BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Deraglia il Glacier Express, 1 morto e 42 feriti

Il treno alpino collega Saint-Moritz a Zermatt attraversando le Alpi svizzere. Aperta un’inchiesta per determinare le cause dell’incidente

Più informazioni su

Almeno un morto e 42 feriti, di cui una dozzina con lesioni gravi, sono il bilancio del deragliamento del treno Glacier Express avvenuto venerdì 23 luglio poco prima di mezzogiorno in Svizzera, tra le località di Laax e Fiesch, nel Vallese. Ad uscire dai binari sono state le ultime tre carrozze del convoglio, su cui viaggiavano molti turisti giapponesi, la maggior parte dei feriti.

L’incidente ferroviario è avvenuto in una zona particolarmente impervia tanto che per i primi soccorsi sono accorsi 9 elicotteric he hanno fatto la spola con le 11 ambulanze radunate nel punto più vicino raggiungibile in auto. Al lavoro per ore 15 medici e decine di soccorritori, una settantina di vigili del fuoco e una quarantina di agenti di polizia. Per determinare le cause del sinistro è stata avviata un’inchiesta. Le indagini saranno condotte dalla polizia elvetica e da un esperto federale del Servizio d’inchiesta sugli infortuni dei trasporti pubblici.

Inaugurato nel 1930, il Glacier Express collega St. Moritz a Zermatt passando per Coira, Disentis, Andermatt e Briga e attraversando il cuore delle Alpi svizzere vallesi: un intinerario turistico ad alta quota, panoramico e spettacolare, scelto ogni anno da migliaia di turisti provenienti fa ogni parte del mondo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.