BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ora bisogna lavorare uniti”

Per Pia Locatelli (partito socialista), Ezio Locatelli (Rifondazione) e Clementina Gabanelli la sinistra ora deve fare un esame di coscienza e "ripartire dall'unit??"

Più informazioni su

La sinistra a Bergamo è ridotta al lumicino: le percentuali di consenso si aggirano per i tre partiti (Socialisti, Sel e Federazione) tra lo zero virgola qualcosa e l’uno virgola poca cosa.
"Un commento? Sto soffrendo guardando queste cifre. E sto tifando per Emma Bonino nel Lazio, spero che tenga". Pia Locatelli (Partito socialista) guarda i dati e parla di "una netta sconfitta per il centro sinistra". E aggiunge: "siamo stati quasi doppiati. Vuol dire che il centro sinistra non è in grado di sfondare nel Nord Italia. Ed ora bisognerà meditare su questi risultati". E sulla "divisione" da Sinistra e Libertà Pia Locatelli sostiene che non ha fatto la differenza. "Se fossimo stati insieme non avrebbe cambiato molto la situazione. Perchè resta il fatto che per il centro sinistra è una sonora sconfitta". Ed ora a sinistra si dovrà fare un esame di coscienza. "Questo risultato – commenta Ezio Locatelli (Federazione della sinistra) non può che spingere la sinistra a lavorare. Unita. Ora, bisognerà far prevalere il discorso dell’unità della sinistra". E sulla vittoria della Lega Nord Ezio Locatelli non ha dubbi: "E’ la manifestazione dell’ assenza di alternative in Lombardia". Ma per Clementina Gabanelli (Sinistra Ecologia e Libertà) "l’affermazione della Lega è decisamente preoccupante". E aggiunge: "Forse a sinistra si poteva cercare un’alleanza più ampia. Per quanto riguarda il nostro partito il dato è positivo. E’ una forza giovane che ancora non è radicata sul territorio ma che ha ricevuto comunque attenzione. Noi partiremo da qui: dal costruire l’unità".    

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Anna

    Col senno di poi si riempiono le tombe, se SEL ci pensava prima al posto di autoreferenziarsi!

  2. Scritto da Walter B.

    Purtroppo i soliti discorsi post-elettorali dopo le SONORE SUONATE!
    Da quanti anni sentiamo sta SOLFA…. sulla scheda elettorale per Penati sembrava una “caccia al tesoro” tanti erano i partiti! Sciogliete tutto e fondate UDS (Unità delle sinistre)…forse ci sarà una maggiore credibilità! AD MAIORA

  3. Scritto da cuìn

    ripartire dall’unità, bene formate un altro partitino o una federazione delle federazioni per questo scopo.