BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, gli acquisti sembrano finiti. Siete soddisfatti?

Con Troest sembra che il mercato, in entrata, sia terminato. Siete contenti della rosa messa a disposizione a Colantuono o serve qualche altro innesto?

Più informazioni su

In rigoroso ordine alfabetico: Ardemagni, Basha, Bonaventura, Defendi, Frezzolini, Konè, Marconi, Pettinari, Ruopolo, Troest. Questi sono i nuovi acquisti (ed i rientri alla base), l’ultimo il difensore danese, della stagione per l’Atalanta; una campagna di rafforzamento sostanziosa che ha rafforzato la squadra andando a sostituire i giocatori partiti (Guarente, Valdes e Bianco). Ora, sembra che a Zingonia nuove facce non arriveranno, al contrario è probabile che qualcuno saluterà Bergamo anche per sfoltire una rosa formata attualmente da 30 giocatori.

Siete soddisfatti dei nuovi acquisti oppure manca ancora qualche tassello per completare la squadra?

Commenta.

Partecipa al sondaggio.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Francesco

    Forse manca ancora il giocatore che piu’ e’ mancato l’anno scorso: un centrocampista dai piedi buoni in grado di dettare i tempi o in alternativa un attaccante con caratteristiche diverse da quelle del finalizzatore, piu’ a suo agio fuori dall’area di rigore che aiuti il centrocampo in fase di possesso. Comunque la squadra sulla carta e’ buona e puo’ puntare alla serie A. Credo sara’ decisiva la stagione degli esterni: Pinto, Pettinari, Ceravolo, Bonaventura e all’accorrenza Padoin.

  2. Scritto da digeo

    Mercato ottimo sulla carta,ma aspettiamo che sia il campo a dare i giudizi;l’acquisto migliore a mio avviso è basha,l’ho seguito l’anno scorso in B, davvero fortissimo.Valdes in serie B avrebbe sofferto più che in A sul piano fisico e della continuità,meglio aver tenuto padoin. Ardemagni non lo conosco ma arriva con credenziali importanti (22 gol nel cittadella sono tanti),in più c’è barreto, la cui mancanza per tutto il campionato scorso è stata spesso sottovalutata. Al limite venderei garics.

  3. Scritto da simone

    avete dimenticato PETTINARI !!!!!!

  4. Scritto da stefano - martinengo

    contento sì ma con due dubbi….
    1) manca un registra di centrocampo……..tanti spaccagioco ma pochi con piedi buoni….
    2) manca un fantasista davanti…. sarà dura con squadre che si chiuduno trovare spazie e quindi uno alla valdes secondo me serviva…..(diciamo che avrei tristemente sacrificato padoin per tenermi valdes)
    comunque andremo in A lo stesso perchè abbiamo un frande capitano e adesso un vero presidente ambizioso!
    stefano – martinengo

  5. Scritto da dan

    ottimi acquisti… bene aver tenuto Bonaventura.
    i migliori acquisti son le conferme del Tir, Padoin, Manfre, Pinto.
    ma Garics mica voleva andarsene e giocare in A ? ma l’ha cercato qualcuno ? se non vuole la B che se ne vada…

  6. Scritto da sepp

    Troest significa “consolazione”
    e mi sembra essere il titolo migliore di questa fase della storia neroblu.

  7. Scritto da Katy Leporatti

    Io sono soddisfatta, anche se credo che ci sarà un nuovo colpo, la classica ciliegina sulla torta.
    Un consiglio alla Società: occorre una comunicazione più incisiva a livello media. Ieri sera ho seguito la trasmissione Calcio Italia, era presente il Presidente del Siena; è stato un continuo incensare la squadra toscana come quella più attiva in sede di calcio mercato e che meglio fatto accreditandola come regina del mercato di B. Dell’Atalanta nemmeno un cenno! un troppo da sopportare ……..

  8. Scritto da Joakim Persson

    Io per monetizzare avrei venduto anche Pinto, ammettendo fosse stato reale l’interessamento di squadre come la Fiorentina per puntare su Defendi

  9. Scritto da un trevigliese

    Sulla carta un’ottima squadra, direi quasi rafforzata rispetto a quella che lo scorso anno ha (inopinatamente) salutato la A. Il quasi è legato a Valdes.
    A tal proposito va detto che è lui che non è voluto restare. Meglio un giovane motivato che una “stella” tenuta controvoglia.
    Il mio unico dubbio è che non ci sia troppo entusiasmo accanto a una squadra che è più o meno quella che l’anno scorso ha fallito.

  10. Scritto da dan

    @6 magari avresti anche venduto Barreto per prendere Persson :-)
    vendiamo il Tir per Valenciano e Garics per Alexandre…

  11. Scritto da dai che gliè nigu

    venderei anchio il pinto.
    consigli,garics,talamonti,manfredini,bellini,defendi,barreto,padoin,pettinari,ardemagni,tiribocchi.
    con i scalpitanti capelli,peluso,rado,bonaventura,basha,ruopolo,tiboni, manca giusto un fantasista magari sudamericano per farci sognare ancora di piu!!!
    Adoss!!!