BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La chitarra di Gary Moore in concerto all’arena

Continua con il concerto del grande chitarrista "Milano Jazzin'Festival" che lo vedrà in scena martedì 27 luglio, alle 21

Più informazioni su

Martedì 27 luglio alle ore 21.00 arriva sul palco del Milano Jazzin’ Festival, uno dei chitarristi più importanti del panorama mondiale, Gary Moore.
Artista di notevole talento, tecnica ed espressività, ha iniziato la sua carriera, negli anni Sessanta, collaborando durante il suo percorso professionale con band del calibro dei Thin Lizzy, e con artisti come con Jack Bruce e Ginger Baker (Cream), Greg Lake, Cozy Powell, George Harrison, Ozzy Osbourne, i bluesman B.B. King, Albert King e Albert Collins.
La sua produzione musicale spazia dall’heavy metal, che caratterizza la sua musica durante gli anni ottanta e in particolare album come Victims of the Future e Run for Cover, all’hard rock del celeberrimo Wild Frontier, il tutto contornato da ampie digressioni jazz, country e perfino dance, fino al blues più puro, al quale si riavvicina all’inizio degli anni novanta con il famosissimo album Still Got the Blues.
Presentato dall’ Assessore agli Eventi del Comune Giovanni Terzi e da Alfa Romeo Giulietta, MJF, con le sue scelte artistiche sempre rivolte all’eccellenza, proietta il capoluogo lombardo in una dimensione non più solo italiana ma internazionale, alla pari di festival storici europei.
MJF è un progetto dell’Assessorato agli Eventi del Comune di Milano, prodotto dall’Associazione "Lario Lirica e oltre" con la collaborazione di FOUR ONE Music&Events e Sicom – Sistemi integrati di comunicazione. La direzione artistica è affidata a Nick the Nightfly. Media partner dell’evento è RMC – Radio Montecarlo. I concerti del Milano Jazzin’ Festival sono 100% green grazie a Edison.
Biglietti: Biglietto posto unico: 30 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.