BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sindaco condannato, minoranze lo sfiduciano

Il sindaco Vittorio Vanzan patteggia la pena per peculato e i consiglieri di minoranza chiedono le sue dimissioni.

Più informazioni su

Il sindaco patteggia la pena per peculato e le minoranze chiedono le sue dimissioni. A Castione della Presolana i consiglieri di minoranza (Progetto Democratico) ha depositato martedì 9 marzo una mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Vittorio Vanzan. Motivo? La sentenza di patteggiamento per peculato emessa nei confronti del sindaco. Punto cruciale è però la questione oggetto del procedimento penale, ovvero il patteggiamento della pena per l’accusa di peculato ratificato il 17 novembre 2009 dal giudice delle udienze preliminari Vittorio Masia. Secondo le accuse il sindaco Vittorio Vanzan, che aveva ricevuto l’incarico di tutore nei confronti di una donna con handicap psichico e la gestione dei suoi beni, avrebbe approffitato di questa situazione per utilizzare le somme di denaro per il proprio interesse (soldi comunque poi restituiti). Alla fine, il patteggiamento. Ed ora le minoranze che chiedono le sue dimissioni.  
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giorgio57

    per me che sia di sinistra o di destra non cambia
    Se ha fatto una cosa del genere, primo deve guardarsi allo specchio e poi se è un uomo prenda le decisioni che deve prendere un uomo.
    Mio padre diceva: è in guerra che vedi la persona vera.
    Non è una guerra ma è una batttaglia di civiltà. Se si smetterà di ragionare sempre secondo destra o sinistra, solo allora avverà la rinascita di questo paese. Altrimenti ognuno difenderà la propria squadra. Berlusconi docet.

  2. Scritto da angelo

    traggo le conclusioni:
    Vanzan è sinistro, ma non di sinistra (che invece lo sfiducia)
    dunque è un destro (come sapevo da tempo) con simpatie del PdL.
    diciamo la verità

  3. Scritto da casnighi

    Vanzan e comunista con una lista civica
    L’opposizione e di sinistra e attacca vanzan x fare bella figura, perchè comunque il patteggiamento era oramai cosa publica

  4. Scritto da I sinistri

    @13 angelo
    No, perché, i sinistri vanno tutti d’accordo tra loro. Il governo Prodi non ti ha insegnato nulla. I sinistri sono una ammucchiata confusa di contestatori a prescindere. Si riuniscono “contro” , non “per” .
    Poi, quando sono al governo, ognuno per se…., chi se ne frega del popolo bue

  5. Scritto da Walter

    DX o SX qui non c’entra niente! patteggiare (si sa il perchè) equivale ad ammettere il reato…quindi il Sindaco tragga le debite conseguenze! Capisco che sarà diffcile andare per Castione a testa alta o indossare una fascia tricolore… ma chi è causa del suo mal ???

  6. Scritto da abc

    a prescindere da ogni cosa, credo che un patteggiamento comporti una “questione morale” . Il primo cittadino deve essere una persona senza “nubi” sulla sua testa. Credo che Vanzan avrebbe dovuto dimettersi di suo, senza aspettare inviti da alcunché. Per il solo rispetto che necessita verso la gente del suo paese.

  7. Scritto da Ada Balos

    @21 Walter adesso che hai scoperto che la mozione di sfiducia l’ha fatta uno del PD ti metti a mischiare il mazzo ? Non va bene.

  8. Scritto da stefania

    Vanzan ha commesso un reato. Se anche ha rimediato restituendo il maltolto, le circostanze, tutte, del reato rendono comunque la sua condotta estremamente inidonea a far si che possa continuare ad amministrare castione con la fiducia dei cittadini. Di fatto un errore di questo genere indica che altre leggerezze (simili e non) potrebbero essere commesse, il che lo rende inidoneo al ruolo per cui è stato eletto. Le dimissione debbono seguire per forza di cose.

  9. Scritto da PDL70%

    @23…pari pari all’oposizione del sindaco giudici a clusone…

    LE FATE LE INVENTATE E PORTATE VIA ANCHE I MERITI?..VERGOGNA

  10. Scritto da perché no?

    perché non dovrebbe dimettersi Vanzan? dovrebbe arrendersi all’evidenza. Tanto più che non si tratta di una cosa di poco conto. I Castionesi avrebbero tutto il diritto di non avere più fiducia in lui.

  11. Scritto da PDL70%... MA ANALFABETA100%!

    Scusate se io e quell’altro non sappiamo nulla sulle “liste civiche” e sull’impossibilità che spesso si riscontra nei piccoli comuni ha fare dei listoni politici …ke non rappresentano NESSUNO… (del resto basta vedere amici nostri ke ha Rovetta anno fatto un listone Lega-Pdl ed anno preso una sberla sonora …del tipo 30% loro e la vincente “lista civica” il 70%… hi hi hi)
    Scusate se non so usare l’h davanti ai verbi e scusate se non so nulla del fatto che coinvolge Vanzan ne tantomeno…

  12. Scritto da PDL70%... MA ANALFABETA100%!

    …ne tanto meno sappiamo ha che area politica si riferisca :-)
    per me e importante dare fiato alla bocca e libero sfogo alle dita sulla tastiera del PC (oddio, volevo scrivere compiuters, quella sigla lì proprio non mi piace…mi è scappato!). Se poi combina qualcosa uno che NOI crediamo sia di sinistra… allora ci andiamo giù duri come pochi sanno fare!!! pur senza sapere nulla ne merito!!! se invece si tratta di dialogare, discutere su cosa fa il Silvio nel bene e nel male…. Santo Subito!!

