BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sei euro all’anno per abitante Gandino cenerentola dei fondi statali

Sei euro a testa contro i 33.851 di chi risiede a Ripabottoni in Puglia. Ma un abisso anche rispetto al vicinissimo Morterone, Lecco, che conta per ogni "testa" 9.701 euro.

E’ un paese bergamasco, delle valli orobiche, quello che riceve dallo Stato italiano meno soldi tra tutti i Comuni italiani. E’ Gandino, dove ognuno dei 5.649 abitanti riceve come trasferimento statale 6 euro in un anno. Sei euro a testa contro i 33.851 euro che riceve ogni risiedente a Ripabottoni in Puglia. Ma un abisso anche rispetto al vicinissimo paese di Morterone, in provincia di Lecco che conta per ogni "testa" 9.701 euro di trasferimento pubblico, ed è terzo in Italia. 
Sono le cifre analizzate dall’Ifel (il centro studi dell’associazione dei Comuni italiuani) e pubblicate dal Corriere della Sera, relative ai conti del 2008. Sotto la lente delll’Isel 7.750 Comuni italiani (su un  totale di 8.094): l’analisi si concentra sia sui soldi ricevuti da Stato e Regioni sia su quelli spesi. 
balza agli occhi la carenza di Gandino, buon ultimo per finanziamento pubblico coi suoi 6 euro, seguito da Cancello ed Arnone nel casertano con 21 euro (più del triplo comunque) mentre chi svetta tra i primi dieci posti viaggia tra i 4 mila e i 33 mila euro pro capite. 
Bergamo, il capoluogo, si colloca a metà classifica, anzi un po’ più su, tra dare e ricevere. E’ infatti 36esima tra i capoluoghi di provincia per soldi ricevuti con 448 euro per abitante e 29esima per soldi spesi: 1.031 euro pro capite.  

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da geografia2

    Premesso e ribadito che Ripabottoni si trova in Molise, i finanziamenti sono dovuti ai fondi destinati per la ricostruzione post terremoto.

  2. Scritto da memoria

    @ delusa. Sicuramente quando fai cenno agli ex democristiani, comunisti o socialisti che han prodotto la “spesa storica” ti riferisci a quelli che dopo il 92 han cambiato bandiera e casacca accasandosi nel tuo partito. I nomi ,se oltre che delusa sei pure un po sveglia, li ricorderai in un baleno (credo inutili eventuali suggerimenti) anche nella tua zona

  3. Scritto da Marco

    Solo una piccola precisazione; il comune in questione si chiama MORTERONE, ed era sino a poco tempo fa il comune piu’ piccolo d’Italia. A oggi conta 35 abitanti.
    Simpaticamente,
    Marco

  4. Scritto da gianni

    cosa se ne fà il comune di Ripabottoni in Puglia (566 anime) di 19 milioni di euro all’anno??

  5. Scritto da berghem

    misero della mafia-politica.

  6. Scritto da Alberto

    Sono più di 20 anni che la Lega dice queste cose,ma la gente del nord continua a voler dare la maggioranze dei propri voti a chi il denaro lo manda da altre parti soprattutto al sud.Se la nostra gente desse la maggioranza al partito che vuole fare gli interessi del nord,come in Sud Tirolo staremmo tutti meglio.Le ultime regionali a Bergamo hanno dato il 36,3% dei voti alla Lega,che significa che il 64% circa vota non per gli interessi della nostra gente

  7. Scritto da come mai?

    @4 alberto. Ma a Roma la lega non è con coloro che dispongono e decidono, come mai? come mai, nonostante il continuo blaterare circa il federalismo fiscale queste cose possono succedere ancora? In Trentino comanda il centrosinistra ma nessuno si lamenta, come mai?

  8. Scritto da Albì

    @4 alberto. La tua teoria non fa una grinza, ma ti ricordo da ex leghista, che la Val Gandino è stata ed è una roccaforte della Lega, già da qualche anno fa con Ongaro sino ad oggi con Nunziante.
    Anch’io votavo le persone che a parole dicevano essere vicine al mio territorio, ma poi ho visto che con i fatti erano più vicini al loro portafoglio.

  9. Scritto da ex elettore

    Alberto ma guarda che i tuoi verdi è dal 94 che sono a Roma e siedono al tavolo della maggioranza cioè di quelli che comandano e fanno le leggi……..per avere la maggioranza non c’è bisogno del 100% e poi se vedi come amministrano i Comuni,leggi San Giovanni Bianco es è meglio lasciar perdere…..

  10. Scritto da lega del formai

    Come era lo slogan dei leghisti un po di anni fa?
    “ASINO LOMBARDO PAGA” infatti vedi……..Ma loro non sono mica al Governo da anni e siedono al tavolo della maggioranza? Quello “DELLE GALLINE DALLE UOVA D’ORO”……..Ma anche lo slogan ROMA LADRONA
    LA LEGA NON PERDONA, oppure quello DELL’INDIANO NELLA RISERVA…….. i leghisti l’unico interesse che hanno fatto è il loro, quello dei parenti e degli amici……

  11. Scritto da DELUSA

    L’imputato principale e’ il meccanismo della spesa storica, che calcola i trasferimenti agli enti locali sulla base di quanto questi hanno speso in passato. Un sistema che non colpisce solo Gandino, ma anche numerose altre realtà orobiche. Spiega Claudio Armati, presidente dell’associazione di Comuni bergamaschi, che «dal punto di vista dei trasferimenti, tutta la Lombardia, in generale, è agli ultimi posti. Al sud il cinema cambia!!

  12. Scritto da DELUSA

    Caro “lega del formai” ma quali sarebbero gli interessi fatti ai parenti e amici, non mi risulta che i leghisti di Gandino del passato abbiano fatto gli interessi dei parenti e amici, almeno io non conosco nessuno, dovresti essere piu’ preciso e come somaro del nord ti svegli tardi, Gandino ha speso troppo in passato, non per colpa dei leghisti, ma di democristiani comunisti e socialisti.( spesa storica)
    Perche’ non ti chiedi quanto costano ai servizzi sociali gli extracomunitari a gandino?

  13. Scritto da geografia?

    Ripabottoni e’ in Molise…provincia Campobasso gnurant!

  14. Scritto da lega del formai

    DELUSA impara a leggere il mio è un discorso a livello politico nazionale svegliati, il figlio di Bossi è un democristiano? cosa fa la lega a Roma? La Lombardia non è solo Gandino.