BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Giù le tasse e sussidio da 700 euro ai disoccupati”

Il candidato presidente del centrosinistra lancia la sua proposta fiscale ad una trasmissione televisiva. "Serve un taglio dell'addizionale Irpef".

Più informazioni su

"Giu’ le tasse su salari e pensioni dei lombardi. Con il taglio dell’addizionale Irpef, come già’ avviene in altre regioni come Toscana e Veneto". E’ la proposta lanciata questa mattina, 18 marzo, da Filippo Penati, durante la trasmissione "Novamattina" su Telenova. "Un sussidio unico di 700 euro al mese per massimo un anno per i precari che perdono il posto di lavoro: secondo le nostre stime sono circa 30mila quelli che necessitano del contributo – ha sottolineato Penati – Voglio ricordare a Formigoni che per gli altri precari che mantengono un lavoro e che quindi percepiscono uno stipendio, seppure temporaneamente, come e’ del tutto evidente non e’ necessario il sussidio"

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da M.T.

    La proposta di Penati è puro assistenzialismo. 700 euro al mese non sono pochi. A questo punto a un giovane laureato conviene dichiararsi disoccupato e integrare l’assegno con piccoli lavori in nero. Del resto, se fosse regolarmente assunto, con la precarietà che c’è nel mondo del lavoro attuale, non prenderebbe più di 1.000 -1.100 euro netti

  2. Scritto da elettore e militante P D L

    questa federazione della sinistra mi sembra più isperata ancora di Penati. Ora tutti sono brutti e cattivi e loro solo sono il bene e solo loro sono dalla parte della povera gente.
    vedremo quanti voti prendeete e se saranno sufficenti per avere dei consiglieri. Ricordate Bergamo città? nemmeno 1 consigliere nemmeno nelle circoscrizioni, nemmeno nelle zone rosse. siete morti e già in decomposizione e non ve ne accorgete. patetici!

  3. Scritto da Promettente

    come dicono i numeri 1 e 2 ci vuole spiegare Penati dove sono i soldi?
    Altrimenti mi candido anche io e prometto pensioni per tutti a 40 anni da 3000 euro a testa e dato che ci sono energia elettrica e gas gratis.

  4. Scritto da Falsi storici e falsari

    L’elettore e militante ci ha appena illustrato l’idea di democrazia ed il ruolo che il “partito” del popolo etc. attribuisce alla rappresentanza delle minoranze.
    4 e 6 invece perpetuano un falso storico: la differenza tra imporre piu’ tasse e fare pagare quelle gia’ previste e’ abissale. La seconda eventualita’ e’ quanto fece Visco. Infine Penati fa bassa propaganda a non indicare dove prendera’ i soldi, ma sappiamo bene che in questo ha maestri inarrivabili (“Due sole aliquote per tutti!)

  5. Scritto da Bella Ciao

    Penati lancia le sue proposte in tv…
    ma visto che di opposizione stiam parlando (xchè Penati è dato di gran lunga perdente gia in partenza…) a questo punto si necessita di un’ opposizione che si opponga veramente alle politiche di Formigoni ..e non le assecondi…
    Penati è la fotocopia sbiadita di Formigoni…
    mentre in Lombardia c’è BISOGNO DI SINISTRA…!!
    c’è bisogno di Rifondazione e Federazione della Sinistra..!!

  6. Scritto da falsi sotrici e falsari (2)

    Penati, oltre ad avere come detto maestri inarrivabili nel far propaganda senza soldi, ha (vd articolo correlato in questo quotidiano) giovani emuli che non precisano come e dove prendere i soldi per gli sgravi alle aziende che assumono i precari.
    Morale: prendere queste affermazioni come mere intenzioni (nel migliore dei casi).

  7. Scritto da federazione della sinistra

    @9 elettore e militante PDL La FEDERAZIONE DELLA SINISTRA è appena nata,per superare vecchi errori e divisioni,è AUTONOMA dal centrosinistra,anzi è ALTERNATIVA,è ancora poco conosciuta e “oscurata dai media”…per queste elezioni ci basta superare il quorum del 3% e portare in regione una VERA OPPOSIZIONE poi starà a noi crescere e collegarci alle molte e ancora frammentate lotte operaie e ambientali che pure ci sono e diventare PUNTO DI RIFERIMENTO POLITICO a chi oggi è solo e senza voce!

