza. A tal proposito, a margine dell’evento è prevista la possibilità di incontri di approfondimento con i singoli ideatori.
Sul sito web www.kilometrorosso.com sono riportate le indicazioni per partecipare alla selezione con una propria proposta, mentre nelle prossime settimane sarà disponibile una prima bozza di programma di “K-Idea”. Sarà inoltre possibile registrarsi gratuitamente all’evento attraverso la segreteria organizzativa di Bergamo Scienza (www.bergamoscienza.it).
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Paolo Ferrari

    Speriamo non sia un grossa delusione com la scorsa edizione dove sono stati premiati solo idee poco pratiche e inrealizzabili o già vecchie e realizzate a livello industriale da tempo…