BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In Città Alta l’arte parla inglese

Iniziativa dell'associazione guide Giacomo Carrara dedicata ai turisti ma non solo: appuntamento al Palazzo della Ragione.

Più informazioni su

Nuovi appuntamenti dedicati ai turisti, agli stranieri residenti in città, agli studenti o a chi semplicemente abbia voglia di esercitarsi nell’ascolto di un racconto d’arte in inglese o francese: ecco il nuovo progetto dell’Associazione Guide Giacomo Carrara.
A cura dell’Associazione sono infatti in programma visite guidate a tema in lingua francese (ore 10.30) e inglese (ore 15.00), il 27 marzo e il 24 aprile che si terranno presso il Palazzo della Ragione in Città Alta, dove temporaneamente sono esposte le collezioni dell’Accademia Carrara.
Il programma dettagliato prevede per la lingua inglese:
Sabato 27 marzo 15.00 a cura di  Anita Zetti “Heard melodies are sweet, but those unheard Are sweeter” (John Keats, Ode on a Grecian Urn) The Still Lifes of Evaristo Baschenis and Bartolomeo Bettera.
Sabato 24 aprile 15.00 ancora a cura di Anna Mazzini “….the sense of an aesthetic purpose of the portrait – its formal component of ‘maniera’ – is never so insistent as its purpose of establishing descriptive truth.” (S. J. Freedberg, Painting in Italy, 1500 – 1600) Giovan Battista Moroni and the Masters of the Portrait in Bergamo
Al mattino appuntamenti con il francese.
Sabato 27 marzo ore 10.30 con « Votre image, à jamais chère, habite en ce coeur tout à vous… » (Paul Verlaine, J’ai presque peur, en vérité) Le portrait à Bergame : Giovan Battista Moroni, Carlo Ceresa, Vittore Ghislandi (Fra’ Galgario)
L’ultimo appuntamento è per sabato 24 aprile alle 10.30 con « un paysage choisi que vont charmant masques et bergamasques ;… » (Paul Verlaine, Claire de lune) Venise au 18ème siècle : Antonio Canal (Canaletto),Francesco Guardi, Pietro Longhi
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.