  13. Scritto da R.Trussardi

    Dopo aver patteggiato non si dimette: siamo arrivati ad un punto di non ritorno. Del resto perchè dimettersi quando il presidente del consiglio con il proprio esempio autorizza ciascuno a far quello che gli pare in barba ad ogni autorità?

  14. Scritto da vacario

    Sconfortante sapere che, a fronte dell’intervenuta condanna, non abbia avvertito la sensibilità di dimettersi.
    Osservo che il peculato è reato proprio, cioè a dire configurabile solo se l’agente è (nel caso di specie) un pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio che commette l’illecito proprio in ragione dell’incarico ricoperto.
    o tempora o mores..

  15. Scritto da PDL70%

    Faccio presente ai gentili lettori acculturati…cvhe vanzan non e del pdl…bensi e sinistro

  16. Scritto da gigi

    Vanzan è un grande,ha fatto uscire in tutto e per tutto la cattiveria dei castionesi,sono dei quàquàràquà.

  17. Scritto da vacario

    @pdl 70%: e quindi? I reati commessi “da sinistra” sono diversi da quelli commessi “da destra”?
    Io non so quale coalizione lo sostenga e, soprattutto, non mi interessa saperlo, è irrilevante: la responsabilità penale è personale e quindi egli dovrebbe trarne tutte le conseguenze. O no?

  18. Scritto da vacario

    Certo il Sindaco potrebbe sostenere di aver ricevuto il mandato direttamente dall’elettorato e che, conseguentemente, ha il diritto di amministrare. Personalmente ritengo inconsistente tale argomentazione.
    Immagino che @pdl 70%, dieversamente l’accetterebbe….nonostante tutto

  19. Scritto da PDL70%

    @4 a me non mi interessa propio il suo parere…quindi non merita risposta

  20. Scritto da disocupato

    @5 quando vi beccano con le mani nel sacco allora non vi interessa…

  21. Scritto da Pietro

    A me , e dal sito del comune, risulta che ci sono solo liste civiche .
    Comunque mi sembra “normale” per quest’italia , è la cultura imperante. @ 6 dici di no ?

  22. Scritto da PURI E ONESTI

    GRAZIE AL CIELO VANZAN E’ UN SINISTRO.
    FOSSE STATO DELLA LEGA O DEL PDL, APRITI CIELO.
    QUINDI ANCHE I PURI E GLI ONESTI PER ANTONOMASIA, HANNO LE LORO PECCHE IN CASA.

  23. Scritto da Strumentalizzazione

    @4 vacario
    giusto e sottoscrivo. Ma però sulle beceri strumentalizzazioni di questi fatti, se accadono in casa di altri, voi siete imbattibili. E’ questo che fa schifo!

  24. Scritto da Liste civiche

    @8 Pietro
    I sinistri nei comuni si presentano solo con liste civiche. Se si presentassero con liste targate PD o altri partiti di sinistra, non prenderebbero il becco di un voto. Si mascherano.

  25. Scritto da OC

    Se il Sindaco ha patteggiato è perchè si è reso conto del reato commesso e ha rimediato, restituendo i soldi.
    Non conosco la situazione ma molti amministratori (non solo il Presidente del Consiglio) pensano di avere mandati molto più estesi di quelli che gli conferiscono gli elettori e di essere onnipotenti, quasi sopra la legge.
    Siamo noi elettori a dover prendere posizioni verso questi fatti, con il nostro voto. La magistratura ha già fatto il suo dovere.

  26. Scritto da PDL70%

    11@mai cosa più giusta o letto!

  27. Scritto da angelo

    se vanzan è un sinistro, perchè il PD è all’opposizione a Castione e lo combatte tenacemente da tempo?

  28. Scritto da Nadia

    Quello del Sindaco Vanzan è un gesto grave, un furto compiuto ai danni di una povera donna approfittando della propria posizione di Sindaco e dunque di tutore legale. Vivo a Castione, ho votato Vanzan, ma oggi non mi sento davvero più rappresentanta da una persona che abusa in questo modo della buona fede della gente, di destra o di sinistra che sia. A parte il fatto che se c’è uno di snistra è Migliorati, che se non sbaglio segue il Pd qui in Alta Valle Seriana, e non certo Vanzan…

  29. Scritto da Ambra R.

    Grazie alla minoranza e a Migliorati del Partito Democratico per essersi presi l’onere di informare i cittadini di fatti preoccupanti che il Sindaco ha preferito tener nascosti. Grazie anche per aver aspettato il giudizio finale: troppo spesso in Italia si danno giudizi senza aver certezza sui fatti e si fa un uso strumentale dei fatti.
    C’è chi si approfitta del proprio ruolo pubblico facendone fare le spese a tutti quanti, ma c’è anche chi lavora con serietà e onestà.
    Tenete duro!

  30. Scritto da Baloss

    @ 9 – Ma lui lo sa ? Ci sono solo 2 liste civiche : seguo il tuo ragionamento, l’altra lista è comunista anche quella ?

  31. Scritto da gigi

    La cattiveria che c’è in quel paese non ha eguali,da appena è stato eletto subito al suo attacco,condotto da ignoranti,per invidia,e per alrto,la minoranza spara a zero tutte le volte

  32. Scritto da PDL70%

    @18 di fatti il pattegiamento e colpa degli invidiosi e ignoranti….non e che magari ti viene in mente che il patteggiamento e ammisione di colpa vero?

    beata ignoranza…