  8. Scritto da Mario Police

    Voterò la federazione quando: vedrò chiarezza nei conti delle coop rosse e in quelli della triplice sindacale. Ma soprattutto quando anche i lavoratori dipendenti potranno tassarsi da soli come fanno i lavoratori autonomi.
    Prima di allora x me restano barzelettieri come gli altri.
    Ps: grazie Prodi che hai abbassato il tfr senza specificarne la percentuale, così è rimasto come prima

  9. Scritto da Daniele Lussana

    Sarebbe interessante capire dove Penati pensa di trovare le risorse finanziarie (e ne servono tante) per rendere sostenibile economicamente la proposta del sussidio.Stessa cosa sul taglio dell’addizionale Irpef (sul quale sono d’accordo) vorrei sapere dove il candidato del Pd pensa di trovare le risorse, ovvero quali capitoli di bilancio intende tagliare dato che non lo indica.
    Ogni proposta/iniziativa deve essere correlata da una copertura finanziaria altrimenti rimane uno slogan demagogico.

  10. Scritto da Ettorino BG

    effettivamente l’appunto di lussana è corretto
    dove sono i soldi? dove li va a prendere? taglia la sanità o l’istruzione?
    o magari taglia le infrastrutture o il sociale??
    questo è un disperato tentativo di raccattare un pugni di voti (inutili x la vittoria) per ridimensionare l’udc e la sinistra radicale che rischiano di prendere il 6 e il 4% grattandoli via al Pd.
    Quale la prossima proposta? suvvia un po’ di serietà che la gente a ‘è mia bamba….

  11. Scritto da federazione della sinistra

    PENATI non ha voluto nemmeno tentare di crare una coalizione alternativa allo strapotere di FORMIGONI,non ha voluto allearsi con la SINISTRA,coni RADICALI e non è riuscito a farlo nemmeno con l’UDC,quindi in buona sostanza ha impedito ai lombardi di poter sperare in un cambio di potere!…forse preferisce stare nell’ombra di FORMIGONI con cui condivide molte scelte,a partire dall’EXPO,i contributi alle scuole private ecc.
    C’è bisogno di UNA VERA OPPOSIZIONE,che rompa i patti di sottogoverno !

  12. Scritto da demoni e vampiri

    di solito i sinistri le tasse sono abiyuati ad aumentarle (visco docet) quindi la proposta oltre ad essere incompleta è anche controcorrente alla costanza della sinistra italiana.
    i precari? assumenteli con le vostre cooperative rosse che fra l’altro pagano la metà delle tasse!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    facile fare i conti con i soldi altrui

  13. Scritto da gio

    questi sussidi esistono in tutta europa e vanno avanti finche la persona ritrova un lavoro, oltretutto in europa le tasse sono piu basse o uguali a quelle italiani
    e ovvio se in italia questi sussidi esistono solo per una minima parte dilavoratori mobilita ecc , vuol dire la classe italiana magna troppo e la svizzera e piena di clienti vedi abelli moglie pennisi prosperini e via dicendo
    menomale che c e un politico che pensa di aiutare il popolo con le tasse che ha pagato lui , e non ha i suoi

  14. Scritto da zxp

    Perchè la gente in materia fiscale non si fida delle promesse del PD ? Perchè quando sono al governo le hanno sempre aumentate (…brucia ancora il ricordo del tandem Padoa Schioppa-Visco) e guarda caso proprio a carico dei soggetti del ceto medio-basso.

  15. Scritto da federazione della sinistra

    @ zxp sul centrosinistra hai ragione! ha fregato anche noi di sinistra ,e ci ha fatto perdere la faccia presso i lavoratori! Però ora la FEDERAZIONE DELLA SINISTRA si presenta alle elezioni contro il centrodestra e contro il centrosinistra,per portare in regione una VERA OPPOSIZIONE!
    il PD con PENATI è complementare con FORMIGONI,con cui condivide troppe cose,dalle grandi opere ai contributi alle scuole private.
    Se volete una opposizioni che non faccia sconti votate per la FED. della SINISTRA!

  16. Scritto da Buona Memoria

    @6 – Per forza ! gli avete consegnato un rapporto deficit/pil da cui erano obbligati a rientrare ! Tant’è che non avete diminuito di una virgola , anzi !