BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da aprile i Nuclei della Sicurezza fotogallery

Per incrementare la sicurezza urbana, uno dei punti cardine della campagna elettoriale di Tentorio, è stata presentata l'attivazione del Nucleo Interventi per la Sicurezza Urbana.

Più informazioni su

Per mantenere ed incrementare la sicurezza urbana, uno dei punti cardine della campagna elettoriale di Tentorio, è stata presentata l’attivazione (dal primo aprile) del Nucleo Interventi per la Sicurezza Urbana (NISU) venerdì 26 marzo in presenza della poliza locale di Bergamo e dell’assessore alla sicurezza del Comune Cristian Invernizzi."Sarà un ufficio mobile, un nuovo strumento per essere maggiormente presente sul territorio, soprattutto nei quartieri problematici e garantirà interventi rapidi e di supporto a tutte le forze di polizia – la spiegazione di Invernizzi – In questo modo avremo un agente di polizia locale più moderno che oltre a continuare ad essere il classico "vigile urbano" avrà compiti più adatti alle problematiche del nostro presente". Quindi l’assessore snocciola le cifre confortanti degli interventi della polizia locale nel 2010: "Fino al 15 marzo si sono compiuti 22 arresti contro il totale dei 70 del 2009 e i 50 del 2008. Vogliamo consolidare ed incrementare la nostra attività nonostante lo stato delle cose in città non sia problematica".
Quindi il NISU, composto in fase iniziale da 4 agenti, avrà l’obiettivo di garantire la massima visibilità e presenza della Polizia Locale nei luoghi maggiormente frequentati (come scuole, parchi e linee dei bus) , di più facile aggregazione della popolazione, nonché di criticità rilevanti sotto il profilo della sicurezza urbana.

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ra

    qundi si deduce se somno aumentati gli arresti può darsi anche che sia aumentata la delinquenza sotto la gestione del sindaco mancato di Arcene

  2. Scritto da xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

    “nonostante la situazione in città non sia problematica”; e allora perchè solamente nove mesi fa avete costruito una campagna elettorale sull’immagine di una bergamo uguale al bronx? vorrei una risposta da parte dei lettori leghisti… se non risponderà nessuno vorrà dire che hanno la coda di paglia

  3. Scritto da bravi

    Era veramente indispensabile ormai. Complimenti senza tante storie di se e di ma. Chissà che i quartieri sino ad oggi meno controllati verranno regolarmente visitati di giorno, ma soprattutto di notte. Appunto spero per Borgo Palazzo, che ormai sta arrivando quasi come via Quarenghi… Naturalmente il giudizio finale si potrà esprimere qualche mese dopo di attività dei Nuclei. bravi

  4. Scritto da marilena

    invernizzi, nel servizio mandato in onda da videobergamo ieri, ha dichiarato che le case aler a bergamo non hanno mai dato problemi di sicurezza: allora perchè ha deciso di fare controlli mirati se non ce n’è bisogno? Fate davvero pena, riuscite a gridare al fuoco al fuoco quando non c’è l’incendio solo per creare fumo, ma la gente incomincia a capire, tempo al tempo…

  5. Scritto da nicola

    VERGOGNA INVERNIZZI: riporto testualmente “Vogliamo consolidare ed incrementare la nostra attività nonostante lo stato delle cose in città non sia problematica”….o in meno di un anno il problema sicurezza sul quale è stata costruita tutta la campagna elettorale è stato risolto oppure INVERNIZZI E’ UN BUGIARDO!!!!!!