BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“E l’asse slitta ancora Un’altra presa in giro”

Un lettore protesta: manca solo la segnaletica nel tratto Presezzo-Mapello e l'Anas aveva promesso che la consegna dei lavori a fine maggio.

Più informazioni su

Spett. Redazione
apprendo stamattina dai quotidiani locali che l’apertura dell‘asse interurbano nel tratto Presezzo – Mapello slitta per l’ennesima volta, ossia a fine anno!!!!
Ma a che punto è questo tratto di strada? Ebbene manca la segnaletica che è stata appaltata provvisoriamente il 4 maggio (e qui sta la fregatura) e alcune opere complementari relative alla manutenzione delle scarpate che sono state appaltate in via definitiva (basta consultare il sito istituzionale dell’Anas). La fregatura sta in quel "provvisoriamente", ossia i lavori non possono partire perchè bisogna aspettare che le altre aziende che hanno partecipato alla proceduira di appalto facciano eventuale ricorso.
A questo punto mi chiedo perchè a novembre Anas aveva promesso la consegna dei lavori a fine maggio!!!! Secondo me ci hanno preso in giro per l’ennesima volta perchè sapevano benissimo che la procedura di appalto della segnaletica richiedeva tempi lunghi. Tanto è vero che hanno aspettato il 4 maggio per assegnare i lavori (….provvisoriamente).
Ormai c’è un senso di impotenza e rabbia: vedere questa opera ormai finita dove per mesi non vedremo un operaio lavorare per posare 4 cartelli…..
L’unica cosa che possiamo fare, anche con il Vostro appoggio, è monitorare costantemente i lavori, non solo dell’asse, ma penso anche alla Albano-Trescore che sta per partire, e sollecitare e rompere ai signori dell’Anas.
Ringrazio e saluto.
Christian

 

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da paol

    Già si finisce un pezzo e c’è pronto il pezzo prima da rifare!!! Si rasenta il ridicolo…
    Alla rotonda dove ci si immette sull’asse a Bonate sopra in direzione bergamo cè una buca che sta diventando molto pericolosa per le moto
    non è una buca ma una voragine e cosi l’uscita…
    Ovviamente si aspetta che qualcuno cada e poi si sistema il tutto…

  2. Scritto da mauro v.

    aprono per fine anno in concomitanza col l apertura del centro commerciale di mapello….un po un po ma scemi no ;)